Come calcolare il prezzo di un'auto usata

Tramite: O2O 22/03/2020
Difficoltà: media
110

Introduzione

Quando si desidera mettere in vendita la propria auto, occorre un metodo per valutare con la maggiore precisione possibile il prezzo di mercato della vettura. Questo, per due ordini di motivi: in primo luogo, per essere sicuro di riuscire a vendere l'auto, occorrerà poterla mettere in vendita a prezzi concorrenziali e quindi assicurarsi che il prezzo al quale si vende non sia significativamente superiore a quello dei potenziali concorrenti (altrimenti, sarebbe difficile catturare l'interesse dei potenziali acquirenti). In secondo luogo, il prezzo non dovrà però essere neppure di troppo inferiore, altrimenti il guadagno non sarebbe proporzionato allo sforzo. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi alcuni consigli che vi permetteranno di capire con buona approssimazione come calcolare il valore della vostra auto usata.

210

Occorrente

  • Riviste di compravendita auto
  • Portali online specializzati
310

Consultare i siti internet specializzati

Nella rete di internet vi ci sono molti siti specializzati che permettono di stabilire, a titolo assolutamente gratuito, il valore di mercato dell'auto che si è deciso di vendere. Ciò avviene confrontando l'attuale prezzo di mercato dell'auto che si vuole vendere con auto simili per modello, marca, anno di immatricolazione, potenza, chilometraggio, tipo di cambio e altre informazioni simili.
Alcuni siti prevedono anche una valutazione, sempre gratuita, da effettuare dal vivo: la valutazione viene effettuata da un tecnico o da un valutatore professionale, presente nella zona. Il vantaggio di questa valutazione consiste nel fatto che il tecnico può valutare la presenza di ulteriori parametri, che per ovvi motivi non possono essere apprezzati tramite una valutazione online, come, ad esempio, la presenza di optional nella vettura, che possono far salire il valore di mercato dell' auto, che può così acquisire un vantaggio concorrenziale rispetto a quelle di pari marca, modello e anno di immatricolazione.

410

Chiedere una valutazione professionale

In alternativa, una buona indicazione è sempre quella di rivolgersi all'ACI (Automobile Club d'Italia) che potrà segnalarvi il nome di tecnici o valutatori professionali, presenti nella vostra zona di residenza. La valutazione, in questo caso, non è mai a titolo gratuito. Al di là della prestazione dunque che è di tipo oneroso, questa soluzione può rappresentare una buona modalità, in quanto vi permetterà di ricevere un parere serio, onesto e professionale: il miglior giudizio possibile, insomma, grazie al quale avrete l'esatta certezza che il prezzo stabilito per la vendita dell'auto sia quello migliore e più giusto.

510

Osservare il valore di mercato

Una valutazione che potremmo definire "intermedia", non gratuita, ma sicuramente economica, è quella offerta dal portale di Quattroruote: al prezzo di ? 2,99, questo servizio rapido e veloce garantisce una valutazione affidabile del valore di mercato della tua auto, basata sul confronto statistico con auto che hanno caratteristiche simili, immesse sul mercato. La comodità è data dal fatto che non occorre neppure spostarsi per ricevere le indicazioni di cui si ha bisogno.

610

Stilare dei parametri fissi

Per una definizione accurata del valore effettivo d?un mezzo/auto usato è opportuno basarsi dunque, oltre che su riviste di settore facilmente consultabili dal richiedente, anche su alcuni parametri che potremmo definire fissi e non variabili, come ad esempio marca, modello, anno di immatricolazione dell'auto. Ai quali aggiungere anche lo stato d?uso e i chilometri che la vettura ha effettivamente percorso. L'insieme di tutti questi parametri determinerà dunque l'effettivo valore sul mercato dell'auto usata.

710

Considerare tutte le variabili

Ma non è tutto: per chi desidera stabilire in modo esatto il valore di un'auto usata, sarà necessario tenere in considerazione anche altre variabili, non meno importanti, come il numero dei precedenti proprietari, gli optional o accessori di cui è provvista la vettura, l?area geografica di provenienza, le tendenze generali del mercato e la concorrenza. L?insieme di questi fattori, indissolubilmente congiunti ai parametri fissi esposti nel precedente capitolo di questa guida, andranno dunque a determinare un quadro esaustivo dello status del mezzo.

810

Fare differenza tra privati e professionisti

Infine, va aggiunto che i prezzi di riferimento possono essere di due tipi: C'è un prezzo valido per i "privati", per coloro che vendono a titolo privato la propria auto e ve ne è uno valido per i "professionisti", coloro che vendono e acquistano a titolo di rivenditori professionisti. In ogni caso, sarà sempre buona norma ricordare che le migliori valutazioni sono quelle basate su valori di mercato, osservati su Internet e aggiornati quotidianamente.

910

Guarda il video

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provate a confrontare la valutazione che offrono due o più siti contemporaneamente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come comprare un'auto usata

Acquistare un'auto rappresenta sempre un momento molto emozionante e gratificante. Pur tuttavia, è un'operazione che richiede alcune accortezze importanti e va affrontata con la giusta strategia. I rischi, poi, aumentano quando si decide di comprare...
Auto

Come negoziare il prezzo di un'auto

Nell'era in cui attualmente ci troviamo, l'auto è diventata ormai qualcosa di inevitabile o quasi a causa dei grandi o piccoli spostamenti necessari quotidianamente . Vi sono in commercio una vasta gamma di modelli e varie marche. Ecco perché ognuno...
Auto

Come valutare un'auto usata

Quando devi acquistare un'auto usata, devi sceglierla con criterio, per evitare che in seguito tu possa avere tra le mani una vettura che possa crearti non pochi problemi dal punto di vista meccanico. Tuttavia, sarà opportuno che tu, prima di acquistarla,...
Auto

Come controllare i km di un'auto usata

I vantaggi nell'acquistare un'auto usata, sono molteplici, tra i quali il principale è ovviamente il risparmio economico. Quando non è possibile comprare una vettura nuova, andare in cerca di un buon usato, può essere un impegno notevole, perché non...
Auto

Come controllare il motore di un'auto usata

Quando si decide di acquistare un'auto usata, è sempre consigliabile fare accurati controlli prima di firmare il contratto. Le auto già usate possono infatti presentare dei problemi, più o meno grandi, non visibili ad un esame superficiale. Questo...
Auto

Come calcolare i cavalli di un'auto

Il mondo delle auto è, di per sé, complesso ed affascinante: migliaia e migliaia sono i fanatici di veicoli che ogni anno si riuniscono in occasione di mostre, raduni, corse ed eventi in generale per fare sfoggio delle loro auto oppure, più semplicemente,...
Auto

Come calcolare il consumo dell'auto

Capire come calcolare i consumi delle auto non è un’impresa facile, tenendo conto che essi sono monitorati tramite delle analisi di laboratorio condotte dalle case produttrici, in condizioni atmosferiche e stradali ottimali. Quindi è bene precisare...
Auto

Consigli per comprare una citycar usata

Le citycar sono una categoria di vetture che si distinguono per le dimensioni contenute e i consumi parsimoniosi. Come suggerisce il nome, e le caratteristiche appena citate, è l'auto ideale per spostarsi nel traffico delle grandi città, senza disdegnare...