Come leggere le sigle su uno pneumatico

Tramite: O2O 17/09/2019
Difficoltà: media
18
Introduzione

Essere in grado di decifrare e di comprendere le sigle apposte sulla superficie di un pneumatico risulta essere sempre molto importante, non soltanto per capire le caratteristiche della gomma ma anche per avere la possibilità di muoversi in tutta sicurezza. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come leggere le sigle su uno pneumatico.

28
Occorrente
  • Tabella delle corrispondenze
  • Manauale di manutenzione delle ruote
38

Analizzare la marcatura

Sul fianco di ogni pneumatico è presente una marcatura che contiene le informazioni inerenti le caratteristiche principali dello stesso. E così, oltre al nome della marca e della gamma, in questa particolare sezione, vi sono impresse anche le misure della gomma, con i dati relativi all'altezza, l'altezza del fianco, il diametro, la struttura, l'indice di carico e la categoria di velocità. Andiamo ora ad analizzare, nel dettaglio, ciascuna di queste sigle, partendo da un esempio concreto.

48

Decifrare i primi numeri

Analizziamo dunque l'esempio di sigle 225/55R1797W. In questo caso, il numero 225 corrisponde alla larghezza del pneumatico, espressa in millimetri. Dunque, nell'esempio appena fornito, la gomma avrà una larghezza di 225 mm. Il secondo numero (55), corrisponderà invece al rapporto (espresso in percentuale) esistente tra l'altezza del fianco e la larghezza della sezione della gomma. Minore sarà l'ammontare di tale espressione percentuale, migliore sarà la precisione con la quale il pneumatico affronterà le curve. In questo caso, tuttavia, la guida risulterà essere un poco meno confortevole.

58

Decifrare le lettere successive

Veniamo ora, sempre tenendo in considerazione il nostro esempio, alla lettera R. Questa starà ad indicare la struttura del pneumatico, in particolar modo la sua caratteristica radiale. Oggi, la maggioranza delle gomme dispongono proprio di questa caratteristica: questo significa che i cavi tessili contenuti all'interno del pneumatico passano da una parte all'altra del tallone della gomma. Il numero 17 indica invece il diametro complessivo del pneumatico, ovvero la misura esatta del suo cerchio. Tale cifra viene indicata in pollici.

68

Esaminare la tabella di corrispondenza

Il numero 97 che segue, indica invece il carico massimo che la gomma può sopportare, ed è espresso in chilogrammi. In questo caso, va esaminata la tabella di corrispondenza e va associato quel numero al corrispondente valore in Kg contenuto nella tabella stessa. Infine, la sigla W, sta ad indicare la categoria di velocità: tale elemento evidenzia la velocità massima alla quale la gomma può sopportare il carico indicato. Tali categorie sono espresse con le lettere dalla A alla Y.

78
Guarda il video
88
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Prima di mettervi in viaggio, consultate e decifrate sempre le cifre apposte sul pneumatico
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Pneumatici auto: le regole da sapere

Gli pneumatici per la nostra auto sono un elemento importante per la sicurezza dei nostri viaggi. Le regole da sapere per una corretta manutenzione, una scelta consapevole per l'acquisto di nuovi pneumatici ed il costante controllo degli stessi, forniscono...
Sicurezza

Come montare la culla in auto in modo corretto

La culla è uno strumento indispensabile che dobbiamo necessariamente acquistare, poiché ci permette di affrontare in maniera sicura dei viaggi in auto con il nostro bambino. Gli impegni giornalieri, infatti, non sono mai dietro l'angolo ma necessitano...
Sicurezza

Come montare un antifurto auto

Se la vostra auto nuova di zecca e superaccessoriata è sprovvista di un dispositivo di antifurto e temete seriamente che vi possa essere rubata, potete prendere in considerazioni la possibilità di preservarla dai ladri provvedendo voi stessi a montare...
Sicurezza

Come evitare lo slittamento in curva

La tenuta di strada di un veicolo è fondamentale per la sicurezza e per le prestazioni. Il concetto, che viene estremizzato nelle corse dove auto e moto vengono portate in situazioni limite da abili piloti, trova rilevanza anche nel quotidiano, in città,...
Sicurezza

Come scrivere il rapporto di un incidente

Un incidente sul lavoro è sicuramente un evento traumatico e probabilmente comporta l'impossibilità a svolgere l'attività lavorativa per parecchio tempo. Per tutelare i lavoratori vittime di infortuni la legge ha previsto (D.P.R. N. 1124 del 1965)...
Sicurezza

Isofix: cos’è e come funziona

Isofix è un sistema standard per tutte le nuove auto, riguardante il montaggio dei seggiolini per bambini. È progettato per rendere l'installazione del seggiolino semplice e veloce. Il sistema Isofix consente nel fissare fermamente i seggiolini direttamente...
Sicurezza

Come cambiare il volante di una Smart

La Smart è una casa automobilistica fondata nel 1996 e diventata popolare a seguito della diffusione della ForTwo, una piccola automobile per due sole persone, comodissima per l'utilizzo cittadino dal momento che è lunga appena due metri e mezzo. Dunque,...
Sicurezza

Come scegliere le cinture di sicurezza per il cane

La sicurezza in auto rappresenta un elemento imprescindibile non solo per le persone ma anche per gli animali. Quante volte ci è capitato di trasportare il nostro cane in automobile e magari temere che potesse muoversi durante la marcia del veicolo in...