Come modificare l'assetto di un auto per drifting

Tramite: O2O 28/05/2019
Difficoltà: media
19

Introduzione

Il drifting è una particolare disciplina dell'automobilismo che prevede, non di essere i più veloci in pista, bensì di riuscire ad effettuare col proprio veicolo una curva in sovrasterzo, ad alta velocità. Esistono dei campionati dove le abilità dei piloti vengono testate proprio in base alla loro capacità di controllare l'automobile in curva, evitando di andare in testacoda. La frizione, il freno e l'acceleratore sono strettamente legati alla capacità di viaggiare e alla velocità della vettura. Fanno parte degli elementi che, per ergonomia, sono costruiti per facilitare lo scivolamento e la pressione, sia il piede destro che quello sinistro.
In questo senso, l'intensità esercitata dal conducente sui pedali consente di combinare il requisito richiesto al motore (maggiore o minore potenza) e il movimento fatto nel cambio per aumentare o diminuire la trazione contro il marciapiede. Il pedale è al centro della corsa del pedale, leggermente più alto dell'acceleratore. Gli amanti di queste gare spesso amano replicare le prestazioni delle vetture in pista e, quindi, in questa guida, vediamo nel dettaglio come modificare l'assetto di un'auto votata per il drifting.

29

Occorrente

  • Gomme nuove
  • Vettura
  • Olio del motore
  • Volante nuovo
  • Cambio nuovo
39

Posizionare l'auto

Generalmente, nelle auto private corrisponde a sistemi idraulici collegati a ciascuna delle ruote del veicolo, attraverso un ingranaggio che consente di esercitare pressione attraverso l'olio del freno che è distribuito equamente per ciascuno dei punti. Qualsiasi perdita di questo liquido è un motivo per l'assistenza immediata, poiché inciderà direttamente sulla sua capacità di utilizzo. La funzione del pedale è permanente, sia per mantenere il veicolo in una posizione fissa mentre è acceso (ad esempio a un semaforo), o se si desidera ridurre la distanza con altri veicoli o evitare un incidente. L'obiettivo è quello di mettere, prima di una curva, l'auto di traverso e, percorrendo la curva stessa, uscire ancora di traverso, avendo la sensibilità di controllare il mezzo.

49

Installare le prese d'aria

Con una vettura normale è impossibile effettuare questa manovra in sicurezza e senza mettere a repentaglio la robustezza e durabilità del veicolo. Per prima cosa, quindi, è necessario modificare esteriormente la propria automobile. Durante le derapate il motore non riceve aria a sufficienza per essere raffreddato a dovere, quindi per ovviare a tale problema devono essere installate sulla propria carrozzeria delle prese d'aria sul cofano e sui lati del paraurti anteriore, in modo da permettere l'afflusso di aria. Per non sbilanciare la vettura in curva è consigliabile installare delle prese d'aria anche sulle minigonne delle fiancate e ai lati del paraurti posteriore, così da garantire maggiore stabilità. Migliorare l'aerodinamica non basta per ottenere un'auto da drift. Altro acquisto importante sono le sospensioni. Ogni automobile ha un proprio peso, potenza, coppia, etc. I dati che la caratterizzano devono essere conosciuti bene perché le sospensioni devono essere adattate alla propria vettura, in modo da non essere o troppo rigide o troppo morbide. Sono una componente fondamentale perché in curva agiscono in modo diverso anche sulle gomme, permettendoci di avere tra le mani un'auto più o meno controllabile, in base alla configurazione che abbiamo scelto.

59

Sostituire l'impianto frenante

Quando vogliamo mantenere un ritmo costante, l'acceleratore deve essere premuto delicatamente, il che è facilitato dalla forma e dalla disposizione del pedale, poiché è progettato per evitare l'affaticamento del piede e che può essere posto senza una maggiore esigenza fisica per il guidatore né rischio di una profonda accelerazione. Al contrario, dobbiamo premere di più quando vogliamo aumentare la velocità su strada per superare altri veicoli. Lo stile di guida richiesto nel drifting è rischioso. Per questo motivo la vettura che si utilizza deve essere quanto mai sicura, sotto tutti i punti di vista. A tal proposito è opportuno, e praticamente obbligatorio, sostituire tutto l'impianto frenante della propria automobile. Non è necessario affidarsi alle grandi marche produttrici dei migliori impianti, come ad esempio Brembo, ma non bisogna neanche scendere troppo a compromessi tra prezzo e qualità. In questa disciplina i freni devono essere reattivi e perfettamente funzionanti, sia perché vengono utilizzati assiduamente in pista durante le manovre, sia perché devono essere pronti a frenate di emergenza in qualsiasi situazione. Quindi è bene procurarsi pinze, pasticche e dischi di qualità, sostituendo quelli originali della propria vettura.

69

Eseguire modifiche al motore

Bisogna operare delle modifiche anche sul motore. Se non si ha la possibilità di sostituire completamente il motore, perché magari già abbastanza prestante, allora è necessario cercare di tirare fuori il meglio da esso. Va rimappata completamente la centralina, per ottenere il maggior numero di cavalli possibile dal motore, così da avere più potenza sotto il cofano. Per evitare grippature del motore deve essere sostituita la coppa dell'olio, con una più capiente; la forza G, durante le derapate, crea dei problemi al flusso del liquido lubrificante del motore, e questo può portare a spiacevoli inconvenienti. Anche la frizione, dopo un certo periodo di tempo, va cambiata con una nuova, in quanto è soggetta ad un'usura particolarmente veloce su queste auto. Bisogna munirsi poi di tutta la strumentazione aggiuntiva come manometro, barometro, e tutta la strumentazione che tiene sotto controllo le prestazioni del nostro motore.

79

Scegliere le gomme

La scelta delle gomme è non meno importante nel settaggio della nostra vettura. Possiamo utilizzare quelle stock, forniteci con l'auto stessa, oppure cambiarle con modelli più adatti a questo tipo di attività, garantendo una maggiore durabilità e sicurezza in pista. Ultimo accorgimento è l'acquisto di un volante ed un cambio più sportivo e reattivo, che risulta essere di vitale importanza in curva, dove la risposta alle nostre manovre deve essere immediata.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • È importante notare che non è necessario abusare della frizione, del freno e dell'acceleratore se si considera come guidare una macchina meccanica. Un modo per sostituire l'uso del freno è con la diminuzione dell'accelerazione, e quindi il motore perderà pressione.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Tecniche di drifting

Il drifting è una tecnica di guida praticata dagli amanti delle forti emozioni e dagli appassionati delle quattro ruote. Questa tecnica consiste nel portare l’auto a sbandare, compiendo quello che viene definito drift. Nelle gare di drifting il pilota...
Auto

Le più economiche auto da drift

Il drifting è uno sport automobilistico nel quale la velocità prende un aspetto secondario, di primaria importanza è infatti in questo caso la tecnica del guidatore. In questa competizione sono in gara esclusivamente auto a trazione posteriore, non...
Auto

Le differenze tra le auto storiche e le auto d'epoca

Con il passare degli anni, le automobili tendono ad "invecchiare", ma non per forza questo è un male: determinati modelli, infatti possono essere protagonisti infatti di un qualche interesse storico particolare e, con il passare degli anni, diventare...
Auto

Vantaggi e svantaggi delle auto a trazione posteriore

Quando ci apprestiamo a comprare una nuova auto, c'è sempre un dubbio che più di tutti ci attanaglia. Siamo spesso indecisi tra una vettura di tipo classico, quindi a trazione posteriore, una a trazione anteriore oppure una 4x4, ossia a trazione integrale....
Auto

Guida all'omologazione di un'auto tuning

Ecco un unico ed interessante articolo, attraverso il cui aiuto poter essere in grado di avere a portata di mano una guida all'omologazione di un'auto tuning, in maniera tale da poterla utilizzare al meglio e poterla avere sempre del tutto efficace ed...
Auto

Come scegliere l'auto giusta per viaggiare

Acquistare un'auto non è sempre una cosa facile. La scelta tra i modelli più innovativi è piuttosto difficile. Ma sono altrettanto grandi le perplessità che invadono la nostra mente quando dobbiamo prendere la decisione finale. Ci domandiamo quale...
Auto

Come fare curve con freno a mano con auto a trazione anteriore

In questa semplice ed esauriente guida vi spiegheremo come imparare ad affrontare le curve utilizzando il freno a mano, con un'automobile a trazione anteriore. Ricordiamo, prima di addentrarci nei dettagli, che la guida pericolosa nelle strade pubbliche...
Auto

Come modificare lo scarico di una Fiat Coupè

L'automobile Fiat Coupé, è un'automobile sportiva molto famosa della casa torinese. La Fiat Coupè è una macchina molto particolare, per via della sua fluidodinamica in aspirazione e in scarico. Lo scarico stesso è una componente davvero importante....