City car: 10 utilitarie che consumano poco

Di: M. T.
Tramite: O2O 02/07/2019
Difficoltà: media
111

Introduzione

Spesso la scelta di chi guida prevalentemente in città o necessita di un'auto agile e parca nei consumi sono le cosiddette city car. Auto piccole, leggere, agili e dai costi di mantenimento molto bassi. Bene o male ogni Casa automobilistica ha a listino un'auto di questo segmento (definito segmento "A"). Inoltre, in questo segmento si trovano anche alcuni modelli a propulsione elettrica, fattore al passo con i tempi e proiettato verso il futuro ed una mobilità sostenibile. Vediamo allora quali sono 10 utilitarie che consumano poco ed adatte alle nostre esigenze.

211

Toyota Aygo

Una delle city car più vendute è la Toyota Aygo. Sorella della Citroen C1 e della Peugeot 108 (vengono prodotte nello stesso stabilimento), è dotata di un propulsore 1.0 di cilindrata e capace di erogare 72 cv nella sua ultima evoluzione. Ultima evoluzione perché ormai, pur mantenendo la medesima base meccanica, ma aggiornata, è arrivata alla seconda generazione con dei restyling nel mezzo. Tutto questo si traduce in un'ottima affidabilità. Parlando di consumi, sono dichiarati circa 24 Km/L.

311

Fiat panda

Un caposaldo della categoria, la Fiat Panda è la scelta ideale per un'ampia gamma di utilizzatori. Infatti, a seconda delle versioni, ben si adatta al neopatentato, giovane e dinamico, fino ad arrivare alla persona di una certa età che cerca la praticità. Prendendo in considerazione la versione 1.2 da 69 cv, i consumi sono nell'ordine dei 18 Km/L.

411

Ford Ka+

Una "novità", la possiamo definire. Si perché ora la Ka si chiama Ka+, ha più spazio della versione precedente ed è su questo che punta: spazio in un segmento di vetture che di spazio ne offrono davvero poco. Infatti, per raggiungere questo risultato, è lunga quasi 4 metri, non proprio misure da city car. Prendendo in esame il 1.2 da 70 cv, vengono dichiarati consumi per 19,5 Km/L.

511

Suzuki Celerio

Direttamente dal Sol Levante fa capolino sul mercato europeo la Suzuki Celerio. Auto senza troppi fronzoli, come da tradizione Suzuki, punta tutto sulla praticità. A darle manforte ci pensa il motore, mille di cilindrata con una potenza di 68 cv. Queste caratteristiche le permettono di raggiungere consumi di tutto rispetto, nell'ordine dei 23 Km/L.

611

Renault Twingo

Per chi cerca una vettura trendy, che si faccia notare, una delle scelte più idonee è senza dubbio la Renault Twingo. Condivide il pianale con la Smart ForFour, quindi ne eredita anche la trazione posteriore, piuttosto inusuale per la categoria. Se vi interessano consumi parchi, la scelta è da preferire per la motorizzazione 1.0 SCe da 70 cv. Questa vi permetterà di avere un consumo di circa 18 Km/L.

711

Smart ForTwo

Come non nominare lei, la "regina" del segmento, colei che ha scombussolato tutte le regole di categoria, la Smart ForTwo. Arrivata alla terza generazione, è disponibile sia con un motore mille 3 cilindri da 61 o 70 cv sia con un 0.9 turbo da 90 cv. Con un consumo di circa 20 Km/L, si inserisce di diritto in questa lista come auto dai consumi ridotti. Da tenere presente che esiste anche la versione full electric.

811

Volkswagen UP!

Anche in questo caso, la Volkswagen UP! Presenta delle "sorelle", nate sulla stessa base: si tratta della Skoda Citygo e della Seat Mii. Se si intende scegliere la versione più parca nei consumi, la scelta ideale è la 1.0 MPI da 60 cv, attestata di circa 22 Km/L. Se invece si vuole disdegnare un poco i consumi, ma si parla sempre di una differenza di 1 Km/L, e si desidera qualche cavallo in più, meglio puntare sulla stessa motorizzazione ma da 75 cv.

911

Dacia Sandero

La Dacia è una casa rumena appartenente al gruppo Renault. Le sue vetture sono economiche, essenziali e pratiche. Non fa eccezione la Sandero, la city car di Casa, seppur di segmento "B". I motori sono di derivazione Renault, e per consumi ridotti la scelta migliore è senza dubbio il 1.0 SCe da 73 Cv. Il consumo medio è di 19,3 Km/L. A dispetto dell'economicità della vettura, offre un buono spazio di carico per la categoria, e una discreta praticità generale.

1011

Hyundai i10

Altra vettura che arriva da Oriente è la Hyundai i10. Spinta dal 1.0 MPi da 66 cv, è capace di superare la soglia dei 20 Km/L, per l'esattezza 21,3. Questo propulsore è inoltre disponibile in fase di allestimento con il cambio automatico, un bel vantaggio. È disponibile nella sola versione di carrozzeria a cinque porte.

1111

Kia Picanto

Da molto tempo sul mercato, ha raggiunto nel corso degli anni e delle evoluzioni un buonissimo grado di affidabilità. Se ricercate un modello dai consumi ridotti, la miglior scelta è la 1.0 12v 67 cv. In questa configurazione si raggiunge il ragguardevole risultato di 18,2 Km/L, nel ciclo misto. Se volete una versione bifuel, invece, tenete presente che il medesimo propulsore è disponibile nella versione ECOGpl.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Le migliori auto della Toyota

Toyota è una casa automobilistica giapponese che ha una storia di successo che comincia sin dal 1933. La Toyota è sempre stata improntata verso l'innovazione, sia per quanto riguarda i veicoli che per quanto concerne il sistema di produzione. Toyota...
Auto

Le migliori auto Fiat

Innanzitutto è doveroso sapere che il marchio Fiat rappresenta l'icona del mercato italiano, sopratutto per quanto concerne le utilitarie. Si sa la firma della casa automobilistica costruttrice di origine torinesi è piuttosto unica, si basa su motori...
Auto

Come scegliere il colore ideale di una nuova auto

Quando si è in procinto di acquistare una nuova automobile, sono molteplici i fattori che occorre tenere in considerazione al momento della scelta, non soltanto per quanto riguarda marca, modello, optional e dotazioni dell'auto. Una scelta importante...
Auto

Le migliori auto della Land Rover

Da anni la casa automobilistica Land Rover riesce ad unire l'eleganza all'interno di uno dei segmenti più difficili del mercato automobilistico: il fuoristrada. Questo ha permesso all'azienda di acquisire una delle più grandi fette del mercato in questione,...
Auto

5 consigli per l'acquisto di un coprisedile da auto

Seguendo questi 5 consigli per l'acquisto di un coprisedile da auto è possibile ricavare il massimo dalla scelta del giusto coprisedile, evitando i problemi nei quali possono incorrere acquirenti più ingenui. Il coprisedile infatti è un accessorio...
Auto

5 auto storiche della Volvo

La Volvo Car Corporation è nata in Svezia nel 1927 per mano di due soci, Gabrielsson Assar e Larsson Gustav. Il suo logo riprende l'antico simbolo alchemico del ferro. Nota per le sue auto fuori dagli schemi e con soluzioni innovative, Volvo può essere...
Auto

Come scegliere un’auto ibrida

Considerando le spese che ogni famiglia deve affrontare quotidianamente, i costi relativi ad un'automobile sono piuttosto alti. Tra la benzina, la manutenzione, il bollo, l'assicurazione e le eventuali rate si vanno a spendere minimo 1.000€ l'anno....
Auto

Comprare un'auto usata: 10 dritte per risparmiare

Siete in cerca di un auto usata? Ecco 10 dritte per risparmiare sull'acquisto di un auto usata. Comprare non è mai così semplice. In questa lista ti elencherò tutti i 10 segreti e consigli su come risparmiare tantissimi soldi, comprando un'ottima auto...