Come fare l'equilibratura dei pneumatici

Tramite: O2O 07/07/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

La corretta manutenzione di un'automobile è un fattore importantissimo che non va mai trascurato, poiché alcune parti di essa potrebbero usurarsi con il tempo mettendo in pericolo l'incolumità dei viaggiatori. Molto spesso, però, queste parti vengono sottovalutate anche se sono di primaria importanza in materia di sicurezza; una di queste sono sicuramente i pneumatici, che contribuiscono alla stabilità del veicolo in movimento. Nella seguente guida vedremo in particolare come fare l'equilibratura dei pneumatici.

25

Descrizione dell'operazione

Iniziamo con il scoprire cos'è l'equilibratura dei pneumatici: si tratta di una operazione fatta da un professionista (in questo caso il gommista) il quale cerca di diminuire o annullare le masse squilibranti (causati da una non perfetta rotondità delle gomme, si parla anche di gomme appena prodotte). Le masse squilibranti sono causate da innumerevoli problemi, tra cui l'esistenza della valvola che porta alla camera d'aria e anche alla non omogeneità degli elementi nella fase di costruzione. Questi pneumatici con squilibri una volta messi nelle ruote e poi messe nel veicolo, esse produrranno forti vibrazioni, le quali si trasmettono su tutti i componenti dell'autovettura. Questa fase è direttamente proporzionale, ovvero più aumenta la velocità, più le vibrazioni e i disturbi alla guida cresceranno. Lo squilibrio del pneumatico si può dividere in due classi: quello statico è quello dinamico.

35

Applicazione dei contrappesi in zinco

Per correggere gli squilibri delle gomme vengono applicati delle specie di contrappesi in zinco (solitamente adesivi), che permettono recuperare l'equilibratura delle gomme. I contrappesi sono fatti in zinco perché i precedenti fatti in piombo potevano rovinare i cerchi in leggera lega metallica, e sono posizionati nel banco di prova (equilibratrice) o nella parte interna o in quella esterna a seconda del bisogno.

45

Utilizzo delle macchine equilibratrici

Le macchine per effettuare questa operazione sono dette equilibratrici, le quali modernamente munite di display, e sono formate da un robusto piano d'appoggio e di un albero rotante, sul quale le ruote vengono fissate tramite delle ghiere filettate. Se visionate sul display potrete visualizzare gli squilibri che hanno le vostre gomme.

55

Equilibratura presso personale specializzato

In alternativa, si può eseguire l'equilibratura presso un meccanico o un gommista e il costo varia dai 15 ai 25 euro e questo dipende dal tipo di raggio dei pneumatici. Al fine di evitare di dover tornare per eventuali problematiche, richiedete al tecnico di provare l'automobile per verificare che l'equilibratura sia avvenuta correttamente.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come funzionano i sensori di pressione pneumatici

I sensori di pressione sono dei sistemi di monitoraggio della pressione degli pneumatici: i TPMS (sigla che, in inglese, vuol dire “Tyre Pressure Monitoring System”), sono già da tempo obbligatori a bordo di tutti gli autoveicoli e sono in grado...
Auto

Come riparare gli pneumatici tubeless

Sicuramente una delle cose più spiacevoli che ci possa essere durante la guida del proprio veicolo, moto o automobile che sia, è che uno pneumatico, forandosi, decida di abbandonarci. Per chi sta utilizzando la propria autovettura, è sufficiente provvedere...
Auto

Come scegliere i pneumatici estivi

In molti sottovalutano l'importanza degli pneumatici della nostra vettura. Spesso sono considerati un elemento secondario ma non è così. Infatti sono fondamentali e devono essere scelti accuratamente per garantire una adeguata sicurezza al volante....
Auto

Auto elettriche e pneumatici invernali: come sceglierli al meglio

La scelta di un nuovo treno di gomme rappresenta un momento decisamente importante, in special modo quando si tratta di pneumatici invernali. L'obbligo di portarli a bordo scatta ogni anno il 15 novembre, in alternativa alle catene da neve. Un'attenzione...
Auto

Come decorare gli pneumatici dell'automobile

Di questi tempo l'estetica di qualsiasi cosa è vista di buon occhio dalle persone di alto livello. Specialmente nel campo della moda e nel campo automobilistico si tende ad avere un occhio di riguardo per le cose più scintillanti e più originali che...
Auto

Come leggere le sigle sugli pneumatici

Ogni automobilista deve sapere che è sempre possibile decifrare le misure e le caratteristiche di ogni pneumatico. Dati interessanti, come la larghezza, l'altezza del fianco, il diametro, l'indice di carico e la categoria di velocità, possono facilmente...
Auto

Cambio gomme auto: tutto quello che c'è da sapere

Quando si decide di partire per le vacanze “in compagnia” dell’adorata automobile, è sempre una buona idea quella di sottoporla ad attenti controlli, onde evitare spiacevoli inconvenienti durante il breve o lungo tragitto da compiere. Un intervento...
Auto

Le migliori gomme per auto da drift

Come tutti voi saprete esistono svariate tipologie di gomme da drift per auto. Certe aziende hanno sfruttato le loro conoscenze ingegneristiche nelle gomme al massimo per produrre i migliori pneumatici da drift per qualsiasi situazione. Per evitare...