Come controllare se la batteria della macchina è da cambiare

Tramite: O2O 14/07/2021
Difficoltà: facile
19

Introduzione

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come controllare se la batteria della macchina è da cambiare. La batteria è uno dei componenti fondamentali del veicolo e consente allo stesso di mettersi in moto. Quando un'auto non si mette in moto infatti, non sempre è facile capire quale sia il motivo, anche se nella maggior parte dei casi si tratta di un guasto elettrico dovuto proprio alla batteria. Quest'ultima infatti tende a scaricarsi e usurarsi con il passare del tempo e si rende così necessaria la sua sostituzione. Ecco perché dunque è fondamentale provvedere ad un controllo periodico in merito allo stato della batteria.

29

Occorrente

  • Chiave da 10 millimetri
  • Voltmetro
39

Verificare la spia della batteria

Iniziare con ordine, analizzando passo dopo passo ogni indicatore del funzionamento della batteria. Per prima cosa si deve accendere il quadro dell'automobile girando la chiave di accensione nella prima posizione e senza accendere completamente il motore, così da far in modo che le spie del veicolo si accenderanno. Se si accende normalmente anche quella raffigurante la batteria, significa che in caso di anomalie dell'impianto di ricarica, il circuito riuscirebbe a segnalarlo. In caso la spia non si accendesse, la lampadina che dovrebbe illuminarla è da cambiare al più presto. La lampadina stessa si può acquistare direttamente presso un negozio specializzato.

49

Controllare l'alternatore

Verificato il corretto funzionamento della spia, procedere a questo punto controllando l'alternatore. Aprire il dunque cofano anteriore dell'autovettura, poi rimuovere la copertura del vano batteria. Solitamente è un coperchio in plastica, smontabile semplicemente esercitando pressione con le dita. Fatto questo, azionare il motore. Prendere quindi la chiave da 10 millimetri e usarla per allentare il bullone che fissa il morsetto della batteria, dopo aver sollevato l'apposita copertura. Procurarsi ora un voltmetro allo scopo di verificare lo stato dell'alternatore. Detto strumento infatti è in grado di misurare diversi parametri elettrici come tensione, resistenza e corrente. Se il motore non si arresta, l'alternatore funziona regolarmente, poiché alimenta il circuito dell'auto senza spegnerla e quindi vorrà dire che la batteria è ancora funzionante. Nel caso in cui l'alternatore abbia dei problemi di funzionamento, si renderà necessaria la sua sostituzione e per farlo si dovrà ricorrere al proprio meccanico di fiducia.

59

Verificare la carica della batteria

Adesso si dovrà verificare accuratamente la carica della batteria. In particolare, si deve controllare che i fari o le luci interne dell'automobile siano spente per diminuire il carico sull'impianto ed evitare sfiammate del morsetto. Staccare uno dei due morsetti e quindi esaminare con cura la fessura che si trova sul coperchio della batteria. Attraverso i relativi colori, è possibile capire se la batteria stessa è ancora efficiente oppure è da sostituire. Se il colore che si nota all'interno è verde, vuol dire che la batteria è completamente carica. Il colore nero invece indica che la carica è solo al cinquanta per cento e quindi bisogna provvedere al più presto a ricaricare. Infine, il colore bianco indica che la batteria deve essere cambiata. Effettuata la verifica, si dovrà ricollocare in posizione il morsetto, stringendo bene il bullone con la chiave e quindi chiudere il cruscotto.

69

Collegare il voltmetro ai poli della batteria

Un altro metodo valido per verificare lo stato della batteria, consiste nel prendere il voltmetro e collegarlo ai poli della batteria. Lasciarlo in posizione per almeno una notte, così da far caricare nel miglior modo possibile l'autovettura. Se il mattino seguente il voltaggio sul monitor è compreso fra 12.4 e 12,7 volt, la batteria è carica e funzionante. Se invece è inferiore, si dovrà sostituire la batteria, in quanto vorrà dire che è proprio quest'ultima ad essere definitivamente usurata, anziché scarica.

79

Rilevare le eventuali perdite di liquido della batteria

Per accertarsi se la batteria dell'auto sia da sostituire oppure no, è opportuno fare attenzione anche alle eventuali perdite di liquido della batteria. Infatti, se quest'ultima dovesse perdere del liquido, va cambiata al più presto. Per rilevare se ad esempio la batteria perde acido, è sufficiente guardare per terra, oppure nella parte del motore vicino al vano dove la batteria stessa è collocata. Per un controllo accurato, si deve aprire il cofano dell'auto e controllare inoltre che non vi siano delle incrostazioni, specie per quel che riguarda gli elettrodi. Qualora questi ultimi siano incrostati, c'è il rischio di dispersione di corrente elettrica, con conseguente perdita di potenza del veicolo. Rivolgersi al più presto al meccanico per risolvere il guasto e sostituire la batteria.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per una verifica ottimale sullo stato della batteria, è consigliabile servirsi di un tester digitale, il cui prezzo è alla portata di tutti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come controllare la batteria dell'auto con il tester

In commercio esistono i cosiddetti tester, ovvero degli strumenti molto utili che hanno la funzione di misurare numerosi parametri relativi alla corrente elettrica. Uno di questi è quello relativo alla misurazione del grado di carica della batteria dell'auto....
Manutenzione

Come verificare se la batteria dell'auto è da cambiare

Quando si utilizza un mezzo come l'automobile e se ne assume la guida, la sicurezza per se e per i propri passeggeri deve certamente essere posta al primo posto, soprattutto se all'interno dell'abitacolo sono presenti dei bambini. Il punto di inizio è...
Manutenzione

Come cambiare la batteria della Fiat 600

Nel tentativo di risparmiare un po di soldi si cerca di improvvisarsi e di diventare anche un po meccanici: questo dipende chiaramente dalla tipologia di lavoro che si deve affrontare. Quando infatti, ad esempio, dobbiamo cambiare una batteria, non è...
Manutenzione

Come cambiare la batteria della Bmw R 1200 RT

Può accadere che ci sia bisogno di cambiare la batteria della moto, perché scarica o usurata. Se è ciò di cui avete bisogno, ma preferite non recarvi dall'elettrauto, allora dovete sapere come procedere nell'operazione. Ecco come cambiare correttamente...
Manutenzione

Come cambiare la batteria della Bmw R 1150 R

La batteria fornisce la potenza iniziale al motore. L'alternatore, invece, controlla i sistemi elettrici della moto. Le nuove batterie non necessitano di particolare manutenzione. Tuttavia, col tempo si usurano e possono causare malfunzionamenti. Qualora...
Manutenzione

Come cambiare la batteria della Bmw R 1200 GS 

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come cambiare la batteria della Bmw R 1200 GS. Bisogna tenere presente che la batteria di una moto, così come quella di un'automobile, non dura in eterno, in quanto trascorso qualche...
Manutenzione

Come cambiare la batteria di una Smart

Come ogni componente, anche le batterie delle automobili hanno la loro vita utile. Quest'ultima costituisce l'arco temporale entro cui il componente assolve le funzioni per le quali viene progettato e costruito. Le condizioni e l'intensità di utilizzo...
Manutenzione

Come cambiare la batteria ad un SH 150

Un SH 150 è uno degli scooter più diffusi della famiglia Honda. Prima o poi vi capiterà che la il vostro scooter non ne voglia sapere di avviarsi. Molto probabilmente, la causa è da ricercarsi nella batteria scarica, in special modo se lo scooter...