Antifurto satellitare e meccanico: pro e contro

Di: Matteo D.
Tramite: O2O 23/09/2021
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il GPS è un metodo per capire esattamente dove si trova qualcosa o qualcuno. Per raggiungere questo obiettivo, si utilizza una rete di radionavigazione satellitare. Nonostante in origine sia stato sviluppato per uso militare, è ora utilizzato in tutto il mondo per una vasta gamma di usi civili. A seguito di ciò, molte aziende optano per il tracciamento GPS per monitorare i movimenti dei loro lavoratori, così come le persone che intendono proteggere l'auto sfruttando il sistema come antifurto satellitare. In riferimento a quanto sin qui premesso, ecco una lista che ci illustra i pro e i contro sia dell'antifurto satellitare che meccanico.

26

Gli antifurti satellitari sono facili da installare

Gli antifurti satellitari dotati quindi del sistema GPS aiutano a tracciare la posizione della propria auto tramite lo smartphone. Questi tracker hanno tra l'altro dei pro e dei contro degni di essere citati; infatti, per quanto riguarda i primi si installano senza l?intervento di un tecnico (come un?app sullo smartphone) e invieranno poi messaggi di testo o avvisi e-mail ogni volta che il veicolo è in movimento. Alcuni di questi dispositivi forniscono tra l'altro anche rapporti sulla posizione e sulla destinazione dell'auto tramite proprio i suddetti SMS. Per quanto riguarda invece i secondi va detto che soltanto alcuni modelli di tracker vantano di serie la funzione che permette di immobilizzare il veicolo quando qualcuno sta cercando di rubarlo.

36

Gli antifurti meccanici richiedono un tecnico esperto

Un interruttore nascosto interrompe il flusso di elettricità che permette l'accensione di un'auto in modo da impedire ai ladri di rubare il veicolo. Queste sono alcune caratteristiche dell?antifurto meccanico e che nello specifico consiste nel far installare degli switch nascosti (per scoraggiare i malintenzionati che cercano di scappare con l'auto) e che interrompono il circuito essendo collegati allo spinterogeno. Il sistema tuttavia ha anche dei contro; infatti, è necessario un tecnico specializzato per installare gli interruttori di blocco e anche per intervenire in caso di eventuali guasti che comportano un aggravio di spesa.

46

Gli antifurti meccanici per il volante sono ingombranti

I bloccasterzo sono dei dispositivi antifurto meccanici per auto presenti oggi sul mercato. Questo strumento dalla classica forma semicircolare (due mezze lune) si può assemblare per bloccare il volante rendendo quindi difficile per i ladri guidare l'auto, salvo se questi ultimi non si muniscono di flex e piede di porco per scardinarlo. Il bloccasterzo in oggetto tuttavia ha dei contro come ad esempio quello che è ingombrante una volta rimosso e richiede anche un certo lasso di tempo per montarlo. A margine va altresì aggiunto che il fissaggio sul volante avviene tramite un lucchetto e alcuni modelli sono dotati anche di staffe per bloccare i pedali.

56

Gli antifurti meccanici sono dotati di allarme acustico

Il sistema di allarme acustico per auto è uno dei tanti antifurti meccanici disponibili oggi sul mercato e che vibra rumorosamente quando i ladri toccano il veicolo. Se questo è un pro, vale la pena sottolineare che c?è anche un contro in quanto bastano vibrazioni minime del suolo come ad esempio quella generata da un tir per farlo suonare anche di notte con non poche benedizioni del vicinato. Infine va aggiunto che per l?installazione richiede l?intervento di un tecnico e continue manutenzioni, quindi prima di acquistare questa tipologia di antifurto è opportuno considerare tutti i costi aggiuntivi compreso quello della materia prima.

66

Gli antifurti satellitari si possono attivare da remoto

L'utilizzo di un antifurto satellitare presenta tanti altri pro che vale la pena esaltare; infatti, la maggior parte di quelli disponibili oggi sul mercato si possono attivare da remoto collegandoli tramite lo smartphone. Da ciò si evince che se ci si dimentica di chiudere a chiave l'auto, non sarà necessario tornare al parcheggio bensì sfruttare il suddetto dispositivo cellulare. Per quanto riguarda invece i contro, va detto che se non si ha una certa dimestichezza con la moderna tecnologia, risulterà difficile scaricare l'applicazione fornita dal brand produttore per chiudere a distanza l'auto se ci si è dimenticati di farlo prima.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Tipologie di antifurto per moto

Quando parcheggiamo la nostra moto, la lasciamo incustodita, anche solo per qualche minuto. Questo comporta il rischio di subire un furto, pertanto sarebbe meglio attrezzarsi con un buon sistema di antifurto. In commercio ne troviamo di diversi tipi,...
Sicurezza

Come montare un antifurto auto

Se la vostra auto nuova di zecca e superaccessoriata è sprovvista di un dispositivo di antifurto e temete seriamente che vi possa essere rubata, potete prendere in considerazioni la possibilità di preservarla dai ladri provvedendo voi stessi a montare...
Sicurezza

Come installare un antifurto alla moto

Quando si acquista una moto, soprattutto spendendo nella maggior parte dei casi tanti soldi, il terrore di un suo furto è sempre in agguato. Il problema principale, spesso, è quello degli accessori: molte volte i ladri, infatti, non puntano al mezzo...
Sicurezza

Come capire se le pastiglie sono consumate

I freni sono una parte cruciale dell'auto. Bisogna prestare attenzione ai segnali di allarme che indicano la necessità di assistenza. Essi rappresentano la differenza tra la vita e la morte. Alcuni segnali che i freni hanno bisogno di assistenza sono...
Sicurezza

Cosa fare se perdi le chiavi dell'auto

Possedere un automobile è, per molti, un traguardo importante. Un proprio mezzo di trasporto aumenta esponenzialmente l'autonomia personale. E per tanti di noi l'auto diventa quasi un "tempio". Non solo un mezzo, ma anche un elemento essenziale delle...
Sicurezza

Come sostituire le cinture di sicurezza dell'Alfa 147

Sostituire le cinture di sicurezza ad un'auto è una operazione che può essere facilmente effettuata anche con il fai da te, senza per forza di cose dover ricorrere ad un personale specializzato. Basterà solo avere le giuste conoscenze ed essere guidati...
Sicurezza

Soccorso stradale: come funziona e quanto costa

Chi possiede un'automobile, sa benissimo che potrebbe andare incontro a un guasto del proprio veicolo. Molte volte questa situazione si verifica proprio quando si è alla guida della propria macchina; magari ci si ritrova in mezzo a una strada e non si...
Sicurezza

Strumenti di emergenza da tenere in auto

Guidare un'auto è ormai diventata un'abitudine quotidiana nella vita di tutti, con ciò è aumentato il rischio di incidenti dovuti a distrazioni o casualità. Pertanto è utile essere a conoscenza di determinati oggetti che permettano di intervenire...