Come avviare una motocicletta a spinta

Tramite: O2O 06/10/2020
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tutti gli appassionati e i proprietari di moto lo sanno! Il brivido di "cavalcare" una motoclicletta e percorrere in lungo e in largo le strade del mondo è un'emozione che non ha eguali. Spesso, però, la nostra amata amica a motore può presentare qualche difficoltà nell'accensione, vuoi per un problema di batteria scarica, vuoi per la pedivella rotta o per altro inconveniete. La guida che segue, su come avviare una motocicletta a spinta, può essere utile per qualsiasi tipo di moto, sia con accensione elettronica che con avvio meccanico con pedivella. In caso di necessità ogni motociclista potrà avviare il suo "cavallo a motore" con questo accorgimento.

26

Verifiche e scelta dello spazio

Potrebbe risultare sciocco, o forse banale, dare questo tipo di consiglio ma è necessario appurare, prima di decidere di accendere la nostra motocicletta a spinta, che il problema riguardi proprio i meccanismi e i procedimenti di avvio e non, magari, un altra cosa. Ad esempio bisogna verificare il carburante nel serbatoio, la posizione del tasto di avvio motore, se la marcia è in posizione folle e così via.
Fatti questi accertamenti possiamo procedere con la prima mossa da fare, ossia portarsi su una strada sgomba da troppe presenze di persone o altri veicoli e sufficentemente lunga, per permetterci di avere lo spazio utile per la spinta. Anche meglio se la strada è leggermente in discesa.

36

Marcia e posizione di spinta

La prima manovra da effettuare quando si vuole accendere la nostra moto a spinta è quella di inserire la marcia giusta. Generalmente la marcia ideale è la seconda, ma potrebbe essere una buona idea anche ingranare la prima; dipende dal tipo di motocicletta. Anche per quanto riguarda la posizione da tenere durante la spinta è variabile dal modello della nostra moto. Se l'altezza lo permette sarebbe consigliabile spingere la moto stando seduti in sella, piuttosto che correndo a terra lateralmente.
Questa posizione ci garantirà maggiore sicurezza sul controllo del mezzo una volta che si è messo in moto, soprattutto se la strada è in discesa e presenta qualche ostacolo.

46

Passaggi e messa in moto

Scelta la posizione che ci garantisce miglior resa e maggiore sicurezza per la nostra spinta, vediamo quali passaggi effettuare per accendere la moto.
Per prima cosa ingranare la marcia scelta e prendere posizione in sella o a fianco del veicolo. Tenendo la frizione tirata cominiciare a spingere con una certa energia. Appena riteniamo di aver raggiunto la velocità adeguata - calcolata intorno agli 8 chilometri orari - rilasciamo dolcemente la frizione e spingiamo lo starter. Il motore si avvierà e sarà necessario dare un filo di gas, ma non troppo. In questa fase avvertiremo qualche istante di instabilità. Per questo, come detto, è consigliabile essere in sella e avere la strada libera da possibili ostacoli. A questo punto facciamo un po' di strada, teniamo il motore un po' su di giri per verificare che tutto funzioni, che la nostra motocicletta abbia riacquistato la giusta ripresa e per ricaricare la batteria, qualora fosse stato quello il problema originario a non far accendere il motore.
Dopodichè siamo pronti a partire. Siamo riusciti ad avviare la moto a spinta!

56

Verifica del problema originario

Una volta imparato ad accendere la nostra moto a spinta, non prendiamo questa prassi come scontata. È una procedura di emergenza, da adottare in caso di necessità. Il consiglio è quello di arrivare a capire quale sia stato il problema o il guasto che non permetteva il normale avvio del motore e risolverlo, se necessario rivolgendosi al nostro meccanico di fiducia.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moto

Come avviare la moto con la batteria scarica

Tra le problematiche più frequenti relative ad una motocicletta, nonostante la costante manutenzione e cura, troviamo la batteria scarica. In effetti può capitare che dopo esser rimasta ferma in garage durante tutto l'inverno, questo genere di contrattempo...
Moto

Come ancorare una moto

Trasportare una motocicletta in modo ottimale è un’operazione che richiede pochi, ma importanti, accorgimenti, in modo da evitare effetti indesiderati. Dunque, per aiutare tutti gli amanti delle due ruote ad agire nel migliore dei modi, abbiamo raccolto...
Moto

5 consigli per comprare una moto d'epoca

A chi non è mai capitato di andare in moto? Provare la frenesia e l'emozione di una motocicletta è da sempre il miglior passatempo per gli appassionati di questo ormai diffusissimo hobby. Molti di questi però, non amano le super bike odierne, ma bensì...
Moto

Come far ripartire una moto ferma da tempo

Prima o poi capita a tutti i "centauri", specialmente a quelli alle prime armi, di dover affrontare il problema della moto che non vuole saperne di accendersi dopo un lungo tempo di fermo.Infatti a causa delle stagioni invernali, in cui spesso rimane...
Moto

Come cambiare l'olio della F 650 GS 

La F 650 è una motocicletta appartenente alla casa tedesca BMW e della serie GS, che riconosce i modelli destinati all'utilizzo strada/fuoristrada. Essa è una moto abbastanza pesante, anche se il suo peso non influisce minimamente sulla percorribilità...
Moto

Come cambiare l'olio della CBF 600

Ogni motocicletta, come qualsiasi automobile, richiede un'accurata opera di manutenzione. Tra i principali interventi di manutenzione ordinaria, vi è, senz'altro, il cambio dell'olio. Questo è un intervento che può essere svolto in tutta autonomia,...
Moto

Come mettere la moto sul cavalletto posteriore

In questa guida vedremo come mettere il cavalletto posteriore per moto sia molto utile e serve per tante cose, ad esempio se devi tenere ferma la moto per lungo tempo è indicato sollevare da terra la gomma posteriore, per evitare che col peso si deformi...
Moto

Come guidare una moto sidecar

Guidare una motocicletta è la passione di moltissime persone, infatti non è raro vedere centauri alla guida delle proprie due ruote e sfrecciare tra le strade della campagna italiana per dirigersi verso le più disparate mete o partecipare a dei raduni....