Come demolire un'auto non iscritta al PRA

Di: A. N.
Tramite: O2O 04/07/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quante volte ci sarà capitato di vedere un'automobile, parcheggiata sotto casa, per mesi o addirittura per anni. Ma dal 1997, con il decreto legislativo noto come Decreto Ronchi, queste automobili che possono trovarsi o su un suolo pubblico o in una proprietà privata, saranno assolutamente fuorilegge perché riconosciute come rifiuto a forte rischio di inquinamento ambientale. Per cui se si possiede un veicolo ormai in disuso, è sempre bene demolirlo secondo delle pratiche regolamentate in maniera precisa. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi spiegheremo in modo molto dettagliato e scrupoloso, come demolire un'auto non iscritta al PRA.

25

Consegnare l'auto

Di solito, bisogna, inizialmente, consegnare il veicolo allegando la carta di circolazione, il certificato di proprietà o il foglio complementare e, se si è smarrita la targa relativa, la denuncia che è stata effettuata presso gli organi di pubblica sicurezza. I centri autorizzati, entro 30 giorni dal ritiro, devono far cancellare l?oggetto in questione dal Pubblico Registro Automobilistico, esentando il proprietario dal pagamento del bollo e rilasciando allo stesso il certificato di demolizione per sollevarlo da qualsiasi responsabilità amministrativa, penale e civile.

35

Chiedere l'iscrizione

E? molto facile attuare tutto questo che nei tempi passati si poteva fare da sè. Il problema nasce quando non si ha ciò che vogliamo argomentare. A questo punto è importante valutare la buona fede del proprietario che deve denunciare la concessionaria o il qualsiasi venditore, mostrando tutti i documenti che confermano l?avvenuto acquisto. E? bene, subito dopo, portare la stessa segnalazione dichiarata all?ACI, chiedendo un?iscrizione coatta, a proprie spese. Per distruggere la vettura in questione è assolutamente necessaria tale registrazione e la si deve ottenere facendo delle ricerche appropriate tramite un?agenzia pratiche auto o rivolgendosi al Giudice di Pace.

45

Effettuare la registrazione

Non bisogna mai dimenticare che quando si acquista un mezzo, sull?atto di vendita, si deve registrare il passaggio di proprietà all?ufficio provinciale dell?ACI ? Pubblico Registro Automobilistico per ottenere il certificato di proprietà e la carta di circolazione. Il mancato passaggio di proprietà prevede sanzioni amministrative per l?acquirente e conseguenze fiscali e civili per il venditore che è rimasto, senza questo, ancora proprietario per l?inadempienze dell?altra parte suscritta.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Cos'è il PRA e quali sono le funzioni

L'automobile comincia a diventare un fenomeno piuttosto rilevante in Italia a partire dai primi dieci anni del 1900. Almeno fino a inizio secolo, non esistono delle apposite leggi che disciplinino l'uso e la circolazione dei veicoli, né tantomeno che...
Auto

Come demolire un caravan

Durante la vita di tutti i giorni utilizziamo mezzi di trasporto molto diversi tra loro, a due o quattro ruote. Tuttavia, anche questi mezzi, come la maggior parte delle cose, vanno incontro al momento in cui sono soggetti al danneggiamento materiale...
Auto

Quali sono i requisiti per considerare un'auto d'epoca

Le auto d'epoca sono tutte le auto che richiedono delle particolari caratteristiche che permettono in alcuni casi parecchi vantaggi. Un'auto d'epoca non è una vettura vecchia, ma un'automobile che richiede specifiche molto precise. Se avete un'auto particolare...
Auto

Le differenze tra le auto storiche e le auto d'epoca

Con il passare degli anni, le automobili tendono ad "invecchiare", ma non per forza questo è un male: determinati modelli, infatti possono essere protagonisti infatti di un qualche interesse storico particolare e, con il passare degli anni, diventare...
Auto

Come classificare un'auto d'epoca

Siamo pronti a proporre una guida pratica, per tutti gli appassionati delle auto d'epoca. Vogliamo aiutare i nostri lettori ad imparare come e cosa fare per poter classificare, in modo semplice e veloce, un'auto d'epoca, in maniera tale da non incorrere...
Auto

I vantaggi di possedere un'auto d'epoca

Possedere un'auto d'epoca è il sogno di tantissimi automobilisti. Le auto d'epoca sono quelle che hanno oltre 30 anni di vita e che non possiedono più i requisiti tecnici minimi per la circolazione. Di conseguenza sono state cancellate dal PRA (Pubblico...
Auto

Furto auto: cosa fare se ti rubano la macchina

Il furto auto è un evento che può capitare a qualsiasi persona. A volte basta una semplice disattenzione da parte del proprietario. In altri casi per l'abilità di persone esperte in questo tipo di reati si corre il rischio di ritrovarsi senza auto....
Auto

Passaggio di proprietà auto fai da te: come fare

Quando si acquista un veicolo usato, che può essere un’automobile oppure una moto, è necessario effettuare il passaggio di proprietà. Si tratta di un adempimento che richiede tempo e una cospicua spesa di denaro. Qualora si acquistasse il veicolo...