Assicurazione barca: 10 consigli per scegliere la migliore

Tramite: O2O 22/07/2021
Difficoltà: media
111

Introduzione

Le barche, esattamente come le automobili, devono essere fornite di un'assicurazione, ovvero di una polizza RC (Responsabilità Civile) che le assicuri in caso di danni e/o sinistri a cose e persone. In alcuni casi non è una spesa eccessiva da sostenere, ma si tratta comunque di un obbligo di legge al quale i proprietari dei natanti devono ottemperare. In questa lista vedremo insieme 10 consigli per scegliere la migliore assicurazione per la barca.

211

Qualità dall'assicurazione

Nella scelta di ogni assicurazione, sia per una barca che per un'automobile o una moto, è sempre meglio rivolgersi a compagnie di qualità, con un solido passato alle spalle e un grande nome. Rivolgersi a piccole compagnie con prezzi ottimi sarà sicuramente conveniente dal punto di vista economico, ma si rischia di rimetterci poi nel contratto sia sui servizi aggiuntivi sia sull'assistenza.

311

Scelta dei servizi aggiuntivi

Nello stipulare un contratto di assicurazione è importante, oltre agli elementi di base, controllare la presenza di servizi aggiuntivi, soprattutto per quanto riguarda l'assistenza. Sarebbe auspicabile cercare di non risparmiare troppo e scegliere, quindi, una polizza magari più cara, ma che possa coprire un ampio ventaglio di danni, come quelli causati da eventi atmosferici, atti vandalici, incendi, o ancora rottura degli alberi, funi, cime, reti.

411

Prezzo migliore a parità di qualità

Posto quanto detto sinora, è poi il caso di dare un'occhiata al prezzo. Se ci troviamo davanti ad una serie di offerte che ci soddisfano tutte secondo i parametri precedenti, possiamo scegliere quella che ci sembra anche più conveniente dal punto di vista economico. Se in parole povere il rapporto qualità prezzo ci appare soddisfacente possiamo tranquillamente permetterci di risparmiare un po' con la consapevolezza che non ci rimetteremo poi in termini di copertura assicurativa.

511

Protezione passeggeri

Un elemento particolare che dovrebbe prevedere la nostra assicurazione è la copertura assicurativa dei passeggeri. Sia che si tratti di passeggeri occasionali che di amici o familiari che vogliamo portare a bordo con noi, la loro copertura assicurativa dovrebbe essere quasi indispensabile, considerati i molteplici rischi di infortunio che si corrono in mare.

611

Assistenza e soccorso

Un altro elemento da tenere presente ed al quale si è già fatto riferimento, dovrebbe essere l'assistenza ed il soccorso in caso di guasti o avarie del motore. Tale assistenza dovrebbe prevedere, nel migliore dei casi, l'invio di personale specializzato in mare per il recupero del mezzo.

711

Franchigia

Un elemento essenziale da tenere presente è la franchigia, ovvero quella spesa relativa ai danni che l'assicurato deve sostenere da solo. Capita spesso che più l'assicurazione sia bassa, maggiore sia la franchigia ovvero la spesa che poi l'assicurato deve sostenere in caso di sinistri. Attenzione, pertanto, a tale particolarità. Si andrà a risparmiare all'atto dell'assicurazione, ma si corre poi il rischio di rimetterci dopo.

811

Tempi di rimborso

Anche il rimborso in caso di danni e soprattutto il tempo in cui lo stesso sarà liquidato è stabilito dal contratto assicurativo. Sarebbe auspicabile che lo stesso non fosse troppo lungo, soprattutto se adoperate la vostra barca non per piacere ma per lavoro.

911

Aggiornamento del valore della barca

Il valore della barca è l'elemento determinante per stabilire il prezzo della polizza. Naturalmente una barca nuova varrà di più e conseguentemente la polizza sarà più cara, ma con il passare degli anni il valore scenderà. Controllate pertanto che all'atto del rinnovo della polizza assicurativa il valore della barca sia aggiornato così da ottenere una riduzione sul costo dell'assicurazione.

1011

Partecipazione a gare e regate

Una circostanza da tenere presente è l'uso che si deve fare della barca. Così se si è soliti partecipare a gare e regate occorre scegliere una polizza finalizzata anche alla copertura dei danni che possono occorrere in questi casi, pensiamo, ad esempio, all'impatto tra due imbarcazioni.

1111

Uso della barca per lavoro

Stesso discorso va fatto nel caso in cui si utilizzi la barca per finalità lavorative. In questo caso l'assicurazione dovrà coprire tutti i possibili sinistri a persone e cose che possano verificarsi e dovrà prevedere un intervento di soccorso in caso di avaria oltre che tempi brevi per il rimborso, atteso l'investimento economico sostenuto e soprattutto le conseguenze che un sinistro andrà ad avere sulla vostra attività lavorativa.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Veicoli

Come vendere una barca online

Proporre la vendita di una barca online in modo professionale, aumenterà la probabilità che il processo abbia successo. Abbiamo preparato questa guida per vendere una barca di seconda mano con istruzioni dettagliate e tutte le informazioni necessarie...
Altri Veicoli

Come manovrare una barca con due motori

Se avete una barca abbastanza grande ed intendete farla navigare ad una velocità sostenuta corredandola di due motori è importante che conosciate a fondo le tecniche per manovrare un'imbarcazione del genere dotata di questi potenti propulsori. Nei passi...
Altri Veicoli

Come pulire la tappezzeria della barca

Le barche sono mezzi di trasporto in grado di compiere viaggi e trasporto passeggeri. Ovviamente per chi possiede una barca deve regolarmente occuparsi della manutenzione ordinaria e straordinaria. La prima comprende il ripristino di alcuni accessori...
Altri Veicoli

Come applicare la vetroresina alla barca

La vetroresina è una sostanza che viene utilizzata per costruire o riparare una barca, in virtù delle sue molteplici funzionalità. Tale sostanza, infatti, contribuisce a rendere più resistente e duratura l'imbarcazione, offrendole al contempo la protezione...
Altri Veicoli

Come fare manutenzione a una barca a vela

La barca a vela è un genere di imbarcazione molto antico. Naturalmente con il passare degli anni questa barca ha subito molte modifiche e migliorie. Quest'ultime, infatti ultimamente vengono costruite, realizzando delle strutture ultra moderne e impiantando...
Altri Veicoli

5 cose da sapere per installare un pannello fotovoltaico in barca

La fornitura di energia elettrica in barca è di fondamentale importanza: permette la conservazione dei cibi, l'accensione delle luci e soprattutto per alimentare tutti gli strumenti della barca che permettono la navigazione. Solitamente ci si affida...
Altri Veicoli

10 consigli per l'acquisto di un trattore

Gestire un'azienda agricola non è affatto semplice specialmente se essa è composta anche da campi di grandi dimensioni che necessitano quindi di manutenzioni sostanziose. Se avete preso in considerazione di prendere in gestione dei campi o un'azienda...
Altri Veicoli

Viaggi in camper: consigli per principianti

Il desiderio di viaggiare e visitare posti nuovi e sconosciuti è comune a molti. Ciò che cambia è il tipo di viaggio e la modalità di viaggiare: c'è chi preferisce l'auto, l'aereo, i bus, e i più temerari vanno a piedi e in autostop. Tuttavia il...