Batteria scarica: come far partire l'auto con i cavi

Tramite: O2O 27/11/2020
Difficoltà: media
18

Introduzione

Avviare una vettura con i cavi rappresenta l?unica soluzione per riportare in vita una batteria scarica, soprattutto quando non si dispone di un caricabatterie. Di seguito vi verranno illustrate nel dettaglio tutte le procedure che è necessario effettuare per compiere questa operazione nella massima sicurezza. Sarà sempre necessario prestare la massima attenzione e munirsi in ogni caso di alcuni guanti di protezione. Vediamo dunque come procedere per far partire un'auto con i cavi.

28

Occorrente

  • Guanti di protezione
  • Occhiali di protezione
  • Cavi di ricarica
  • Manuale di istruzioni auto
38

Verificate la tensione nominale delle batterie

Per prima cosa sarà necessario trovare un?altra vettura disposta a ?fornire? energia e assicurarsi che la sua batteria sia provvista della medesima tensione nominale della vostra che, nella maggior parte dei casi, corrisponde a 12 V. Nell'eventualità in cui la vostra auto fosse diesel ? dotata quindi di una corrente di spunto (il picco massimo che può raggiungere per un breve periodo) più elevata rispetto ad una vettura che va a benzina ? è sempre preferibile utilizzare per la ricarica un veicolo che sia a gasolio, in modo da facilitare le possibilità di riuscita dell?intervento.

48

Avvicinate le due auto senza farle toccare

A questo punto dovrete collocare le due automobili (che non dovranno tuttavia mai toccarsi) in modo da avvicinare il più possibile i due vani motore ed indossare, oltre che i guanti, anche un?apposita protezione per gli occhi. Spegnete poi il propulsore della vettura che ha la batteria carica e aprite i cofani di entrambe le auto, assicurandovi che le batterie non siano danneggiate. In caso contrario, non portate avanti la procedura e disattivate tutti i dispositivi elettrici accesi, come ad esempio la radio, le luci, lo sbrinatore e i tergicristalli. Tutti questi elementi, infatti, sono in grado di assorbire una quantità di tensione molto alta.

58

Collegate i cavi rossi e neri

Ora dovrete prendere i due cavi (uno rosso e uno nero, se possibile che non siano troppo sottili).Collegate quindi la prima pinza rossa al polo positivo della batteria che deve essere ricaricata. Collegate successivamente la seconda pinza rossa al polo positivo della batteria che è carica. Collegate la prima pinza nera al polo negativo della batteria carica. Infine, ultimate l'intervento collegando la seconda pinza nera al blocco motore del veicolo che si deve riattivare, o a qualsiasi zona metallica (che tuttavia non sia verniciata) lontana dalla batteria. Mettete in moto la vettura di soccorso e portatela al minimo per circa tre o quattro minuti.

68

Verificate la corretta accensione del motore

Per terminare il vostro intervento, rimuovete tutte le pinze ed accendete il motore della vettura che è stata ricaricata. Se l'impianto si accenderà senza mostrare particolari difficoltà, sarete certi di aver svolto un ottimo lavoro di ricarica. Vi raccomandiamo di non spegnere il motore per almeno 20-30 minuti dopo la sua accensione, per consentire così alla batteria di ricaricarsi completamente durante la marcia.

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come collegare i cavi della batteria dell'auto

A tutti, almeno una volta, è capitato di dimenticare accese le luci dell'auto o, in una giornata particolarmente fredda, di avere la spiacevole sorpresa che questa non si metta più in moto, perché la batteria si è scaricata. Nei veicoli più recenti...
Auto

Come Far Ripartire L'Auto Con Batteria Scarica

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come far ripartire l'auto con batteria scarica. Può capitare a chiunque infatti che si salga in macchina, si provi ad avviarla e la stessa non parta per il fatto che la batteria sia...
Auto

Come far ripartire un’auto con la batteria scarica

Quando si lascia la propria vettura ferma per parecchie settimane oppure si lasciano le luci accese per tutta la notte la batteria si scarica completamente. In questo caso per far ripartire la macchina bisogna utilizzare alcuni accorgimenti. Leggendo...
Auto

Come mettere in moto un'automobile che ha la batteria scarica

Può capitare a tutti che la nostra automobile, specialmente nelle giornate fredde e piovose o dopo un periodo di eccessiva inattività, stenti ad avviarsi. La prima domanda che viene da chiedersi è che cosa sta succedendo in questi casi. La cosa più...
Auto

Come far partire l'auto a spinta

Saper far partire l'auto a spinta è una di quelle conoscenze che riesce ad essere di aiuto in una giornata sfortunata. Inoltre, in questo caso si risparmia il conto salato per l'intervento del carro attrezzi. È preferibile non trovarsi mai in questa...
Auto

Come avviare l'automobile con i cavi

Per un motivo come per un altro, la batteria dell'auto potrebbe scaricarsi. Questo fenomeno solitamente accade per distrazioni (luci o stereo accesi a lungo con il motore spento). Oppure, quando alcune componenti elettriche assorbono energia direttamente...
Auto

Come recuperare la batteria dell'auto danneggiata dal freddo

Quando giri la chiave di accensione per avviare la tua auto, tutto dipende dalla batteria nascosta da qualche parte nel vano motore della tua auto. Le batterie per auto non devono lavorare troppo duramente in estate, ma quando la temperatura scende e...
Auto

Come testare i cavi delle candele di un’auto

Le candele sono elementi fondamentali per il funzionamento dell'auto, in quanto sono un dispositivo elettrico che permette l'accensione del mezzo. Affinché le candele funzionino correttamente, è indispensabile che i loro cavi non siano usurati né danneggiati....