Bicicletta elettrica: le caratteristiche

Tramite: O2O 15/10/2020
Difficoltà: media
110

Introduzione

La bicicletta elettrica è un mezzo di trasporto molto simile a quella tradizionale. La caratteristica che la rende diversa, è la presenza di un motore della potenza massima continua di 250W con pedalata assistita. Questo è il modello che viene venduto in Italia, mentre in alcuni paesi europei la bici è comparabile a un motorino. Quest'ultime possono funzionare sia a pedale che con il motore. Naturalmente, per guidare questa bicicletta è necessario un documento e indossare il casco. La bicicletta elettrica è composta da vari pezzi, assemblati insieme. Quest'ultimi sono tutti di serie, ma si differenziano per modello. Nella seguente lista indico le caratteristiche della bicicletta elettrica.

210

Motore

Il motore è la caratteristica più importante della bicicletta elettrica. Questo può essere a spazzola o a induzione. Il primo ha una capacità minore, rispetto al motore ad induzione, poiché la corrente passando dalle spazzole, sfiora il collettore e disperdono una buona parte di energia. Ultimamente viene venduto quello a induzione che può essere: a mozzo, centrale, a frizione e motore centrale.

310

Batteria

La batteria è la parte che fa funzionare la bicicletta. Quest'ultima alimenta e fornisce energia continua al mezzo. La sua forma è piuttosto ridotta e si può posizionare in qualsiasi punto della bici. Ad esempio, può essere montata sotto la sella, sul manubrio e integrata sopra il telaio. In alcuni casi anche nello zainetto, sistemandola in un punto comodo e poco ingombrante.

410

Centralina

Un'altra caratteristica presente nella bicicletta è la centralina. Si tratta di un elemento che serve a quantificare e verificare quanta energia occorre al mezzo. La centralina si può trovare già disposta di serie nella bicicletta oppure nella batteria. La centralina esterna è racchiusa dentro un parallelepipedo di metallo ed è divisa da tutti gli altri elementi. Mentre quella integrata è inclusa insieme alla batteria.

510

Telaio

Il telaio è la struttura che sorregge tutti gli elementi della bicicletta elettrica. È fatto di tubi di vari materiali e deve risultare assolutamente solido, resistente e allo stesso tempo leggero, per non affaticare il ciclista. I materiali adoperati per costruirlo sono generalmente: l'alluminio, l'acciaio, i titanio e il carbonio. I primi due consentono una massima resistenza con il minimo peso. Inoltre garantiscono un razionale sfruttamento della forza impiegata. Ma hanno una durata minima, rispetto al titanio e il carbonio per via dell'ossidazione. Un buon telaio deve presentare caratteristiche durevoli e robustissime.

610

Gomme

Un'altra caratteristica della bicicletta sono le gomme. Quest'ultimi fanno parte integrante delle ruote e sono sostenute da raggi. Inoltre sono dotate da una spalla più dura, poiché serve a supportare l'aumento del peso. La spalla rappresenta la parte esterna del pneumatico, costituito da una camera d'aria e da una copertura esterna. Ultimamente nelle biciclette elettriche vengono montate di copertoni, senza aria interna, che garantiscono maggiore durata e scorrevolezza.

710

Trasmissione

La trasmissione della bicicletta elettrica si può paragonare a quella classica. Questo elemento può essere dotato di diversi rapporti per meglio affrontare le salite. In questo caso la ruota posteriore è equipaggiata con più pignoni di diversa grandezza. Mentre la moltiplica centrale porta fino a tre ruote dentate, sempre di diversa grandezza.

810

Cambio

Un'altra caratteristica della bicicletta elettrica è il cambio. Quest'ultimo è uguale al cambio delle biciclette muscolari. Il cambio di rapporto avviene attraverso un sistema di leve azionate da cavi, che consente alla catena di passare da una ruota dentata all'altra. I comandi del cambio sono posizionati sul manubrio oppure sul telaio.

910

Freni

Per rallentare e fermare la bicicletta sono presenti i freni. Questi rispetto a quelli montati sulle biciclette muscolari, risultano più forti. I freni sono due, uno per ruota e vengono azionati dalle leve di manubrio, con trasmissione di cavo flessibile o bacchetta rigida. Su certi modelli vengono utilizzati freni a tamburo.

1010

Luci

Per concludere, la bicicletta elettrica è disposta di luci. L'alimentazione dell'illuminazione è normalmente fornita dalla batteria presente nel mezzo di trasporto. Le luci non comportano non usano molta energia, ma hanno lo svantaggio di spegnersi durante i guasti. In questo caso le aziende, montano per una maggiore sicurezza delle luci a led sulla dinamo del mozzo. Il faro è costituito da uno specchio di forma particolare, che proietta sulla strada il fascio di luce emanato dalla lampadina. Altri elementi della bicicletta sono: il campanello, la pompa e il catarifrangenti.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Veicoli

Come scegliere il casco per la bici

Indipendentemente dalla tipologia di casco che sceglierai, dovrai sempre tenere a mente lo scopo principale di questo oggetto: proteggere la testa del ciclista in caso di urti o cadute.Quello che conta nella scelta di un caschetto per bicicletta è l'omologazione,...
Altri Veicoli

Come usare il Bike sharing

Il bike sharing è l'alternativa ecologica al car sharing, permette di muoversi in città condividendo una bicicletta. Il bike sharing è uno strumento per muoversi in modo ecosostenibile. Prevede l'utilizzo di biciclette per spostamenti urbani. Le bici,...
Altri Veicoli

Consigli per l'acquisto di una macchina agricola

Sia che si abbia una ditta di giardinaggio, sia che si abbia un piccolo appezzamento di terreno, l'utilizzo di macchine agricole è diventato imprescindibile. Oggi si trovano macchine agricole pensate soprattutto per l'utenza domestica molto semplici...
Altri Veicoli

5 cose da sapere per installare un pannello fotovoltaico in barca

La fornitura di energia elettrica in barca è di fondamentale importanza: permette la conservazione dei cibi, l'accensione delle luci e soprattutto per alimentare tutti gli strumenti della barca che permettono la navigazione. Solitamente ci si affida...
Altri Veicoli

Come montare i freni a disco meccanici

Montare i freni a disco meccanici è molto più complicato del previsto soprattutto se non si è specializzati nel settore. Tramite questa guida vedremo l'installazione o il montaggio di questi freni a disco meccanici ma tendiamo sempre a consigliare...
Altri Veicoli

Veicoli elettrici senza patente: quali sono

I veicoli elettrici che la legge consente di guidare anche senza la patente sono presenti sul mercato con i nomi di minicar e microcar. La loro caratteristica peculiare è rappresentata dal fatto che, pur disponendo di quattro ruote, hanno una potenza...
Altri Veicoli

Monopattino elettrico: le regole da seguire

Al giorno d'oggi il monopattino elettrico insieme alla bicicletta è diventato un mezzo di locomozione molto diffuso, poiché si rivela prezioso per divincolarsi nel caotico traffico delle grandi città. Inoltre va considerato che con un recente Decreto...
Altri Veicoli

Bmx: accessori per freestyle

Nata nei primi anni '70, la BMX iniziò la sua ascesa meteorica dopo che fu scoperto che i bambini percorrevano piste sterrate per imitare le gare di motocross sulle loro biciclette con un numero fissato sul davanti. Come previsto, le corse sono diventate...