Come immatricolare l'auto come autocarro

Di: Simona P.
Tramite: O2O 06/01/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'acquisto di un autocarro ai fini commerciali non è per nulla economico, a volte si può ricorrere però a metodi alternativi, come ad esempio immatricolare un'auto come autocarro in modo da renderla un veicolo commerciale. La necessità di dover immatricolare un'auto facendola diventare un veicolo commerciale infatti, è molto frequente. In questo modo si evita l'acquisto di un vero autocarro e si possono ottenere i relativi benefici fiscali. In questa guida spiegheremo dettagliatamente come immatricolare l'auto come autocarro, quando si ha la necessità di ottenere un veicolo idoneo per il trasporto merci della propria azienda.

27

Occorrente

  • attestato della casa costruttrice sull'omologazione dell'auto
  • certificato sulle modifiche apportate all'auto
37

Il Dipartimento dei Trasporti Terrestri, con circolare nr. 4114/M368, ha evidenziato la procedura da attuare per la trasformazione di un veicolo da auto ad autocarro attraverso la sua immatricolazione. La stessa circolare prevede inoltre la successiva eventuale trasformazione da autocarro ad auto. Prima di immatricolare l'auto come autocarro, però, dobbiamo procedere all'ordinaria immatricolazione. Un'auto infatti all'origine viene classificata come categoria M1, ovvero "veicolo a motore destinato al trasporto di persone". Solo successivamente possiamo inquadrarla nella categoria N1, quindi come "veicolo a motore progettato per il trasporto di merci".

47

Tuttavia la trasformazione non è sempre possibile. Occorre infatti che l'auto presenti una certa similitudine con la relativa versione autocarro. Si deve presentare istanza presso l'Ufficio del Dipartimento dei Trasporti Terrestri della propria provincia. La documentazione da allegare non è onerosa ma essenziale. Innanzitutto occorre presentare l'attestato rilasciato dalla casa costruttrice riguardo l'omologazione dell'auto. Qui è presente il numero di telaio dell'auto, oltre al riferimento alla sua categoria. Il secondo documento riguarda invece le modifiche apportate. Indicano i lavori eseguiti sull'auto per omologarlo alla sua versione autocarro. Un tecnico del Dipartimento dei Trasporti Terrestri controllerà che sul veicolo ci sia una paratia che divide il vano bagagli dal vano passeggeri. Inoltre verificherà il rispetto di tutte le norme vigenti, anche riguardo al lavoro eseguito. Infine provvederà ad inquadrare l'auto nella corrispondente categoria autocarro.

57

Se non vi fosse alcuna corrispondenza tra auto e rispettivo autocarro, la trasformazione è possibile solo per i veicoli che hanno carrozzeria AF ("veicolo multiuso") e AC ("veicolo familiare"). In questo caso occorrerà presentare una relazione con le verifiche tecniche e le combinazioni di carico, insieme al numero di telaio. Si deve inoltre presentare una dichiarazione rilasciata dall'allestitore che provi la corretta esecuzione dei lavori.

67

Con la trasformazione da auto ad autocarro e la nuova immatricolazione i passeggeri che possono viaggiare sul predetto veicolo devono assolutamente avere pertinenza con l'attività svolta. Non sarà dunque più possibile utilizzare l'auto come veicolo per la famiglia, ma solo per il trasporto relativo a persone e merci legate al lavoro.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di procedere all'acquisto dell'auto e ai successivi passaggi, preparare un preventivo per verificare l'effettiva convenienza dell'operazione

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come immatricolare una macchina operatrice

Le macchine operatrici sono veicoli per strada o cantieri. Una macchina operatrice svolge azioni meccaniche e non meccaniche. Lavora autonomamente o con l'assistenza dell'uomo. Appartengono a questa categoria: le spazzatrici stradali, gli escavatori,...
Auto

Le differenze tra le auto storiche e le auto d'epoca

Con il passare degli anni, le automobili tendono ad "invecchiare", ma non per forza questo è un male: determinati modelli, infatti possono essere protagonisti infatti di un qualche interesse storico particolare e, con il passare degli anni, diventare...
Auto

Come assicurare un'auto all'estero

A causa della crisi economica che ci ha coinvolto in questi ultimi anni, molte famiglie tentano delle nuove modalità per poter risparmiare sulle varie spese e sulle bollette. Ci sono delle spese che è doveroso compiere, come ad esempio l'assicurazione...
Auto

Come comprare un'auto in Germania

L’acquisto di un’auto è sempre un investimento importante per ogni cittadino italiano. Tutti vorrebbero spendere il meno possibile, ottenendo nello stesso tempo una vettura performante e duratura, che non necessiti di troppa manutenzione nel tempo....
Auto

Guida alle tipologie di autocarri

L'autocarro, detto anche "camion" per l'influenza francese, è un veicolo dotato di motricità propria in grado di trasportare merci e carichi autonomamente. Tale denominazione viene spesso utilizzata impropriamente per definire quei tipi di vetture che...
Auto

Comprare un'auto: 10 dritte per risparmiare

Avete pochi soldi da spendere per comprare un'auto? Non preoccupatevi, in una concessionaria ci può sempre essere un'occasione per voi.Tutto è possibile in una concessionaria auto!Si parte facendosi fare un preventivo, si può prendere in considerazione...
Auto

5 differenze tra auto a GPL o a metano

Le auto a metano e GPL hanno moltissimi vantaggi rispetto alle auto a benzina e diesel. I costi di rifornimento sono drasticamente ridotti in quanto GPL e metano hanno un costo nettamente più basso rispetto a benzina e diesel. Le auto a gas, inoltre...
Auto

Auto per neopatentati: quale scegliere

La concessione maggiore che i 18 anni comportano è il conseguimento di una patente di tipo B e l'inizio di tanta libertà. A volte purtroppo non basta solo la patente per essere liberi e occorre anche l'auto adatta. In Italia infatti ci sono diverse...