Come immatricolare una macchina operatrice

Tramite: O2O 08/05/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le macchine operatrici sono veicoli per strada o cantieri. Una macchina operatrice svolge azioni meccaniche e non meccaniche. Lavora autonomamente o con l'assistenza dell'uomo. Appartengono a questa categoria: le spazzatrici stradali, gli escavatori, le macchine edili, quelle agricole, le pompe, i compressori. Si distinguono in semoventi (motrici) o trainate (rimorchi). La macchina operatrice circola tranquillamente su strada tuttavia vanno rispettati dei limiti. Con ruote pneumatiche non vanno superati i 40 Km/h, mentre con cingoli i 15 Km/h. Per spostarsi su strada, vanno necessariamente immatricolate. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi forniremo indicazioni su come immatricolare una macchina operatrice.

25

Esibire i documenti prescritti

I documenti per immatricolare una macchina operatrice sono parecchi. Per una semovente o una trainata, procurati un Certificato di Conformità in duplice copia. Inoltre, un Certificato di Approvazione, un'autocertificazione del Certificato di Iscrizione alla Camera di Commercio. Poi, il Documento d'Identità in corso di validità ed il codice fiscale. Ti serviranno inoltre un'autocertificazione della proprietà del mezzo, la fattura d'acquisto e l'autocertificazione TT2119. Quest'ultima, è facilmente reperibile negli uffici della Motorizzazione Civile della tua città.

35

Effettuare determinati versamenti

Presenta le ricevute di tre versamenti. In particolare: uno di euro 9,00, su C. C. P. N° 9001 come tariffa per la motorizzazione. Uno di euro 32,00 su bollettino n° 4028 come imposta di bollo. L'ultimo versamento per ottenere la targa. Il conto corrente è il n° 121012 e varia in base al veicolo. Pertanto, per la targa di una macchina operatrice semovente, il versamento è di euro 17,86. Mentre per una macchina trainata è di euro 18,78. Utilizza esclusivamente i bollettini prestampati, reperibili negli Uffici della Motorizzazione.

45

Presentare documenti personali

Presenta anche i documenti dell'utilizzatore della macchina. Ti serviranno quindi i documenti di riconoscimento in corso di validità: la patente di guida, il codice fiscale e, nel caso di un extracomunitario, il suo Permesso di Soggiorno o la Carta di Soggiorno. In alternativa, anche l'eventuale ricevuta della Polizia. Essa infatti attesta il rilascio o il rinnovo del Permesso. A questo punto, porta le documentazioni all'ufficio di competenza territoriale della Motorizzazione Civile, più vicino a te. Otterrai la targa ed i documenti di immatricolazione. Da questo momento, potrai circolare su strada con la tua macchina operatrice.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come immatricolare e assicurare l'auto all'estero

Una pratica molto diffusa e facile da effettuare è quella di acquistare un'auto in un Paese estero, utile per poter risparmiare parecchi euro rispetto all'acquisto dello stesso bene in Italia. Negli ultimi anni questa pratica si è ampliata includendo,...
Auto

Come comprare una macchina in Spagna

Possedere una macchina non è solo una fortuna ma anche una vera e propria comodità per potersi spostare da un posto all'altro con maggior facilità e agevolezza. Soprattutto quando ci si trova in paesi stranieri e non si conoscono bene le modalità...
Auto

5 consigli per eliminare l'odore di fumo dalla macchina

Ad un fumatore, di certo, non dà troppo fastidio avvertire l'odore di fumo all'interno della propria macchina, durante la guida. Talvolta, però, capita di avere un ospite in macchina che potrebbe trovare molto fastidioso il forte ed intenso odore di...
Auto

Come non rovinare la macchina

Per molti individui la propria autovettura non è soltanto un mezzo di trasporto. Ma diventa come una specie di alter ego, specialmente per il mondo maschile. Gli accorgimenti e le attenzioni a volte rasentano l'esagerazione... Eppure fondamentalmente...
Auto

Come comprare una macchina in Inghilterra

Se vi siete trasferiti in Inghilterra per motivi di lavoro, probabilmente state valutando l'idea di acquistare una vostra automobile: questa, infatti, potrebbe essere molto utile qualora abbiate la necessità di spostarvi frequentemente e in maniera autonoma...
Auto

Come comportarsi se scoppia un incendio in macchina

Una macchina può incendiarsi e ciò dipende da vari fattori; infatti, può avvenire a seguito di un surriscaldamento delle parti meccaniche o di un incidente. Le cause a volta vanno ricercate in un semplice corto circuito, ed in tutti i casi si tratta...
Auto

5 modi per vivere senza macchina

L'automobile è il mezzo di trasporto più utilizzato al mondo. Infatti, ce ne sono miliardi e miliardi, di forma e dimensioni svariate, e quotidianamente vengono adoperate costantemente. Ma la macchina, oltre ad avere lati positivi, possiede anche aspetti...
Auto

10 consigli per profumare la macchina

Chi, per lavoro o per altri motivi, passa molte ore al volante della propria automobile, ha l'esigenza di guidare nel massimo comfort possibile. La pulizia dell'abitacolo del proprio veicolo diventa quindi una necessità. Esistono vari metodi per profumare...