Come fare la pulizia del carburatore

Tramite: O2O 30/08/2020
Difficoltà: media
19

Introduzione

Contrariamente a quanto si possa pensare, la pulizia di un carburatore diventa necessaria soprattutto quando il mezzo non viene utilizzato spesso. Questo perché, in quei casi, è molto probabile che la benzina contenuta nel serbatoio possa andare soggetta a progressivo deterioramento. Lasciare che la benzina invecchi, dunque, può diventare un problema vero e proprio quando si tenta di avviare il motore, perché può addensarsi e formare così dei grumi. Smontare un carburatore e rimetterlo insieme, utilizzando il metodo del fai da te, vi farà risparmiare tempo e denaro. Tempo, perché se volete, potete effettuare questo intervento in un paio d'ore; denaro, perché non dovrete pagare un meccanico specializzato che lo faccia al posto vostro. La maggior parte dei carburatori, da un punto di vista strutturale, risultano abbastanza simili tra loro, quindi le indicazioni che vi forniremo, potranno valere per la maggior parte di questi. Vediamo come fare la pulizia del carburatore.

29

Occorrente

  • Aspirapovere
  • Solvente
  • Pennello
  • Detergente per filtri
39

Fate raffreddare il motore

Per prima cosa assicuratevi di iniziare le operazioni di pulizia in un luogo che sia adatto e sicuro. A tal proposito, conducete il mezzo in un garage o in un'area comunque chiusa. In questo modo, sarete certi di poter lavorare con calma e serenità in un ambiente che sia pulito, ben illuminato e non condizionato da fattori climatici esterni. Prima di procedere con la pulizia del carburatore e con il suo smontaggio, fate raffreddare il motore. Quanto tempo ci vuole affinché il motore si raffreddi completamente? Considerate che il raffreddamento di un motore richiede almeno trenta-quaranta minuti di tempo (nell'eventualità in cui il motore sia stato acceso per pochi minuti), mentre occorreranno fino a due ore, qualora il motore fosse stato acceso per molto tempo. Raggiunta una temperatura accettabile, iniziate dunque il vostro intervento di pulizia.

49

Rimuovete il filo della candela e il filtro dell'aria

Per prima cosa, spegnete l'alimentazione e scollegate il filo della candela, per ragioni di sicurezza. Individuate il filtro dell'aria, che spesso è dietro o dentro la scatola d'aria. Rimuovetelo e pulitelo con un detergente per filtri, oppure con dell'aria compressa. Pulite le aree di tenuta per rimuovere ogni residui di sabbia, sporco o grasso. Rimuovete qualsiasi collegamento o tubi flessibili. A tal riguardo vi suggeriamo di realizzare qualche foto, in modo da ricordarvi la posizione delle varie componenti, nel momento in cui sarete pronti a rimetterle al loro posto. In questa fase di smontaggio, agite con la massima attenzione e abbiate cura di non rompere o piegare nulla.

59

Estraete il carburatore

Rimuovete i bulloni che tengono collegato il carburatore al motore. Spostate il carburatore avanti e indietro per dislocarlo e tirate fuori anche le borchie, prendendo sempre nota della loro posizione iniziale. Chiudete tutte le grandi aperture con degli stracci o dei vecchi giornali, per evitare che sporco e detriti vi finiscano dentro. L'esterno del carburatore si presenterà sporco e pieno di sabbia incrostata. Pulitelo con l'aiuto di un aspirapolvere, avendo cura di non aspirare nelle grosse aperture.

69

Raccogliete la benzina rimasta nel galleggiante

Usate un piccolo contenitore di vetro per raccogliere la benzina che è rimasta nel galleggiante. Rimuovete il bullone nella parte inferiore del carburatore e togliete il coperchio del galleggiante tirandolo verso il basso. Fate attenzione a non versare il piccolo quantitativo di benzina che probabilmente è rimasto sul galleggiante. Troverete anche un perno su cui ruota quest'ultimo: estraetelo delicatamente verso l'esterno.

79

Inserite il carburatore nel solvente

Estraete delicatamente il galleggiante verso l'esterno. Potrebbe essere necessario rimuovere altri pezzi del carburatore per completare la pulizia. Prendete sempre nota della loro posizione. Una volta che tutte le principali parti sono fuori dal carburatore, quest'ultimo può essere messo a bagno nel solvente. Pulite lo sporco sulla parte esterna con un pennello. Aiutandovi con il solvente, pulite l'interno del carburatore, assicurandovi di pulire anche le piccole prese d'aria. Una volta pulito, lasciatelo asciugare completamente per un paio d'ore e passate alle operazioni di rimontaggio, seguendo a ritroso gli stessi passi compiuti per il suo smontaggio.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di iniziare le operazioni di pulizia del carburatore, assicuratevi che il mezzo sia completamente freddo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come Pulire il Carburatore dell'auto

Il carburatore è quella parte meccanica che ha il compito di combinare l'aria e il carburante. Questo pezzo è importante per il funzionamento di un motore a benzina. La qualità di preparazione della miscela è di fondamentale importanza, per l'efficienza...
Manutenzione

Come pulire il carburatore dello scooter

Di tanto in tanto, dovrai provvedere alla pulizia del carburatore del tuo scooter. Si tratta di un'operazione che potrai fare da solo, senza dover ricorrere ad un'officina specializzata. In questo articolo, passo dopo passo, ti darò tutte le indicazioni...
Manutenzione

Come Pulire il Carburatore della moto

Se siamo degli appassionati di motori sicuramente sapremo che essi hanno bisogno di interventi di manutenzione, per far in modo che ogni parte di cui si compone, continui a funzionare in maniera corretta.Questi interventi potremo farli eseguire o recandoci...
Manutenzione

Come Registrare Un Carburatore Su

Se hai bisogno di registrare un carburatore di tipo SU, con questa guida, sarai in grado di farlo in semplici operazioni. Il carburatore di tipo SU modello HS si distingue dagli altri tipo di carburatoe, non solo per la forma della vaschetta del galleggiante,...
Manutenzione

Come controllare l'invio di benzina al carburatore nella fiat UNO

In questa guida vedremo come controllare l'invio di benzina al carburatore nella fiat UNO. Se abbiamo dubbi su corretto funzionamento o la macchina si spegne improvvisamente, possiamo diagnosticare il problema. Saper risolvere e aggiustare la propria...
Manutenzione

Come sostituire i getti del carburatore della vespa

Sostituire i getti del carburatore della vespa, è un'operazione abbastanza semplice e non servono strumenti particolari, il tutto si effettua in circa dieci minuti e con le dovute precauzioni. Nei motocicli in generale, l'aria passa nel motore attraverso...
Manutenzione

Consigli per la pulizia del tetto del camper

Consigli per la pulizia del tetto del camper: Oggi andremo ad analizzare cinque consigli utili per quanto riguarda la pulizia del tetto del vostro camper; purtroppo, soprattutto durante i mesi invernali, capita di parcheggiare il proprio camper, in spiazzali...
Manutenzione

Kart: manutenzione e pulizia

Ecco a tutti i nostri lettori che amano guidare i go-kart, una guida che vuole aiutarli, in concreto a mettere in pratica la manutenzione ed anche la pulizia, perfetta ed efficace, del proprio kart, in maniera tale da poterlo avere sempre in condizioni...