Auto elettriche: cosa sapere sulla manutenzione

Tramite: O2O 11/06/2021
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le auto elettriche fanno parte della mobilità del futuro e stanno incontrando un successo sempre crescente ai giorni d'oggi. I vantaggi che un tipo di mobilità a zero emissioni può garantire sono evidenti e numerosi: per prima cosa l?attenzione nei confronti dell?ambiente che ci circonda, ma anche la capacità che queste vetture offrono di potersi muoversi liberamente anche all'interno dei centri storici delle città e nelle ZTL. Numerose agevolazioni esistono anche per ciò che riguarda il settore fiscale. Insomma, le auto elettriche sono più vantaggiose anche dal punto di vista economico. Ma cosa accade quando si tratta di effettuare la loro manutenzione? E ogni quanto tempo va praticata? Vediamo dunque cosa sapere sulla manutenzione delle auto elettriche.

27

Occorrente

  • Strumento di diagnostica auto elettrica
  • Pacco batterie al litio nuovo
  • Nuova batteria 12V
37

La verifica del sistema di raffreddamento

Innanzitutto è opportuno fare una precisa riflessione: essendo vetture alimentate dall?elettricità, risulta chiaro che le parti più delicate di questi vetture siano rappresentate dall?impianto elettrico e dall'alimentazione, con particolare riferimento al pacco batterie. Da cosa iniziare, dunque, la manutenzione? Durante i controlli periodici è fondamentale controllare il sistema di raffreddamento del motore elettrico e della batteria agli ioni di litio. Solo così potrete infatti garantirvi viaggi comodi e all'insegna della completa sicurezza.

47

I controlli da effettuare sulla parte elettrica

Ma gli interventi di manutenzione di un'auto elettrica non si esauriscono qui. Gli altri controlli da effettuare in modo periodico sono invece dedicati alla batteria tradizionale da 12 volt e al filtro abitacolo, altri elementi essenziali per il corretto funzionamento di una vettura ecologica. Non dovrete poi dimenticare il check-up dei freni e del telaio. Per quanto riguarda la periodizzazione delle auto elettriche, vi rammentiamo che i controlli andrebbero effettuati nella maggior parte dei casi ogni 20-30 mila chilometri. Qualora tuttavia si verificassero percorrenze annue minori, sarà opportuno passare dall?officina almeno una volta all'anno. Tutti i controlli relativi alla manutenzione vanno fatti effettuare da personale esperto e, possibilmente, da meccanici che facciano parte della medesima casa produttrice della vettura.

57

La sostituzione della batteria

Una corretta e completa manutenzione programmata annuale, deve comprendere, più nel dettaglio, la sostituzione di alcuni componenti, come i già citati filtri abitacolo, per garantire una salubrità dell'ambiente di alto livello. Ma non vanno dimenticati anche i controlli che si effettuano con strumenti di diagnostica. La batteria ?tradizionale?, quella da 12 Volt, va verificata e all'occorrenza cambiata ogni 3-4 tagliandi, mentre il pacco di batterie al litio, il quale contribuisce a trasmettere energia al motore, di solito risulta garantito per 8 anni o per una percorrenza di oltre 150.000 chilometri.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per le auto elettriche, la manutenzione va sempre fatta effettuare da personale esperto, possibilmente della medesima casa di produzione della vettura
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

La manutenzione dell'auto elettrica

Le auto elettriche hanno conquistato sempre più posizioni di vertice nei mercati internazionali. Dopo un inizio un po’ stentato, oggi i vari modelli in commercio stanno riscuotendo sempre più successo tra gli automobilisti, soprattutto quelli attenti...
Auto

5 modelli di auto elettriche economiche

Le auto elettriche hanno la reputazione di essere più costose delle loro tradizionali controparti alimentate a diesel o benzina, ma grazie ai miglioramenti della tecnologia il divario si sta riducendo ogni giorno sempre di più. Questo significa che...
Auto

Auto elettriche e ibride: differenze a confronto

Siete indecisi se acquistare un'auto elettrica oppure una ibrida? La vostra scelta dipenderà da dove abitate, da che uso si fa dell’auto e in che tipo di investimento ci si vuole imbattere. La rete di ricarica non è ancora molto diffusa in Italia,...
Auto

Le 10 auto elettriche con maggiore autonomia

Di seguito, passo dopo passo, stilerò una classifica riguardante le 10 auto elettriche con maggiore autonomia. È risaputo che le auto elettriche in città, tendono ad essere più efficienti in fatto di prestazioni, oltre che a inquinare molto meno rispetto...
Auto

Auto elettriche: i benefici sull'ambiente?

Anche nel nostro paese, così come in tutta l'Europa, inizia a farsi strada l'idea dell'automobile elettrica. Una buona strategia di spostamento per chi desidera combattere in modo reale l'inquinamento ambientale, rispettando così l'ecologia e offrendo...
Auto

Auto elettriche e pneumatici invernali: come sceglierli al meglio

La scelta di un nuovo treno di gomme rappresenta un momento decisamente importante, in special modo quando si tratta di pneumatici invernali. L'obbligo di portarli a bordo scatta ogni anno il 15 novembre, in alternativa alle catene da neve. Un'attenzione...
Auto

Come ricaricare le auto elettriche

Qualsiasi auto elettrica ha bisogno di essere ricaricata con un apposito pacco batteria in dotazione, per cui tale sistema ha due obiettivi: pompare elettricità nei suddetti accumulatori il più rapidamente possibile, e monitorarli per evitare di danneggiarle...
Auto

Come ricaricare le auto elettriche a casa

Un'auto elettrica si può ricaricare a casa tranquillamente in quanto le vetture sostano nel box oppure nel posto auto per diverse ore ogni giorno. Questa situazione è ideale; infatti, dà la possibilità di ricaricare lentamente la batteria. È sufficiente...