Come compilare il conto corrente per pagare il bollo auto

Tramite: O2O 17/08/2021
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il pagamento del bollo auto può essere effettuato correttamente solo se si possiedono alcune precise nozioni in merito, soprattutto per ciò che riguarda le modalità di pagamento. Più nel dettaglio, sarà dunque necessario possedere un bollettino speciale, che dovrà essere utilizzato appositamente per corrispondere questa tassa e avere inoltre a disposizione alcuni dati con i quali poter ricavare l'importo esatto da corrispondere. Bisognerà anche prestare molta attenzione alle scadenze, che vengono modificate in funzione dell'acquisto, oppure della Regione di appartenenza. Qualora una di queste voci non venisse rispettata, si andrebbe incontro a delle sanzioni amministrative piuttosto salate. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come si deve compilare esattamente il conto corrente per pagare il bollo della vostra automobile. Vediamo come occorre procedere.

27

Occorrente

  • Bollettino prestampato o da compilare
  • Connessione ad Internet
  • Targa dell'automobile
  • Dati immatricolativi della vettura
37

Inserire la somma da pagare nell'apposito spazio

Innanzitutto, sarà necessario munirsi del bollettino prestampato o da compilare interamente, il quale si potrà trovare all'Aci (Automobile Club d'Italia), presso alcune Autoscuole o agli uffici delle Poste Italiane. Successivamente, quando avrete ottenuto tale bollettino, bisognerà procedere con la sua compilazione. Vediamo più nel dettaglio come procedere. La prima cosa che dovrà essere inserita è rappresentata dall'importo in ? da corrispondere per il bollo auto: se non si conosce il valore preciso, sarà possibile eseguire questo calcolo mediante il sito web ufficiale dell'Agenzia delle Entrate, semplicemente inserendo al suo interno tutti i dati relativi alla vostra auto, a cominciare dal numero di targa e dall'anno di immatricolazione della vettura. Il sistema calcolerà poi in modo rapido e veloce l'ammontare totale del bollo, comprensivo di eventuali sanzioni per ritardato pagamento.

47

Reperire i dati dell'auto dalle informazioni telematiche

Per il rapido calcolo dell'importo esatto da pagare con il sito web dell'Agenzia delle Entrate, invece, occorrerà inserire soltanto la targa dell'autovettura per la quale si richiede il pagamento del bollo, la data di scadenza della tassa di circolazione, il codice fiscale del proprietario, la categoria d'appartenenza del mezzo stesso e il numero di conto corrente (dopo aver barrato la casella di vostro interesse). Qualora non conosciate quest'ultima informazione, sarà possibile ricavare tale numero sempre accedendo al portale web ufficiale dell'Agenzia delle Entrate, oppure anche dal sito internet dell'ACI (attraverso l'apposizione della targa della vostra auto).

57

Scegliere la modalità di pagamento del bollettino

I bollettini sono facili da pagare e sarà possibile scegliere svariate modalità di pagamento, ovvero ad un ufficio delle Poste Italiane, in una banca, presso una ricevitoria Lottomatica o direttamente all'ACI. Se possedete un conto corrente bancario, avrete l'opportunità di compiere il pagamento direttamente dalla vostra abitazione, mediante il servizio online: comunque, bisognerà considerare che quest'ultimo viene maggiorato di una tassa per alcuni Enti Pubblici (ad esempio, se scegliete di pagare attraverso il sito web dell'ACI, il servizio sarà gratuito soltanto per i soci). Qualora possediate il vecchio bollo auto già liquidato, basterà recarsi presso una ricevitoria della Lottomatica, che ricaverà velocemente i dati necessari ed eseguirà il pagamento semplificandovi la procedura. Anche in questo caso, tuttavia, il pagamento del bollo comporterà una sovrattassa. Infine, vi ricordiamo che non vi è più l'obbligo di apporre il bollo visibile all'interno della vettura. Qualora vi venisse richiesta una verifica dalle autorità competenti durante un controllo stradale, vi basterà mostrare l'avvenuto pagamento del bollo mediante certificazione da conservare all'interno dell'auto (ma senza più, appunto, l'obbligo di esposizione).

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Patente

Come controllare lo stato di bollo auto o moto

Il bollo auto o moto è una tassa di possesso di un veicolo, regolarmente iscritto al Pubblico Registro Automobilistico o PRA. Poiché, precedentemente era considerata una tassa di circolazione, alcuni possessori di auto o moto non circolanti, ritengono...
Patente

Come ricavare l'importo e la scadenza del bollo auto

Oggi penso che tutti abbiamo una macchina e sappiamo anche che ogni anno alla scadenza occorre pagare il bollo, poiché da un po' di tempo è diventata una vera e propria tassa detta di possesso dell'autovettura. Questa guida vi darà delle valide informazioni...
Patente

Come ottenere il risarcimento assicurativo a seguito del furto totale dell'auto

Nei passaggi successivi di questa guida ci occuperemo di vedere insieme come bisogna comportarsi nel caso in cui ci venisse rubata l'autovettura. Non è certo una delle cose più piacevoli che ci possano accadere, ma è importante sapere come essere pronti...
Patente

Come rendere d'epoca la tua auto

Molti si chiedono cosa si intende per ''auto d' epoca''; ebbene, un auto d' epoca è un auto che ha superato i 20 anni d' età ed ha quindi ottenuto una rilevanza storica e collezionistica. Infatti, le auto che superano il ventesimo anno d' età non hanno...
Patente

Come avere la carta di circolazione ritirata

È capitato a tutti, almeno una volta, di essere fermati dalla polizia o dai carabinieri in un posto di blocco, mentre si sta circolando con la propria auto su strade pubbliche. Se anche a te è capitato, avrai sicuramente notato che la prima cosa che...
Patente

Come risparmiare sul rinnovo della patente

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter risparmiare sul rinnovo della propria patente. Cercheremo d'attuare tutto ciò mediante il metodo del fai da te, che ci darà una mano a risparmiare tempo, ma in particolar...
Patente

Come ottenere il risarcimento per un incidente d'auto senza la constatazione amichevole

Al giorno d'oggi, purtroppo, gli incidenti stradali sono sempre più frequenti. Spesso capita che quando se ne verifica uno, con conseguenti danni al veicolo o alle persone, non si ha la prontezza di compilare immediatamente il CID, più comunemente conosciuta...
Patente

Come agire in caso di furto delle targhe auto

Il furto è un atto di impossessamento indebito di un bene di proprietà altrui. Quando ci si accorge di aver subito tale malefatta occorre seguire alcune procedure specifiche. La targa rappresenta una carta di identità per l'auto, in quanto indica diversi...