Auto elettrica: come funziona la ricarica

Tramite: O2O 23/09/2020
Difficoltà: media
16

Introduzione

Possedere oggi un'auto elettrica rappresenta senza dubbio un ottimo modo per risparmiare e, al tempo stesso, per prendersi cura dell'ambiente che ci circonda. Addio dunque per sempre a veicoli inquinanti e benvenute a queste vetture dall'anima "green", con autonomia della batteria durevole e in grado di farvi intraprendere viaggi e spostamenti all'insegna del massimo comfort. Le vetture elettriche, come si sa, hanno bisogno di una ricarica per poter durare più a lungo. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come funziona questo particolare meccanismo di ricarica in un'auto elettrica. Vediamo come occorre procedere.

26

Occorrente

  • Cavo di ricarica
  • Presa di corrente
  • Dispositivo Wallbox
36

Inserite la card

Va innanzitutto precisato che la ricarica di qualsiasi vettura di tipo elettrico si può effettuare sia da casa (attraverso una presa di corrente), sia presso delle colonnine stradali abilitate. Per ciò che riguarda questi ultimi dispositivi, l'attivazione avviene per mezzo di una card o di una app, fornite dall?operatore che si è scelto per il servizio. La card (o la app) innesta dunque l'inizio del processo di ricarica e poi, al termine, serve anche per interrompere il processo stesso. Una volta inserita la card, questa permetterà anche di contabilizzare la spesa, di solito suddivisa tra una quota fissa che va all?operatore e una variabile, che viene invece calcolata sui kW/h erogati.

46

Valutate la tipologia della presa di ricarica

Va tuttavia sottolineato che il processo di ricarica non è sempre il medesimo per tutte le colonnine. Quelle cosiddette ?Fast DC?, ad esempio, adottano il Modo 4 previsto dalla normativa e utilizzano corrente continua (DC) a 200 A e 400 V. Ciò rende possibile la ricarica in un numero limitato di tempo (solo pochi minuti), utilizzando due standard, a cui corrispondono due tipologie di presa, denominate CHAdeMO (che viene utilizzata su veicoli di produzione giapponese e su alcuni europei, e CCS Combo, che invece è adottata per la ricarica di automobili europee, in particolar modo quelle di marca tedesca.

56

Inserite il cavo per la ricarica

Ma come avviene, nel dettaglio, una ricarica standard di un veicolo elettrico? Va detto che in genere le auto elettriche hanno in dotazione due cavi, uno da usare per la ricarica cosiddetta in Modo 3 e uno che deve essere utilizzato per la ricarica in Modo 4. Occorrerà dunque comprendere che tipo di ricarica offre la colonnina nella quale si desidera fare la ricarica, ed utilizzare l'apposito cavo. In questo caso, dunque, non ci saranno mai problemi di compatibilità con le colonnine installate in Europa, nelle quali sarà solamente necessario verificare i tipi di presa di cui sono dotate.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come scegliere la batteria per l'auto elettrica

L'auto elettrica rappresenta un mezzo di trasporto moderno e rivoluzionario, in grado di cambiare le abitudini di spostamento di milioni di persone in tutto il mondo. Inoltre è una scelta contro l'inquinamento e a favore dell'ambiente. Tra gli accessori...
Auto

La manutenzione dell'auto elettrica

Le auto elettriche stanno sempre più conquistando posizioni importanti nei mercati internazionali; dopo un inizio un po’ stentato oggi i vari modelli in commercio rientrano negli interessi della maggior parte degli automobilisti, soprattutto quelli...
Auto

Come trasformare la propria auto in elettrica

Il costo elevato del carburante rappresenta una delle piaghe maggiori dell'economia familiare. Parecchie famiglie, infatti, hanno addirittura rinunciato ad utilizzare l'automobile e si spostano tramite l'utilizzo dei mezzi pubblici. In commercio, negli...
Auto

Come funziona l'auto a metano

L'auto è sicuramente un mezzo di grande utilizzo, diventato praticamente indispensabile per la maggior parte dei cittadini e in particolar modo per chi ha in famiglia bambini o anziani. La scelta del modello più adatto alle nostre esigenze non è semplice,...
Auto

Auto elettriche e ibride: differenze a confronto

Siete indecisi se acquistare un'auto elettrica oppure una ibrida? La vostra scelta dipenderà da dove abitate, da che uso si fa dell’auto e in che tipo di investimento ci si vuole imbattere. La rete di ricarica non è ancora molto diffusa in Italia,...
Auto

Come ricaricare le auto elettriche a casa

Un'auto elettrica si può ricaricare a casa tranquillamente in quanto le vetture sostano nel box oppure nel posto auto per diverse ore ogni giorno. Questa situazione è ideale; infatti, dà la possibilità di ricaricare lentamente la batteria. È sufficiente...
Auto

Come ricaricare le auto elettriche

Qualsiasi auto elettrica ha bisogno di essere ricaricata con un apposito pacco batteria in dotazione, per cui tale sistema ha due obiettivi: pompare elettricità nei suddetti accumulatori il più rapidamente possibile, e monitorarli per evitare di danneggiarle...
Auto

Come scegliere un caricabatteria per auto

Chi non ha mai passato la brutta esperienza di rimanere con la batteria dell'autovettura scarica, non ha ben chiaro quanto sia fondamentale avere sempre a portata di mano un caricabatterie da auto per potere risolvere immediatamente questa spiacevole...