Come cambiare il manubrio della moto

Tramite: O2O 27/03/2017
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Una moto richiede molta cura ed attenzioni che vanno dalla ordinaria manutenzione alla sostituzione di pezzi danneggiati. Uno dei pezzi più difficili da cambiare è certamente il manubrio. Questo fortunatamente viene cambiato solo in casi di danneggiamento serio, dovuto magari ad un incidente. Di sicuro la soluzione più semplice e veloce risulta essere quella di recarsi da un meccanico professionista, scelta che però potrebbe rivelarsi piuttosto costosa. Purtroppo, oggi non tutti hanno tale possibilità economica, quindi una valida alternaiva risulta essere quella di effetture l'operazione da soli. Prima di iniziare, però, dovrete cercare di apprendere quante più informazioni possibili sull'argomento, dal momento che l'operazione non è del tutto semplice. A questo punto, non vi rimanere che continuare a leggere le interessanti indicazioni riportate nei successivi passi di questa dettagliata guida, per apprendere utilmente come cambiare il manubrio della moto.

25

Viti terminali:

Prima di tutto svitate le viti terminali delle due manopole, generalmente si trovano alle estremità destra e sinistra del manubrio. Ora sfilate la manopola di sinistra, facendo attenzione perché di solito le manopole sono molto ?dure? e con il tempo si saldano sempre più al manubrio. Potete utilizzare del lubrificante oppure provare con un colpo di aria compressa.
Ovviamente questa operazione è indispensabile se volete utilizzare quelle manopole sul manubrio nuovo. Nel caso invece desiderate sostituire anche le manopole, monterete le nuove direttamente sul manubrio.

35

Collegamenti elettrici:

A questo punto, liberate i collegamenti elettrici per le luci e anche il cavo della frizione. Stesso discorso per il cavo del freno anteriore. Passate poi alla manopola di destra, anche per questa, se volete riutilizzare la manopola del gas dovrete svitare le due viti ed estrarla.

Continua la lettura
45

Manubrio:

Ora occupatevi della parte che fissa il manubrio precisamente alla scocca della moto. È denominata ?riser? e solitamente risulta essere esattamente una placca di acciaio con quattro bulloni ben serrati. Bisogna faticare, ma con un po? di pazienza è possibile svitarli. Una volta eliminati i bulloni potrete estrarre il manubrio.

55

Nuovo manubrio:

Prendete ora il nuovo manubrio e appoggiatelo con molta attenzione. Generalmente il riser e la scocca sono già dotati di incavi particolari per facilitare la giusta posizione del manubrio. Aiutatevi anche con i segni indicati sul manubrio e posizionatelo al meglio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come cambiare il filo della Frizione della moto

La moto è sicuramente uno dei mezzi di locomozione più utilizzati al giorno d'oggi, grazie alle prestazioni che offre, ma, soprattutto grazie alla versatilità che offre durante il movimento in diversi ambienti. Inoltre, la moto crea una sorta di attrazione,...
Manutenzione

Come cambiare il liquido di raffreddamento della moto

Se avete una moto può capitare prima o poi la necessità di sostituirne il liquido di raffreddamento. Si tratta di un'operazione di manutenzione che potete benissimo effettuare da soli e senza dover portare la moto dal meccanico. In questa guida, passo...
Manutenzione

Come cambiare la marmitta della moto

Cambiare la marmitta di una moto è legale, se si sostituisce lo scarico con un modello omologato. Per evitare multe, portiamo sempre con noi tutta la documentazione relativa. L'importanza di avere sempre con sé il Certificato di Omologazione e una Copia...
Manutenzione

Come cambiare il Filtro Carburante della moto

Chi possiede una moto sa che una manutenzione ordinaria e costante permette di mantenerla in buono stato e perfettamente funzionante. Esistono una serie di attività che possono essere fatte personalmente senza la necessità di doversi rivolgere ad un...
Manutenzione

Come cambiare i dischi della frizione della moto

Una delle operazioni tipiche di manutenzione della moto è quella di cambiare i dischi della frizione. Tale operazione è necessaria quando ci accorgiamo che il cambio di marce diventa difficoltoso e durante la marcia in folle si avverte un rumore metallico...
Manutenzione

Come cambiare la pompa del carburante della moto

La pompa del carburante è un dispositivo fondamentale che è presente in qualsiasi motore a scoppio. Essa permette l'approvvigionamento del carburante all'impianto di iniezione del veicolo. In parole povere la sua funzione specifica è quella di “aspirare”...
Manutenzione

Come riallineare la forcella di una moto

Possedere una moto è sicuramente un sogno di molti, sopratutto per gli appassionati delle dueruote, purtroppo però riuscire ad acquistarne una non è molto semplice, in quanto spesso sono molto costose e non si è disposti a spendere tali cifre, sopratutto...
Manutenzione

Manutenzione: come riparare la pompa dell'acqua della moto

La moto per alcune persone è la propria ragione di vita, al punto da paragonarla alla propria moglie. Un mezzo dalle mille sensazioni, quando si è in sella, si viene catapultati in un altro mondo, pieno di adrenalina. Ma la moto non è solo adrenalina,...