Come cambiare gli ammortizzatori della Fiat Multipla

Tramite: O2O 21/06/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

La Multipla è una vettura prodotta dalla casa automobilistica Fiat. Di questa auto sono presenti diverse versioni e motorizzazioni, sia a benzina che a gasolio e GPL, una vettura comoda per chi ha esigenze familiari, anche se la sua estetica, non proprio incantevole, nonché la sua pesantezza, hanno reso un po' impopolare l'automobile che, ma rimane abbastanza comoda per chi ha bisogno di spazio interno. Come ogni auto, necessita della regolare manutenzione, per cui andranno fatti i regolari tagliandi a scadenza e qualora fosse necessario, le riparazioni e le sostituzioni di alcune parti di ricambio, tra cui gli ammortizzatori. Vediamo insieme, come cambiare gli ammortizzatori della Fiat Multipla.

25

Occorrente

  • Estrattore- premi molla telescopico specifico - chiave dinamometrica - ponte o crick - cacciavite
35

Le prestazioni e la sicurezza

In qualsiasi vettura, qualunque sia il suo livello tecnologico ed estetico, gli ammortizzatori, così come l'apparato frenante, gomme incluse, rivestono un ruolo di primo piano. Atti a garantire la stabilità della vetture e la sicurezza, andranno mantenuti sempre al massimo delle prestazioni. I battistrada delle gomme, andranno regolarmente controllati, così come i freni, mentre gli ammortizzatori, che generalmente avranno una durata più lunga, si dovranno ricaricare o sostituire a seconda dei casi.

45

La prova di rimbalzo

La prova di rimbalzo andrà effettuato a vettura ferma, per la buona rilevazione della stessa, si dovrà parcheggiare in una zona piana e misurare la distanza precisa che intercorre tra il pneumatico e l'arco della ruota. Questa operazione di misura andrà fatta, dopo aver sottoposto la vettura a rimbalzo, praticando una spinta dall'alto verso il basso in modo direi, piuttosto energico. Per verificare lo stato degli ammortizzatori, dovremo effettuare una prova specifica chiamata: "di rimbalzo", e verificare che le gomme non si consumino in modo anomalo.

Continua la lettura
55

Ricambi originali

Qualora gli ammortizzatori fossero da sostituire, acquistatene dei nuovi, come sempre ci si potrà avvalere di ricambi originali, generalmente più costosi o di ricambi non originali, questo dipenderà dal budget che vi siete prefissati. Per sostituire gli ammortizzatori sarà necessario un estrattore, ed un premi molla specifico per la vettura in questione. Dovrete rialzare la vettura avvalendovi di un ponte o di un crick, inoltre vi occorreranno dei cacciavite, una chiave dinamometrica ed una morsa. Una volta sollevata, in sicurezza, la vettura, dovrete allentare eventuali bulloni, e rimuovere gli ammortizzatori con un estrattore. Per riposizionare i nuovi ammortizzatori vi dovrete aiutare con il premi molla telescopico. L'operazione in se non è molto difficile ma richiede l'attrezzatura citata, che ovviamente avrà un costo non proprio ridotto, quindi valutate se sia il caso di procedere da soli, o avvalervi di un bravo meccanico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come cambiare gli ammortizzatori della Fiat Panda

Gli ammortizzatori sono uno di componenti più importanti dell'auto. Lo scopo principale degli ammortizzatori è quello di attutire le sconnessioni del manto stradale. Un buon funzionamento rende più confortevoli gli spostamenti e si riesce a tenere...
Manutenzione

Come cambiare l'olio motore della Fiat Multipla

Chi possiede un'automobile sa bene che essa necessita di numerose cure ed attenzioni per poter funzionare correttamente e garantire al guidatore la massima sicurezza in strada. Per questo motivo è necessario effettuare frequentemente delle manutenzioni...
Manutenzione

Come sostituire il filtro gasolio alla Fiat Multipla

Possiedi già da molto tempo una Fiat Multipla? Sappi che prima o poi dovrai arrivare a cambiare il suo filtro gasolio. Di norma se ne occupa il meccanico per questa operazione, ma comunque puoi benissimo farlo da solo, risparmiando soldi e tempo. In...
Manutenzione

Come cambiare gli ammortizzatori della Peugeot 207

Cambiare gli ammortizzatori della Peugeot 207 non è cosa semplice ma con un minimo di manualità, potete anche farcela da soli. Capire quando è il momento di cambiare gli ammortizzatori è piuttosto palese. Se notiamo una fuoriuscita d’olio o guasto...
Manutenzione

Come cambiare gli ammortizzatori della Ford Focus

Guidare una macchina è divertente e bello, ma meno bello è avere a che fare con la manutenzione della vettura. Difatti l'uso prolungato causa l'usura di molte parti, sia del motore che di altri componenti, come gli ammortizzatori, che sono frequentemente...
Manutenzione

Come cambiare gli ammortizzatori della Opel Corsa

Ecco una bella ed interessante guida, attraverso il cui aiuto, poter essere in grado di imparare come poter cambiare, in pochissimi ed anche semplici passaggi, elencati in questo articolo, gli ammortizzatori della propria auto e cioè nello specifico...
Manutenzione

Come cambiare gli ammortizzatori della Smart

Quando si possiede un'automobile bisogna essere consapevoli del fatto che bisogna dedicarle del tempo per effettuare una manutenzione accurata e periodica. In questo modo si evita di incorrere in problematiche che potrebbero essere risolte prima del loro...
Manutenzione

Come cambiare le lampadine alla Fiat Stilo

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire ed imparare come e cosa poter fare, per cambiare le lampadine alla Fiat Stilo, senza dover essere costretti a ricorrere all'aiuto di un elettricista e quindi dover spendere dei soldi....