Come effettuare lo spurgo dei freni idraulici di una moto o scooter

Tramite: O2O 16/10/2018
Difficoltà: facile
110

Introduzione

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come effettuare al meglio lo spurgo dei freni idraulici di una moto o scooter. Va detto che sia per le strade cittadine più intasate, che per i tornanti di collina, le due ruote sono il mezzo più agile per spostarsi e divertente da guidare; ma per far si che resti un mezzo sicuro è bene effettuare una costante manutenzione, come lo spurgo dell'impianto frenante. Detta procedura si potrà fare in modo autonomo e senza dover per forza ricorrere al proprio meccanico di fiducia, risparmiando così un bel po' di soldi, cosa che in tempi di crisi come questi non guasta mai. È comunque necessario possedere un'ottima dose di manualità per poter ottenere un ottimo risultato.

210

Occorrente

  • olio per freni nuovo (solitamente dot 4)
  • chiave della giusta misura della valvola
  • cacciavite
  • contenitore in plastica
310

La rimozione del coperchio

Trovare prima di tutto uno spazio adeguato in cui operare. Mettere dunque la moto o lo scooter sul cavalletto centrale. Assicurarsi quindi che il manubrio sia ben dritto, visto e considerato che si dovrà assolutamente evitare che dopo aver rimosso il coperchio della vaschetta della pompa freni il liquido possa fuoriuscire. Togliere dunque il coperchio in questione. Da questo momento in poi non si dovrà toccare per nessun motivo la leva del freno.

410

La ricerca della valvola

A questo punto ci si dovrà mettere alla ricerca della valvola di spurgo, che di solito è posta sulla pinza del freno. Levare dunque il cappuccio di gomma posto a protezione della valvola ed infilare un tubicino di sfiato. L'altra estremità del tubicino dovrà essere posta in un'apposita vaschetta che dovrà essere idonea a contenere il liquido esaurito. Attraverso una chiave, svitare di uno o due giri la valvola, stando però attenti a non rimuoverla dalla propria sede.

510

Il rabbocco della vaschetta

Ora si dovrà azionare la leva del freno, pompando un poco sulla leva, che farà defluire il liquido all'interno del contenitore sottostante. Contemporaneamente rabboccare continuamente la vaschetta, stando attenti far convergere il flusso del fluido in direzione della vaschetta, evitando così di far cadere il liquido, che risulta molto ostico da rimuovere in caso di rovesciamenti a terra.
È fondamentale non far esaurire mai l'olio all'interno di essa.

610

Il rabbocco dell'olio

Continuare dunque con questa pratica a pompare la leva e a compiere le operazioni di rabbocco fin quando dal tubicino di sfiato non inizia ad uscire l'olio nuovo, solitamente è di colore più chiaro rispetto al vecchio. Per concludere va serrata la valvola sempre con la giusta chiave, sganciare il tubetto di sfiato e, versare successivamente la giusta dose di olio nella vaschetta, che va riempita quasi completamente.

710

Il posizionamento del coperchio

Ora sarà possibile posizionare il coperchio e serrare le sue viti ricordandosi di rimettere le protezioni in gomma delle valvole. Si dovrà però stare attenti a non lasciare bolle d'aria nell'impianto frenante durante questa operazione, uno spurgo errato del liquido potrebbe causare malfunzionamenti e un'usura più veloce dell'intero impianto essendo una procedura invasiva.

810

Lo smaltimento dell'olio

È importante ricordare che l'olio non va smaltito in maniera scorretta. Essendo altamente inquinante, l'olio medesimo non è possibile buttarlo in un tombino o nel lavandino, in quanto esistono diversi enti preposti allo smaltimento di liquidi altamente inquinanti. Generalmente è possibile rivolgersi al proprio comune di appartenenza per informazioni e metodi di smaltimento, tenuto conto del fatto che esistono dei centri di raccolta autorizzati per questo tipo di procedura.

910

Guarda il video

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • utilizzare olio per impianti frenanti consigliato dalla casa madre
  • prima di andare a fare un giro in moto pompare un po' i freni e controllare che tutto funzioni correttamente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come effettuare la revisione della pinza del freno

Effettuare la revisione della pinza del freno richiede tempo, pazienza e anche una certa dose di esperienza e delicatezza. Spesso un semplice danno a un singolo elemento, come ad esempio una vite, significherebbe dover sostituire un intero pezzo; rovinare...
Manutenzione

Come fare la manutenzione ordinaria dello scooter

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come fare nel migliore dei modi la manutenzione ordinaria dello scooter. Oggi, possedere uno scooter che si possa muovere in libertà nel caotico traffico cittadino, senza problemi...
Manutenzione

Come sostituire i freni posteriori a tamburo con i freni a disco della Fiat Bravo

Se possiedi una Fiat Bravo vecchio modello, senza effettuare nessuna modifica all'impianto frenante, puoi sostituire i freni posteriori a tamburo con i freni a disco. La guida ti spiegherà passo dopo passo come fare, per ottenere una frenata più efficace...
Manutenzione

Come cambiare l'olio dei freni della Giulietta

L'impianto frenante si compone essenzialmente di elementi quali dischi, pinze, tamburi e pastiglie, ma viene attivato grazie all'olio che viene forzosamente compresso nelle tubazioni; grazie alla sua incomprimibilità, cerca lo sfogo nelle condutture...
Manutenzione

Come cambiare l'olio dei freni della Grande Punto

Dopo circa 5 anni di vita, tutte le macchine, oltre ai controlli vari da effettuare, c'è anche il cambio dell'olio dei freni. Quest'olio è molto sensibile ai cambiamenti di temperatura che si hanno nelle varie stagioni, accumulando in sè l'umidità,...
Manutenzione

Come sostituire i freni a tamburo

La maggior parte delle nostre auto possiede freni a disco sulle ruote anteriori e freni a tamburo su quelle posteriori. Questi sono dotati di "ceppi", meglio conosciuti come "ganasce", che esercitano uno sfregamento sul cilindro, provocando la consumazione...
Manutenzione

Come cambiare l'olio dei freni della Fiat Panda

Per avere sempre un'auto efficiente e sicura bisogna effettuare periodicamente delle manutenzioni. Una di quelle che sicuramente si può fare in proprio, senza recarsi da un meccanico specializzato è il cambio dell'olio dei freni. L'olio dei freni tende...
Manutenzione

Come cambiare l'olio dei freni della Ford Fiesta

Come voi lettori sicuramente saprete, la costante manutenzione dell'auto è fondamentale. Essa deve riguardare la nostra vettura nella sua totalità, senza eccezioni (e, quindi, includiamo anche la sostituzione periodica dell'olio dei freni dell'auto)....