10 consigli per guidare la moto con la pioggia

Tramite: O2O 09/03/2017
Difficoltà: media
111
Introduzione

Guidare la moto con la pioggia è possibile e, seguire alcuni accorgimenti, può rendere questa esperienza di guida molto piacevole. Vediamo dunque una lista di 10 preziosi consigli, alcuni più ovvi, altri meno scontati, che promettono di regalarvi ore liete nonostante le condizioni meteorologiche avverse o i rovesci frequenti.

211

Rallentare in presenza di auto con largo anticipo

Quando il manto stradale è bagnato, il rischio di scivolare è considerevole. Per tale ragione, in questa particolare condizione è bene stare attenti al fattore rallentamento, in presenza di ostacoli. Per ostacolo si intende qualsiasi veicolo, passeggero o animale che possiamo trovarci davanti. Rallentate con anticipo rispetto a quello che siete soliti fare in condizioni meteorologiche perfette. Sembra una sciocchezza ma, 2 soli secondi possono fare la differenza per voi e per chi vi sta di fronte.

311

Mantenere una distanza di sicurezza con chi precede

Se piove, è buna norma mantenere una certa distanza tra voi e chi vi precede, questo perché se costui frenasse improvvisamente, non avreste difficoltà nel farlo anche voi, schivando quindi un altrimenti possibile incidente stradale. Mantenere la distanza significa che, se il traffico lo permette, deve esserci un divario di almeno 10 metri tra voi e l'altro oppure almeno il doppio di quello che siete soliti mantenere.

411

Mantenere la velocità imposta dalla legge

È chiaro che un clima uggioso, la pioggia battente e la ridotta visibilità possono spingere i motociclisti a voler rallentare, riducendo anche troppo la velocità di guida. Mantenetevi entro i limiti previsti per il percorso stradale che avete scelto: andare troppo lentamente può arrecare problemi alla viabilità e mettere in difficoltà chi avete dietro di voi.

511

Guidare soltanto se liberi da paure

Mettersi alla guida con la paura di cadere o di essere protagonisti di un incidente, aumenterà le chance che ciò effettivamente avvenga. Sentirsi sicuri alla guida è una conditio sine qua non. Qualora aveste dubbi, per mancanza di pregressa esperienza, perché qualcosa vi turba o altro, chiamate un taxi o chiedete aiuto ad un amico.

611

Affrontare le curve con la giusta consapevolezza

Le curve, in presenza di superfici bagnate, rappresentano il vero nodo in gola di molti motociclisti, soprattutto quelli neofiti. È comprensibile che tra la ruota del motore ed il suolo ci sia una minore aderenza, dal momento che l'acqua che si interpone tra i due, porta ad una diminuzione dell'attrito; tuttavia, questa variazione non è tale da rendere ineseguibile una curva. Affrontare le curve a velocità sostenuta e con la giusta consapevolezza è l'unica strategia vincente da applicare.

711

Indossare vestiti ed accessori idrorepellenti

Che li acquistiate presso rivenditori specializzati o in normali negozi per abbigliamento non fa differenza: per mettervi alla guida di una moto durante i rovesci, dovete indossare un abbigliamento adatto. Giubbotto, pantaloni, guanti e scarpe devono essere rigorosamente idrorepellenti. Munitevi anche di coprisella e copriborsa. Non bisogna essere dei fini conoscitori dell'argomento per poter comprendere che, tale consiglio, di riflesso vi aiuterà a schivare un brutto raffreddore.

811

Conoscere le caratteristiche tecniche della moto e i fenomeni di evaporazione

Se quando siete in moto notate che il vostro veicolo emette fumo, state tranquilli, non si sta rompendo nulla: l'acqua che viene giù dal cielo finisce per imbattersi nel collettore e nel radiatore ed essendo questi molto caldi, evapora. Si tratta di un fenomeno del tutto normale ma che mette in crisi i guidatori meno esperti e che li costringe a fare una sosta inaspettata per chiedere lumi a qualcuno più esperto.

911

Conoscere perfettamente il percorso da seguire

Se non conoscete il percorso da seguire per andare da un punto ad un altro, controllate il navigatore prima di mettervi in moto e abbiate l'accortezza di non sfoderare lo smartphone mentre percorrete una strada. Una distrazione simile mette in forse la vostra incolumità e quella altrui, oltre ad esporvi a multe salatissime.

1011

Evitare le distrazioni quali musica e telefonate

Sebbene la legge attualmente vigente consenta al guidatore di attivare un auricolare per la ricezione di chiamate o l'ascolto di musica, è sempre meglio evitare. La conoscenza sensoriale dell'ambiente che ci circonda, infatti, muta molto in caso di condizioni climatiche avverse. La pioggia battente potrebbe far diminuire altri rumori di sottofondo che invece sarebbe importante udire: una frenata o un grido, ad esempio.

1111

Accelerare e decelerare gradualmente

Se siete fermi ad un semaforo e scatta il verde, dovete inevitabilmente accelerare per riportarvi alla giusta velocità di percorrenza. Alla stessa maniera, quando incontrate un semaforo rosso, si rende indispensabile il decelerare prima di potersi arrestare. Queste due fasi della guida hanno in comune una regola fondamentale: la gradualità. Se non si incrementa o decrementa la velocità con lentezza, in presenza di un terreno umido o bagnato, il rischio è quello di slittare sulle ruote e finire per terra rovinosamente.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Consigli per non cadere dalla moto

È molto bello girare in moto, specialmente durante la stagione estiva. Tuttavia, dovete sempre fare attenzione ad eventuali imprevisti. Nella nostra guida, vi mostriamo alcuni consigli per non cadere dalla moto. Infatti, dovete prestare sempre la massima...
Sicurezza

Guidare con neve e ghiaccio: 10 consigli

Guidare con neve e ghiaccio non è semplice come si potrebbe credere. Bisogna sempre mantenere un atteggiamento calmo, previdente e consapevole di quello che si sta facendo. Prendere delle accortezze prima di mettersi al volante ti potrà permettere di...
Sicurezza

Come guidare correttamente un'auto

All'interno di questa guida andremo a occuparci di guida. Per essere più precisi come avrete sicuramente già compreso attraverso la lettura del titolo di questa guida, ci concentreremo su come guidare correttamente un'auto. La guida sarà divisa in...
Sicurezza

Come guidare sui tornanti di montagna

La maggior parte delle persone, dopo anni di esperienza alla guida, credono di poter affrontare qualsiasi condizione stradale senza alcuna difficoltà e con naturalezza. La realtà però, è che anche dopo decenni di esperienza ci si può trovare in condizioni...
Sicurezza

Tipologie di antifurto per moto

Quando parcheggiamo la nostra moto, la lasciamo incustodita, anche solo per qualche minuto. Questo comporta il rischio di subire un furto, pertanto sarebbe meglio attrezzarsi con un buon sistema di antifurto. In commercio ne troviamo di diversi tipi,...
Sicurezza

Come guidare su strade di montagna

Ogni giorno milioni di persone utilizzano l'auto in strade che variano per fondo stradale, velocità di percorrenza e traffico. Ma, come ben sa chi ha guidato attraverso qualche passo montano, la guida in montagna presenta particolari difficoltà e particolarità....
Sicurezza

Guida all'acquisto di una tuta per Moto

Andare in moto è una passione che unisce moltissime persone. Ma per guidarne una non è solo necessario sapere come fare, è indispensabile usare l'abbigliamento adatto. I più sportivi infatti indossano giacche di pelle o intere tute, con le quali cavalcare...
Sicurezza

Come scegliere guanti da moto

La moto e i motori sono una delle grandi passioni della maggior parte degli uomini. La moto è un mezzo di trasporto molto utile soprattutto nelle grandi città e nei vari centri urbani. Chi opta per l'utilizzo della moto deve prendere in considerazione...