Come cambiare la scatola dello sterzo

Tramite: O2O 20/09/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'impianto sterzante, conosciuto anche come "scatola dello sterzo", altro non è che un insieme di componenti meccanici che assicurano la direzione del veicolo attraverso il volante. La scatola dello sterzo è posizionata nel vano motore, imbullonata alla traversa anteriore della scocca oppure ad un passaruota. Tuttavia, questa parte dell'auto viene spesso sottovalutata, pur essendo importantissima per la propria sicurezza. Essa, infatti, può rompersi per cause accidentali quali: un dosso preso a velocità elevata, vari colpi, e non solo; la scatola dello sterzo è soggetta anche ad usura, e ciò accade se l?olio non viene sostituito, formando dei depositi sulle pareti interne della scatola. È bene dunque tenerla continuamente sotto controllo. A tal proposito, nei successivi passi, vi spiegherò come cambiare la scatola dello sterzo. Vediamo come procedere.

26

Occorrente

  • cacciavite
  • chiave
  • dinamometrica
  • manuale d'uso
  • liquido sgrassante
  • dadi e rondelle
  • rampe di sollevamento e cunei
36

Rimuovere il radiatore o sfilare la scatola dello sterzo

Innanzitutto, per sostituire la scatola dello sterzo, esistono due metodologie: rimuovere il radiatore o allentare il piantone dello sterzo e sfilarlo di lato. Il secondo metodo, è senza dubbio più comodo e rapido, anche se consiste in un lavoro più accurato, poiché permette di verificare che i tubi dell'acqua non siano rotti. La prima cosa da fare è togliere tutto quello che ingombra: il parafango sinistro, il supporto batteria, radiatore, la ventola. Se avete la possibilità, meglio mettervi comodi: sollevate le ruote anteriori, e ponete dei mattoni o dei cavalletti sotto i due piantoni. Dopo aver fatto ciò, togliete la pressione dal circuito idraulico.

46

Pulire la scatola dello sterzo

Successivamente, allentate le viti e rimuovete la scatola dello sterzo. Togliete da essa i braccetti senza forzare. Sostituite la vecchia scatola con una nuova, assemblate i braccetti, stringendo bene la vite (per questa operazione occorre la chiave da 21). Cogliendo l'occasione del vanomotore privo della scatola guida, potrete pulire accuratamente la zona dai centimetri di unto formatosi negli anni. In seguito, passate al rimontaggio. Infilate quindi, il piantone dello sterzo nella scatola dello sterzo. Regolatela, dopodiché fissate le 4 viti che bloccano la scatola guida (viti 5, 6, 7, 8). Facendo attenzione ad avvitare bene anche la vite 1.

56

Regolare al meglio la scatola dello sterzo

La parte finale, è sicuramente quella più difficile: si tratta di regolare la scatola guida in modo che il piantone dello sterzo sia perpendicolare alla stessa, utilizzando la dima di regolazione. Posizionatela di modo che tutte le 3 estremità poggino sui punti di contatto. È opportuno, verificare questo contatto con lo sterzo girato ad ore 12, 3, 6 e 9. Per effettuare questa regolazione, date dei leggeri colpi con il manico del martello. Infine, sigillate le viti che bloccano la scatola guida 5, 6, 7, 8 (sopracitate) ricontrollando che sia tutto a posto. Buon lavoro!

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Manutenzione: Come riparare la scatola dello sterzo

Per riparare la nostra scatola dello sterzo dobbiamo sapere che essa è posizionata nel vano motore. È imbullonata alla traversa anteriore della scocca oppure ad un passaruota. Importantissima la manutenzione per la propria sicurezza, va controllata...
Manutenzione

Come eliminare le perdite d'olio dal motore dell'auto, dal differenziale e dalla scatola dello sterzo

Le perdite di olio sono un problema molto comune per i possessori di auto. Questa guida è per tutti coloro i quali desiderano capire l'origine delle fastidiose perdite di olio nella propria auto ed eliminarle nel modo più adeguato. Grazie a questa guida...
Manutenzione

Come cambiare i braccetti dello sterzo

Quando si guida un'automobile, la sicurezza viene prima di tutto; molto spesso, però, guidare in modo sicuro e nel pieno rispetto delle regole della strada non è sufficiente. Un veicolo non correttamente manutenuto, infatti, può compromettere la qualità...
Manutenzione

Come cambiare il piantone dello sterzo

Sostituire il piantone dello sterzo non è per niente semplice ed è fondamentale che venga eseguito da chi non ha solamente alcune conoscenze base di meccanica ma sia piuttosto esperto in materia, e questo perché si potrebbe correre il rischio di provocare...
Manutenzione

Come fare il controllo dei giunti dell'albero dello sterzo

La manutenzione dell'automobile è un'operazione fondamentale per assicurare innanzitutto sicurezza per l'automobilista ed in secondo luogo per mantenerla longeva. Nel caso sello sterzo, soprattutto dopo aver effettuato un certo numero di controlli, l'usura...
Manutenzione

Manutenzione: come riparare lo sterzo

Se si presentano problemi allo sterzo della propria auto è opportuno non trascurarli. La corretta manutenzione di questo componente consente di compiere il percorso che si vuole senza problemi. I componenti dello sterzo sono: il piantone, la scatola...
Manutenzione

Come riconoscere i problemi di sterzo dell'auto

Lo sterzo è sicuramente uno tra i comandi fondamentali per la conduzione degli autoveicoli. Il sistema di sterzo (o impianto sterzante) è composto da tutta una serie di elementi che servono a trasferire il comando dal volante alle ruote. Queste parti...
Manutenzione

Come pulire lo sterzo

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come pulire nel migliore dei modi lo sterzo di un'automobile. Chi ama i motori è pienamente consapevole che tutte le automobili necessitano davvero di tante attenzioni, che vanno...