Come cambiare le luci di stop auto

Tramite: O2O 10/09/2020
Difficoltà: media
18

Introduzione

Ogni auto presenta delle differenti tipologie di luci, ognuna delle quali ha una funzione ben specifica. Ad esempio, ci sono le luci degli stop, gli abbaglianti, gli anabbaglianti, le luci di posizione, gli indicatori di direzione. Come tutti sanno, ognuna di queste luci si possono fulminare in qualsiasi momento, costringendo ad una loro sostituzione con delle nuove. La maggior parte delle persone che non hanno la giusta dimestichezza con il montaggio e lo smontaggio di questi pezzi di ricambio, si recano in officina per effettuare il cambio delle luci non funzionanti. Tuttavia, è possibile risparmiare dei soldi e svolgere questo tipo di intervento in totale autonomia, senza rivolgersi ad esperti del settore. Le lampadine degli stop sono forse tra le luci più importanti di una vettura, dal momento che segnalano a chi sta dietro, che si sta rallentando. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come cambiare le luci di stop di un'automobile. Vediamo come occorre procedere.

28

Occorrente

  • Lampadina di stop nuova
  • Guanti di protezione
  • Cacciavite
  • Pezza di cotone umida
38

Rimuovete il faro rotto

Innanzitutto, è necessario reperire il giusto tipo di lampadine che deve essere montato. Guardando il libretto d'uso e di manutenzione dell'autovettura, è possibile identificare l'esatta misura delle lampadine che devono essere montate sulla propria automobile. A questo punto, reperire il pezzo di ricambio adeguato, recandosi presso un rivenditore di ricambi per auto. Una volta acquistato il pezzo, è possibile dare inizio all'operazione. È necessario smontare il faro posteriore, in modo da poter accedere direttamente alla lampadina. Qui vi dovranno essere ben visibili le viti di fissaggio del faro, che di solito variano da due a quattro.

48

Inserite la nuova lampadina

Ora occorre prendere l'apposita chiave o un giravite, ed iniziare a svitare le viti, prestando la massima attenzione a non perderle. Successivamente, è possibile rimuovere il faro, o preferibilmente, la parte superiore dello stesso, rendendo ben visibile e facilmente accessibile la lampadina da cambiare. A seguire, rimuovere la vecchia lampadina, svitandola oppure sganciandola, a seconda del tipo di vettura sulla quale si sta lavorando. Dopodiché, inserire al suo posto la nuova lampadina, avendo cura di posizionarla nel modo corretto. Prima di rimontare il faro, è buona regola effettuare una prova, in modo da essere sicuri che il nuovo componente funzioni correttamente e che non ci siano problemi di alcun genere.

58

Rimontate il faro dell'auto

A questo punto, se tutto quanto funziona come dovrebbe, si può procedere a rimontare il faro dell'auto. Si può anche sfruttare l'occasione, per effettuare una bella operazione di pulizia interna, tramite una pezza umida. Successivamente, quindi, rimontare il faro, avvitandolo tramite le opportune viti di fissaggio, e collegarlo nello stesso modo in cui era precedentemente. Dare una stretta alle viti se necessario, in modo da garantire un fissaggio ottimale. Fatto ciò, non rimane altro da fare che procedere con il secondo faro, effettuando la stessa operazione appena descritta. Ricordate che, anche qualora sia soltanto una singola lampadina ad essersi fulminata, è sempre preferibile cambiare anche quella ancora funzionante. Questo perché, se fulminato un faro, non passerà molto tempo prima che anche l'altro possa manifestare lo stesso difetto.

68

Effettuate l'operazione di montaggio dal vano bagagli

Ma l'operazione di sostituzione e smontaggio di un faro di stop dell'auto si può effettuare anche in un altro modo, altrettanto facile ed agevole. In questo caso dovrete aprire il baule della vettura e individuare gli sportelli all?interno del vano bagagli nelle vicinanze dei fianchi laterali. Aprite dunque gli sportelli per arrivare alle luci di stop. Svitate con cura il pomello del gruppo ottico e conservatelo accuratamente da una parte. Dovrete quindi estrarre con delicatezza la luce, senza rischiare di danneggiare le altre parti della struttura. Per fare ciò, vi raccomandiamo di afferrare la luce sempre dalla parte esterna, tirandola poi delicatamente verso di voi. Fatto ciò, staccate il connettore elettrico e, qualora fosse presente, rimuovete anche l'apposito supporto in plastica. Quindi togliete la lampadina che si è bruciata. Prendete la lampadina nuova e provvedete al suo inserimento. Rimettete infine il faro all'interno del suo alloggiamento e inserite di nuovo il connettore elettrico. A questo punto iniziate le opportune operazioni di verifica del corretto funzionamento: accendete l'automobile e verificate che tutto sia ok. In caso affermativo, spegnete la macchina e fissate la luce nella sua posizione iniziale.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un intervento di sostituzione più agevole, risalite alle luci di stop partendo dal vano bagagli dell'auto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come sostituire le luci targa dell'auto

Nella vostra auto ci sono moltissimi lavori che possono essere svolti autonomamente senza rivolgersi ad un meccanico. Tutti questi piccoli lavori vi possono far risparmiare moltissimi soldi; ma così facendo eviterete anche di perdere tempo nel portare...
Manutenzione

Come cambiare le luci della targa della Fiat Punto Evo

Quante volte ci è capitato che le luci della targa della nostra auto si fulminassero? Quando questa cosa accade, molti di noi tendono a non dare peso a questo inconveniente; non sapendo che per una semplice lampadina fulminata, si può essere sottoposti...
Manutenzione

Come cambiare le luci interne della Fiat Stilo

Cambiare le luci interne alla vostra Fiat Stilo è più semplice di quanto non si possa credere, basta avere un po di volontà, tempo e passione per i motori. Imparando questa semplice procedura potremo iniziare a risparmiare un bel po di soldi che altrimenti...
Manutenzione

Come cambiare le luci del cruscotto

La manutenzione costante e corretta della propria automobile è un fattore di fondamentale importanza che non deve essere mai trascurato, poiché le parti potrebbero danneggiarsi col tempo mettendo a rischio l'incolumità dei passeggeri che viaggiano...
Manutenzione

Come cambiare le luci targa della Renault Clio

Chi possiede un'automobile sa bene che essa necessita di numerose cure ed attenzioni per poter funzionare bene e garantire al guidatore la massima sicurezza in strada. Per questo motivo è necessario effettuare una manutenzione frequente in modo tale...
Manutenzione

Come cambiare le luci targa della Fiat Stilo

Come tutti sanno, ogni auto dispone di luci che illuminano la targa posteriore. Queste servono per permettere agli altri utenti della strada e alle forze dell'ordine di leggere il numero di targa durante la guida notturna. Come ogni lampadina auto, anche...
Manutenzione

Come cambiare le luci della targa alla Lancia Y

La Lancia Y è un'auto importantissima per l'industria italiana, principale auto degli anni '90 e successiva alla straordinaria Autobianchi Y10 per il fatto che il marchio avesse più interesse per il mercato estero. Una svolta importante è che nel 2003...
Manutenzione

Come cambiare il numero di targa dell'auto

In Italia esistono delle precise norme che regolano il cambiamento del numero della targa della propria auto, a differenza degli Stati Uniti d'America in cui è possibile addirittura personalizzarla. Il numero di targa, infatti, svolge un ruolo fondamentale...