Auto elettriche e autonomia ridotta d'inverno: cosa fare

Tramite: O2O 08/04/2021
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il sopraggiungere dell?inverno, rappresenta senza dubbio un momento critico per chi possiede un?auto elettrica. Questo perché la rigidità del clima inibisce alcune specifiche funzionalità dell'auto elettrica, rendendola meno performante e dunque più bisognosa di interventi mirati. Pur tuttavia, non occorre allarmarsi più di tanto. Con l'opportuna strategia, è infatti possibile prevenire tali inconvenienti. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi cosa fare con le auto elettriche, soprattutto per fronteggiare la loro autonomia ridotta d'inverno. Vediamo come occorre procedere.

26

Adottare batterie allo stato solido

La parte dell'auto elettrica che in inverno soffre di più è senza dubbio la batteria. Una prima soluzione per garantire una buona autonomia al proprio veicolo elettrico potrebbe essere quella di adottare batterie allo stato solido. Grazie alle loro specifiche peculiarità, queste batterie, in assenza di un elettrolita liquido, subiscono in misura ridotta il sopraggiungere delle basse temperature, tipiche del periodo invernale. Un buon modo per garantire alla propria batteria una efficienza sempre all'altezza della situazione.

36

Acquistare auto con sistema di riscaldamento delle batterie

Alcune case automobilistiche hanno iniziato a mettere a punto molteplici soluzioni per risolvere il fenomeno. Ci stiamo riferendo a specifici sistemi di riscaldamento-raffrescamento delle batterie, che sembrano avere davvero una buona efficacia per garantirne la piena efficienza durante l'inverno. Sarà dunque buona norma informarsi su questi prodotti, prima di procedere con l?acquisto della nuova auto elettrica, anche riguardo alla tipologia e alle caratteristiche del sistema applicato. Tali sistemi, infatti, in alcune tipologie di vetture elettriche, sono presenti nella dotazione di serie. Un utile vantaggio per tutti quegli automobilisti "green" che non desiderano avere brutte sorprese durante il periodo invernale.

46

Ricaricare l'auto in ambienti dotati di isolamento termico

Per combattere l'autonomia ridotta dell'auto elettrica in inverno, altro consiglio è quello di ricaricare, se possibile, la propria vettura all?interno di un garage che sia provvisto di un adeguato isolamento termico. In questo modo sarà possibile limitare l?effetto negativo delle basse temperature invernali, soprattutto in una fase molto importante e delicata come quella della ricarica. Questo influirà positivamente non solo sulla tenuta generale e sulle prestazioni del sistema, ma anche sul risparmio di energia, per prestazioni sempre all'altezza della situazione, anche durante il periodo di piogge, gelate o nevicate.

56

Acquistare un riscaldatore per batteria

Un'altra soluzione, poi, può essere quella di acquistare delle auto elettriche dotate di alcune funzionalità opzionali in grado di eliminare il problema delle ridotte prestazioni invernali. Per esempio, molti modelli sono ora disponibili con ?riscaldatori? per la batteria o altre tecnologie aggiunte, le quali risultano utilissime per innalzarne la temperatura, migliorando dunque in modo sostanziale l?efficienza in condizioni climatiche estreme. Tali sistemi, venduti separatamente, come è ovvio, alzano e non di poco il prezzo di acquisto della vettura elettrica, anche perché, nella maggior parte dei casi, non rientrano nella dotazione di serie dell'auto. Ma spendere qualche soldo in più oggi, vi permetterà poi, nel periodo invernale, di avere a disposizione un'auto sempre dalle ottime prestazioni.

66

Effettuare un preriscaldamento dell'abitacolo

Per ottimizzare le prestazioni in inverno e per evitare un esborso notevole di energia, la cosa migliore è poi quella di preriscaldare l?abitacolo. In questo modo si climatizzerà in modo adeguato la temperatura della vettura quando questa è ferma e collegata alla ricarica. Effettuare il riscaldamento dell?abitacolo prima della partenza, per poi mantenere la temperatura costante durante la marcia, è molto più utile di fare la medesima cosa una volta partiti. In questo modo, infatti, non si ruberà energia alle batterie, con il conseguente risparmio di autonomia e con la possibilità di poter disporre di una cabina più calda e confortevole.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come Pulire la Marmitta dell'auto

Eseguire una corretta manutenzione dell'auto è un elemento fondamentale sia per il corretto funzionamento dell'auto che della messa in sicurezza su strada del mezzo. La manutenzione dell'auto però può essere molto costosa se affidata ad un meccanico...
Manutenzione

Manutenzione auto: le 5 cose da fare

La manutenzione della propria auto è qualcosa da non sottovalutare: essa permette di ridurre i consumi, di mantenere elevate le prestazioni dell'auto e far durare più a lungo le sue componenti. Si tratta di accorgimenti necessari se si vuole viaggiare...
Manutenzione

Come proteggere il motore dell'auto dal gelo invernale

Durante il periodo invernale noi non siamo gli unici a risentire delle temperature fredde. Purtroppo anche la nostra autovettura ne risente: pur essendo progettate per resistere al freddo, temperature troppo basse possono compromettere la funzionalità...
Manutenzione

Come sostituire la luce della retromarcia dell'auto

Per avere un' auto sempre efficiente e funzionale in ogni sua parte, qualsiasi sia il tipo o il modello, sono necessari diversi interventi di manutenzione; alcuni di questi interventi sono complicati e costosi, e necessitano dell' intervento di un meccanico...
Manutenzione

Come proteggere l'auto dalla corrosione

In inverno, soprattutto quando le nevicate sono abbondanti, non è raro imbattersi in mezzi spargisale che provvedono a rendere le strade più sicure. Se però da un lato il loro intervento è utile, dall'altro contribuisce a creare problemi di corrosione...
Manutenzione

Come Rimuovere L'Umidità Dai Fari Anteriori Dell'Auto

Capita a volte che nei fari anteriori di un'automobile possa formarsi della condensa e tutto ciò può portare ad una diminuzione marcata dell'efficienza luminosa. Un problema di questo tipo andrebbe risolto quanto prima, in quanto ne va della sicurezza...
Manutenzione

Come eliminare l'odore di muffa dalla propria auto

A volte non basta pulire l'auto per eliminare gli odori. Uno dei più fastidiosi e persistenti, è l'odore di muffa che può essere causato da vari fattori, come residui di cibo ormai marcio, bevande versate su tappetini o tappezzeria, ventilazione inadeguata,...
Manutenzione

Come installare una microspia in auto

Può capitare, per diversi tipi di esigenze, di aver bisogno di installare una microspia all'interno della propria automobile. Tali dispositivi possono essere reperiti facilmente presso i negozi di elettronica più forniti e possono essere montati in...