Come applicare la vetroresina alla barca

Tramite: O2O 21/09/2019
Difficoltà: media
19
Introduzione

La vetroresina è una sostanza che viene utilizzata per costruire o riparare una barca, in virtù delle sue molteplici funzionalità. Tale sostanza, infatti, contribuisce a rendere più resistente e duratura l'imbarcazione, offrendole al contempo la protezione necessaria per preservarla dall'azione corrosiva dell'acqua e dell'umidità. In questa guida vogliamo illustrarvi come applicare il modo corretto la vetroresina alla barca.

29
Occorrente
  • Stucco
  • Resina in barattolo
  • Prodotto indurente
  • Tessuto in vetroresina
  • Nastro adesivo
  • Rullo di gommapiuma
39

Rimuovete ogni tipo di oggetto

Prima di iniziare il processo di applicazione della vetroresina, sarà necessario predisporre nel modo più corretto la superficie dello scafo. A tal proposito, occorrerà eliminare ogni tipo di oggetto dal fondo della barca. Rimuovete quindi la cinghia, il fasciame, tutte le balaustre e qualsiasi tipo di elemento che non deve essere rivestito con il tessuto di vetroresina. Se sulla superficie dell'imbarcazione vi fossero dei piccoli o grandi fori, dovrete ripararli con dello stucco adatto.

49

Preparate la resina

A questo punto sarà opportuno mescolare una soluzione di resina con un prodotto indurente, seguendo le indicazioni apposte sulle rispettive confezioni. Versate poi il composto all'interno di un vassoio da imbianchino e attendete circa 30 minuti in modo che la soluzione possa raggiungere il corretto grado di durezza. Ora potrete passare all'applicazione del prodotto sullo scafo.

59

Passate una prima mano di resina

Applicate dunque la prima mano di resina sulla barca. Tale strato viene in gergo definito "sigillante". Per la stesura del prodotto, dovrete utilizzare un rullo in gommapiuma, facendo una pressione diretta e costante mentre si agisce. La resina dovrà essere applicata in modo assolutamente uniforme. Attendete dunque il tempo necessario affinché l'intera superficie trattata con la resina non risulti più appiccicosa.

69

Installate il tessuto sulla barca

Ora potrete installare in tutta tranquillità il tessuto in vetroresina. Prima sarà necessario tagliarlo in modo adeguato, seguendo i contorni, le fattezze e le caratteristiche morfologiche della vostra barca. Poi dovrete fissare il tessuto in vetroresina, rendendolo saldo e stabile con del nastro adesivo. In alternativa, potreste anche utilizzare delle puntine o delle graffette.

79

Applicate un agente protettivo

Infine, dopo aver applicato il vetroresina, andate a rifinire il tutto con almeno un altro paio di passate di resina sulla superficie della barca, che dovrà risultare perfettamente liscia ed omogenea. Levigate poi lo scafo e, se ne avete la possibilità, applicate contestualmente all'operazione sopra descritta un agente protettivo. In questo modo vi sarete assicurati un'applicazione del vetroresina davvero svolta con tutte le precauzioni del caso, fornendo al tempo stesso alla vostra barca un alleato decisivo contro danneggiamenti ed usura.

89
Guarda il video
99
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Veicoli

Come pulire la tappezzeria della barca

Le barche sono mezzi di trasporto in grado di compiere viaggi e trasporto passeggeri. Ovviamente per chi possiede una barca deve regolarmente occuparsi della manutenzione ordinaria e straordinaria. La prima comprende il ripristino di alcuni accessori...
Altri Veicoli

5 consigli sull'acquisto di una barca a vela usata

Il mercato nautico dell'usato offre numerose possibilità per chi desidera realizzare il sogno di acquistare una barca a vela. Ma è comunque sempre necessario presentarsi al momento dell'acquisto con le idee ben chiare. In questa guida, vogliamo dunque...
Altri Veicoli

Come fare manutenzione a una barca a vela

La barca a vela è un genere di imbarcazione molto antico. Naturalmente con il passare degli anni questa barca ha subito molte modifiche e migliorie. Quest'ultime, infatti ultimamente vengono costruite, realizzando delle strutture ultra moderne e impiantando...
Altri Veicoli

Come manovrare una barca con due motori

Se avete una barca abbastanza grande ed intendete farla navigare ad una velocità sostenuta corredandola di due motori è importante che conosciate a fondo le tecniche per manovrare un'imbarcazione del genere dotata di questi potenti propulsori. Nei passi...
Altri Veicoli

5 cose da sapere per installare un pannello fotovoltaico in barca

La fornitura di energia elettrica in barca è di fondamentale importanza: permette la conservazione dei cibi, l'accensione delle luci e soprattutto per alimentare tutti gli strumenti della barca che permettono la navigazione. Solitamente ci si affida...
Altri Veicoli

Vela: come installare un filtro per l'acqua

Il filtro per l'acqua rappresenta un elemento molto importante per il corretto funzionamento di un'imbarcazione a vela. Spesso tale elemento viene tuttavia trascurato, in quanto si ritiene erroneamente che non abbia bisogno di una particolare manutenzione...
Altri Veicoli

Come montare una striscia led su un camper

Se abbiamo un camper e desideriamo evidenziarne la sagoma, e nel contempo decorarlo ed illuminare gli interni, possiamo utilizzare le strisce led. Con queste ultime è possibile infatti ottimizzare i suddetti risultati, con pochi attrezzi e un minimo...
Altri Veicoli

Come regolare le vele con vento forte

Mantenere una buona rotta di navigazione dipende innanzitutto da tre fattori: lo stato del mare, le caratteristiche delle vele che si hanno a disposizione e la competenza dello skipper nell'effettuare le manovre corrette. Quest'ultimo fattore, relativo...