Come guidare la moto con un passeggero

Tramite: O2O 06/12/2021
Difficoltà: media
17

Introduzione

La moto è un mezzo di trasporto sportivo che molte persone adorano. Le motociclette sono infatti perfette non solo per girare per la città, ma anche per viaggiare in compagnia. Numerosi motociclisti considerano il proprio passeggero come uno zainetto o una zavorra, ma bisogna sempre avere la massima cura della persona che viene condotta sul mezzo, che si tratti di un proprio amico o della propria partner. Ma come bisogna guidare la propria moto con un passeggero alle proprie spalle? In questa guida vi mostreremo cosa bisogna fare per rendere la guida sicura e piacevole anche in coppia senza rischiare la vita.

27

Occorrente

  • Olio dei freni
  • Guanti
37

Condurre il mezzo

Indubbiamente guidare una moto con un passeggero non è la stessa cosa che viaggiare da soli. Bisogna tenere conto di una serie di domande, dall'assetto del mezzo a come devono comportarsi pilota e passeggero per godersi il viaggio su due ruote in sicurezza. Innanzitutto bisogna dire che la dinamica di guida varia molto con l'aumento di peso determinato dal passeggero aggiuntivo. La persona che viene trasportata dietro, può naturalmente avere un peso differente più o meno pesante. La conseguenza è l'allungamento degli spazi di frenata, il rallentamento delle accelerazioni e il baricentro modificato, che fanno in modo che la moto trasmetta risposte dinamiche ben differenti, specialmente nei momenti dei cambi di direzione.

47

Evitare frenate

La guida deve sempre essere fluida. È importante portare la motocicletta con la giusta decisione, ma anche con delicatezza, senza effettuare manovre avventate per non rischiare la vita. Non è vietato guidare in maniera sportiva, dove la strada e il traffico lo permettano, ma per farlo, bisogna sempre consultare il proprio passeggero. Muy bien. Ya hemos dado el primer paso y nuestra moto está preparada para recibir al nuevo ?inquilino?. Un passeggero che, anche se non guida, deve integrarsi nell'insieme e comportarsi come un motociclista qualunque. E questo significa che indipendentemente dal percorso - urbano o di lunga percorrenza - deve essere adeguatamente attrezzato.

57

Scansare le buche

È consigliabile cercare di scansare i dossi e le buche, tenersi alla larga da situazioni spiacevoli, riguardanti il traffico e lo smog, oltre che guidare con una velocità moderata e una tenuta di strada sicura. Con il tempo, una determinato livello d'intesa può farvi rendere conto che la guida in due può diventare anche più divertente di quella solitaria. Ciò che conta, sulla moto così come nella vita, è darsi una serie di norme.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il passeggero è parte integrante della vita in moto: rispettatelo!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moto

Come guidare una moto sidecar

Guidare una motocicletta è la passione di moltissime persone. Infatti non è raro vedere centauri alla guida delle proprie due ruote, sfrecciare tra le strade della campagna italiana per dirigersi verso le più disparate mete o partecipare a dei veri...
Moto

Come guidare una moto con il cardano

Il cardano di una moto è costituito dalla trasmissione all'albero motore tramite degli snodi "cardanici", così chiamati, tramite un sistema di riduzione finale ad ingranaggi, al posto della catena. La differenza sostanziale tra catena e cardano, in...
Moto

Come iniziare a guidare la moto

Guidare una moto è il sogno proibito di molti ragazzi, che si immaginano a cavallo del loro destriero a motore già molto prima di aver compiuto la maggiore età. Tuttavia, negli ultimi anni anche moltissime donne hanno imparato ad amare le moto, sfatando...
Moto

Come guidare le moto con marce

In questo articolo vi indicheremo come guidare le moto con marce. Oggigiorno, la maggior parte dei ragazzi cominciare ad andare in moto con i motorini che non hanno le marce, oppure meglio quelli che le marche sono interne, cioè che si attivano in modo...
Moto

Come guidare la moto sul bagnato

Anche in condizioni normali, guidare una motocicletta non è come guidare l'auto, ancor più in caso di pioggia; ma per alcune persone questo è l'unico mezzo di trasporto. Quando piove, la strada si bagna e questo causa molti più problemi di aderenza...
Moto

Come guidare sullo sterrato in moto

La moto è, a mio avviso, uno dei mezzi più affascinanti che l'uomo abbia mai costruito: questo mezzo di trasporto a due ruote coniuga la possibilità di eseguire percorrenze veloci, superando in maniera semplice gli ingorghi della città, con la possibilità...
Moto

Come guidare una moto d'acqua

La moto d'acqua, è un mezzo di trasporto utilizzato sull'acqua, di lunghezza inferiore ai quattro metri e utilizza un motore a combustione interna con una pompa a getto d'acqua come fonte primaria di propulsione. La moto d'acqua richiede precisione,...
Moto

5 regole per guidare una moto da trial in sicurezza

Una moto da trial rispetto ad una moto normale è molto più leggera, circa 67-75 Kg, non è presente una sella comoda perché il pilota in questo tipo di gara guida sempre in piedi sulle pedane e le dimensioni della moto sono ridotte per garantire maggior...