Come cambiare gli specchietti di una moto

Tramite: O2O 21/03/2020
Difficoltà: facile
19
Introduzione

Cambiare gli specchietti di una moto dopo che questi ultimi hanno subito danni è un processo fondamentale per salvaguardare la vostra vita e quella di chi vi sta intorno, evitando incidenti. In commercio è possibile trovare specchietti di vario tipo, dalla forma tondeggiante a quella squadrata, con indicatori di direzione incorporati e non. Il costo varia in base ai modelli ma è possibile acquistarne due con circa venti euro. La legge italiana relativa alle omologazioni, prescrive la presenza di uno o due specchietti a seconda della velocità del veicolo; se questo supera i 100 km/h di velocità, si hanno bisogno di due specchietti, altrimenti, può bastarne uno soltanto. Se si circola con degli specchietti rotti si va incontro ad una sanzione amministrativa che va da 74 a 296 euro. In questa breve guida, vi illustreremo passo dopo passo com'è possibile sostituire gli specchietti di una moto con poche, veloci e semplici mosse!

29
Occorrente
  • Chiave inglese
39

Informarsi attraverso il manuale d'istruzione.

Sostituire gli specchietti di una moto è una manovra che richiede poco tempo ma si consiglia ugualmente di sistemarsi in uno spazio di lavoro al coperto; un garage, se disponibile, è una grande opzione che fornisce al lavoratore protezione sia da sole che dalla pioggia. Per quelle persone che non hanno un posto dove poter lavorare al riparo, è consigliabile appostarsi in un luogo tranquillo dove si può portare a termine il proprio lavoro senza interruzioni. Innanzitutto, assicurarsi che gli specchietti acquistati siano omologati. Per verificare ciò, lo specchietto deve riportare la lettera E con al suo seguito un numero. In seguito, controllare il manuale d'istruzione degli specchietti. Successivamente, bisogna procurarsi tutta l'attrezzatura necessaria per iniziare a lavorare.

49

Leggere le istruzioni.

Il passo successivo per cambiare gli specchietti di una moto è quello di leggere le istruzioni di installazione, fornite con gli specchi di sostituzione. Di solito, per effettuare la sostituzione di specchietti non si hanno bisogno di molti materiali se non di una semplice chiave inglese che permette di svitare i bulloni che fissano lo specchietto. L'istallazione di specchietti con indicatori di direzione integrati, può portare all'utilizzo di materiali aggiuntivi utili per il collegamento del cablaggio degli indicatori di direzione già esistenti.

59

Rimuovere gli specchietti usurati.

Per prima cosa, bisogna rimuovere gli specchietti del motociclo che solitamente sono installati sia sul manubrio sia sul cupolino. Successivamente, bisogna individuare i bulloni e/o i dadi che stanno fissando gli specchietti e, con l'adeguata chiave, devono essere rimossi. Assicuratevi di mantenere le staffe in gomma, così come i bulloni e i dadi, in quanto i nuovi specchietti potrebbero non presentarli per la sostituzione.

69

Montare gli specchietti sostitutivi.

Infine, l'ultimo passaggio per sostituire gli specchietti di una moto, è quello di fissare il nuovo specchietto. Seguendo le istruzioni fornite sul manuale d'istruzione, bisogna fissarlo in posizione. Se lo specchietto si fissa con un bullone e un dado, bisogna stringere a mano, o con l'aiuto di una chiave, il dado o il bullone. Questa procedura è necessaria affinché lo specchietto si tenga in posizione; saranno comunque consentiti aggiustamenti da apportare successivamente. Il montaggio di specchi con indicatori di direzione integrati richiedono alcuni passaggi aggiuntivi.

79

Montare gli specchietti sostitutivi con indicatori di direzione.

Se si vuole adottare un modello di specchietti retrovisori dotati anche di indicatori di direzione, bisogna effettuare qualche passaggio in più. Innanzitutto, come sempre, bisogna leggere il manuale d'istruzione, procurarsi tutti gli attrezzi da lavoro e in seguito mettersi all'opera. Questi specchietti, a differenza di quelli tradizionali, hanno anche dei cavi da collegare alla rispettiva centralina; ciò assicura il funzionamento degli indicatori di direzione. Il processo è lo stesso di quanto riportato precedentemente, con la differenza che qui bisogna anche scollegare e, successivamente, ricollegare dei cavi elettrici.

89
Guarda il video
99
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Ogni moto è diversa e adotta dei determinati specchietti. Se non si è sicuri del lavoro che si sta svolgendo, meglio rivolgersi ad un esperto.
  • Utilizzare una chiave inglese può alleggerire lo sforzo nello svitare e avvitare i determinati bulloni
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moto

Come cambiare il telaio di una moto

Solitamente, il telaio di una moto si sostituisce dopo un grave incidente. L'operazione richiede particolari requisiti ed autorizzazioni specifiche. Inoltre, per procedere senza intoppi, il mezzo deve possedere una situazione giuridica regolare, con omologazione...
Moto

Come cambiare le candele della moto

Molte volte, per eseguire piccoli interventi di manutenzione sulla nostra moto, preferiamo rivolgerci ad un meccanico competente, pagando in alcuni casi cifre elevate. Potremmo invece provare ad eseguire questi piccoli interventi con le nostre mani, aiutandoci...
Moto

Come cambiare il contachilometri della moto

Cos'è la moto per gli amanti della libertà e del relax? Praticamente tutto! Con il cominciare delle belle giornate, tutti gli amanti della moto sono felici di prendere la propria due ruote per godere del vento tra i capelli, della libertà e del brivido...
Moto

Come cambiare le frecce alla moto

manutenzione continua scoperta della propria moto è un fattore importantissimo che non va mai sottovalutato, poiché le diverse parti potrebbero dotarsi usurarsi diventando in serio pericolo per coloro che sono a volte a bordo. Molto spesso, però, si...
Moto

Come calcolare il prezzo di una moto usata

Il prezzo di gran parte dei veicoli a motore (siano essi moto o autovetture) è ormai salito alle stelle. Con la logica conseguenza che, non solo bisogna girare molti negozi per trovare l'offerta migliore, ma che occorre per forza di cose aggiungere alla...
Moto

come verniciare da solo la carrozzeria della tua moto

La tua moto ha perso quel colore brillante che aveva un tempo? Vuoi cambiare in modo radicale il look della tua due-ruote? Bene, in tutte e due le ipotesi, se sei stato da un carrozziere ti sarai reso conto che, verniciare la carrozzeria della tua moto...
Moto

10 consigli per la pulizia della moto

In primavera i motociclisti cominciano a tirare fuori dai garage le loro moto. Sicuramente durante il periodo di fermo le moto avranno accumulato polvere e sporcizia. Serbatoi polverosi e cromature unte non danno, di certo, un buon impatto estetico alla...
Moto

Idee per personalizzare la moto

Il mito della "due ruote" ha appassionato da sempre tutte le generazioni. Questo mito, rimasto intatto nel tempo, continua ad appassionare sempre più un numero maggiore di ragazzi e non solo.Oggi come oggi, la "due ruote" rappresenta non solamente un...