Come imbarcare una moto

Tramite: O2O 26/09/2018
Difficoltà: media
17
Introduzione

Se può risultare abbastanza facile ed intuitivo imbarcare un'automobile, non si può certo dire altrettanto per una moto. Ecco perché occorrono delle indicazioni supplementari che possano spiegare ad un centauro tutte le modalità per un imbarco facile e sicuro del proprio veicolo a due ruote. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come imbarcare una moto su una nave o su un traghetto, in modo da garantirvi un viaggio del tutto confortevole e senza problemi organizzativi.

27
Occorrente
  • Prenotazione passeggero
  • Prenotazione posto moto
37

Effettuate la prenotazione online

La quasi totalità delle compagnie marittime di viaggi utilizza il sistema della prenotazione online per l'imbarco di passeggeri con moto al seguito. In questo caso, dunque, occorrerà collegarsi con il sito ufficiale della compagnia prescelta e fornire una serie di dati riguardo al viaggio che si intende sostenere, a cominciare dalle informazioni fondamentali, come la tratta, il giorno e l'orario della partenza e le generalità del passeggero. Successivamente dovrete spuntare l'opzione "veicolo al seguito" e specificare che si tratta di un motoveicolo.

47

Comunicate i dati della moto

A questo punto sarà necessario inserire il tipo di moto, il modello e le relative dimensioni. Non vi resterà poi che confermare la vostra prenotazione ed effettuare il pagamento. Ricevuto l'ok relativo alla disponibilità, avrete prenotato il vostro viaggio in tutta tranquillità. Vi ricordiamo che anche la moto paga il viaggio, quindi è come se occorresse fare due biglietti: uno per voi e uno per la vostra moto al seguito. Ora dovrete recarvi il giorno stabilito presso il luogo di partenza della nave e seguire tutte le procedure di imbarco della moto che vi illustreremo nel prossimo capitolo.

57

Raggiungete il vostro stallo

Quando si imbarca una moto, la raccomandazione è quella di recarvi al punto di imbarco circa 120 minuti prima della partenza della nave. Quando sarete sul posto, il personale vi fornirà tutte le informazioni per raggiungere il vostro stallo. Una regola fondamentale di imbarco vuole che sia solo il conducente della moto a poter condurre il veicolo sulla nave e a poterlo guidare all'interno della stessa. Durante il viaggio marittimo, vi sarà fatto tassativo divieto di raggiungere la moto, dunque ricordate sempre di portare con voi tutto l'occorrente necessario per il viaggio stesso.

67

Seguite le indicazioni per lo sbarco

Ecco poi le indicazioni relative allo sbarco: sarete avvisati dal personale di bordo che vi comunicherà il momento nel quale sarà possibile raggiungere la moto. Mettetevi in sella e seguite le indicazioni del personale che vi darà l'ok per l'accensione del motore e vi farà uscire dalla nave nel minor tempo possibile, seguendo un criterio inverso rispetto a quello di imbarco: se vi sarete imbarcati per primi, potreste uscire per ultimi e viceversa.

77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Per un corretto imbarco della moto, recatevi al punto di stallo almeno 2 ore prima dell'imbarco
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moto

10 consigli per la pulizia della moto

In primavera i motociclisti cominciano a tirare fuori dai garage le loro moto. Sicuramente durante il periodo di fermo le moto avranno accumulato polvere e sporcizia. Serbatoi polverosi e cromature unte non danno, di certo, un buon impatto estetico alla...
Moto

Le 10 moto che fanno rimorchiare di più

Le moto possiedono un fascino innegabile, per molti niente è più emozionante di fare una corsa su due ruote. La cosa non vale solo per i maschietti, anche le donne adorano il senso di libertà e, allo stesso tempo, di sicurezza che si può provare facendo...
Moto

Moto: imparare a cambiare le marce

La passione che un guidatore mette nel far sfrecciare una moto sulla strada è unica e la possono capire solo ed esclusivamente i motociclisti. Guidare una moto non è affatto semplice, ci vuole impegno costante, anche perché bisogna fare sempre più...
Moto

Lavaggio moto: gli errori da evitare

Croce e delizia degli appassionati di due ruote, sia che si parli di moto stradali sia che si parli di moto ad utilizzo fuoristrada, il lavaggio della propria moto per alcuni è vista come una routine, per altri come un qualcosa di odioso e noioso. Tuttavia,...
Moto

Come immatricolare una moto senza libretto

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di moto. Nello specifico, come avrete già notato dal titolo stesso della guida, ci concentreremo su Come immatricolare una moto senza libretto. Esistono diverse procedure da seguire per rimettere su strada...
Moto

Le migliori moto sportive 125cc

Scegliere una moto non è sempre facile, sopratutto se si parla di 2 tempi di piccola cilindrata. La scelta è molto ampia e ogni bolide ha delle caratteristiche particolari e differenti. Solitamente le moto 125cc sono indirizzate ai più giovani, che...
Moto

Come scegliere le borse da moto

Le prime scelte che un motociclista deve effettuare, dopo aver acquistato la sua moto, sono senza dubbio quelle relative alle borse da utilizzare durante il viaggio. A meno che la moto che si è acquistata non le preveda già in dotazione, diventa dunque...
Moto

Acquisto moto usata: 5 consigli per non sbagliare

Sei alla ricerca di una moto usata? Sii attento, perché acquistare una moto potrebbe sembrare semplice, ma si potrebbe incorrere in brutte sorprese, che sono sempre in agguato. In queste situazioni, incorre la fretta del nuovo acquisto, che però bisogna...