Come duplicare le chiavi della moto

Tramite: O2O 12/05/2021
Difficoltà: media
17

Introduzione

A chi non è capitato di perdere una chiave? La cosa più semplice, quando questo accade, è di farne una copia. Questo avviene anche nel caso delle chiavi delle moto anche se, esattamente come avviene per le autovetture, sono dotate di alcuni sistemi particolari antifurto per cui spesso il duplicato non è così immediato, e puoi avere dei costi che non sono irrisori. In questa guida vedremo come duplicare le chiavi della moto, magari cercando di risparmiare qualche euro.

27

Occorrente

  • chiave rossa o chiave nera
  • libretto della macchina
37

Sistema antifurto

Le moto più recenti, quelle prodotte nell'ultimo decennio, hanno un sistema antifurto all'interno della chiave, che consiste in un chip che viene riconosciuto direttamente dalla centralina al momento dell'accensione del quadro. La maggior parte dei motoveicoli moderni, al momento dell'acquisto, sono dotati di una chiave rossa e di una chiave nera. Entrambe accendono il mezzo ma la rossa è bene mantenerla in casa, in quanto, in caso di smarrimento, permette di generare altre due chiavi, disabilitando tutte quelle esistenti, quindi anche quella smarrita. La chiave nera, invece, può solamente essere duplicata.

47

Duplicato presso il concessionario

Nel visualizzare il manuale di istruzioni del mezzo vi farete una prima idea sulla procedura da adottare per la vostra moto. Solitamente, per rimappare una nuova chiave si utilizza la centralina del veicolo stesso, attraverso un particolare software in possesso di centri autorizzati e specializzati. Bisogna comunque sempre dimostrare di essere il proprietario del mezzo attraverso l'esibizione del libretto di circolazione ed inoltre bisogna solitamente presentare la chiave di riserva, in quanto contiene il codice che utilizzerà la concessionaria per richiedere la nuova chiave originale. Una volta ottenuta la nuova chiave, sarà la concessionaria stessa a rimapparla, utilizzando la stessa centralina del mezzo, con un costo che varia dai 50 ai 100 euro. Oltre alle concessionarie negli ultimi anni sono nati vari centri di duplicazione chiavi che eseguono, in tutta sicurezza, le stesse operazioni, spesso a prezzi più contenuti. È bene comunque recarsi per chiedere informazioni con il libretto, in quanto non è detto che eseguano il lavoro per la vostra moto nello specifico.

57

Duplicato chiave nera

Nel caso in cui invece la smarrita sia la chiave rossa, non sarà possibile generare nuove chiavi. E spesso la soluzione proposta in concessionaria è quella di cambiare tutta la centralina della moto. In realtà vi sono dei centri di duplicazioni chiave specializzati, reperibili dal web, che sono in grado, da una chiave nera funzionante, di farne una copia identica, in questo caso però bisogna valutare il fatto che comunque la chiave smarrita rimane in attività e può quindi accendere il veicolo. Anche in questo caso, a seconda dei modelli, il costo si aggira intorno ai 100 euro.

67

Sostituzione del chip

A volte può capitare che la chiave originale si deteriori, che necessita di essere sostituita ma il chip all'interno è comunque integro. In questo caso è possibile, se si ha un po' di manualità, sostituirlo in autonomia senza troppe difficoltà. Nell'eventualità bisogna comprare solamente la chiave, al costo di pochi euro e poi procedere all'inserimento del chip. In questo caso ogni chiave ha la sua particolare procedura, quindi è consigliabile visionare i tutorial specifici presenti nel web e seguirli in maniera certosina, in modo da avere una chiave perfettamente funzionate che non crea problemi in fase di accensione.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Verificare nei vari forum su internet i consigli specifici per la chiave da duplicare
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moto

Come accendere uno scooter senza chiavi

Lo scooter è il mezzo ideale per tutti coloro che desiderano muoversi velocemente tra il traffico delle grandi metropoli, senza avere troppi problemi per il parcheggio. Purtroppo, però, a causa della vita frenetica o di una semplice disattenzione, può...
Moto

5 consigli per comprare una moto d'epoca

A chi non è mai capitato di andare in moto? Provare la frenesia e l'emozione di una motocicletta è da sempre il miglior passatempo per gli appassionati di questo ormai diffusissimo hobby. Molti di questi però, non amano le super bike odierne, ma bensì...
Moto

Gli indispensabili da avere per la manutenzione della moto

Chissà quante volte vi sarà capitato di non poter risolvere un piccolo o grande inconveniente capitato alla vostra moto perché non avevate gli oggetti adatti per effettuare la riparazione. Con dei piccoli accorgimenti e soprattutto avendo a disposizione...
Moto

Come cambiare le candele della moto

Molte volte, per eseguire piccoli interventi di manutenzione sulla nostra moto, preferiamo rivolgerci ad un meccanico competente, pagando in alcuni casi cifre elevate. Potremmo invece provare ad eseguire questi piccoli interventi con le nostre mani, aiutandoci...
Moto

Come regolare la frizione della moto

Possedere una motocicletta significa dedicare molto tempo alla sua manutenzione: guidare un mezzo sicuro ci permetterà di godere totalmente delle sue potenzialità. La prassi manutentiva annovera, tra le sue procedure, anche la regolazione della frizione....
Moto

Come guidare una moto con il cardano

Il cardano di una moto è costituito dalla trasmissione all'albero motore tramite degli snodi "cardanici", così chiamati, tramite un sistema di riduzione finale ad ingranaggi, al posto della catena. La differenza sostanziale tra catena e cardano, in...
Moto

10 consigli per la pulizia della moto

In primavera i motociclisti cominciano a tirare fuori dai garage le loro moto. Sicuramente durante il periodo di fermo le moto avranno accumulato polvere e sporcizia. Serbatoi polverosi e cromature unte non danno, di certo, un buon impatto estetico alla...
Moto

10 consigli per organizzare un viaggio in moto

Il viaggio in moto è il sogno di tutti, a chi non piacerebbe infatti organizzare una vacanza per visitare tante tappe diverse ammirando i vari paesaggi dalla propria motocicletta. Per organizzare un viaggio in moto ad hoc, non basta di certo avere una...