Come Montare Un Portatarga posteriore all'auto

Tramite: O2O 13/06/2018
Difficoltà: facile
17
Introduzione

C'è da dire che con il trascorrere del tempo, un qualsiasi oggetto va incontro inesorabilmente ad usura. Anche i componenti dell'automobile non fanno eccezione, visto e considerato che, complice anche la continua esposizione alle intemperie, si consumano abbastanza velocemente. Tra questi figura anche il portatarga, il quale potrebbe sembrare per molte persone un elemento di secondo ordine, ma è comunque importante come gli altri componenti del veicolo. Infatti la targa è una sorta di carta di identità dell'automobile, di conseguenza è assolutamente necessario che vada protetta nel miglior modo possibile dall'usura. Nel caso in cui il portatarga posteriore dell'automobile si fosse rovinato e necessita di essere sostituito, c'è una soluzione a riguardo. Non occorre infatti portare il veicolo presso un carrozziere specializzato, spendendo delle grandi cifre, ma è possibile provvedere in modo autonomo, risparmiando così una discreta somma di denaro ed inoltre impiegando veramente poco tempo, a condizione ovviamente di possedere una discreta manualità. In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come Montare nel migliore dei modi un Portatarga posteriore all'auto.

27
Occorrente
  • Portatarga posteriore nuovo
  • Tappini targa
  • Cacciavite
37

Acquistare il portatarga nuovo

Prima di tutto risulterà indispensabile procurarsi tutto il materiale necessario, ossia un portatarga nuovo. Si potrà quindi acquistare presso tutti i negozi specializzati nella vendita di ricambi di auto e a prezzi piuttosto interessanti, infatti questi ultimi oscillano da un minimo di cinque euro sino ad un massimo di dieci. Ricordarsi anche di acquistare una decina di tappetti per la targa di colore bianco. Una volta reperito questo materiale, sarà possibile procedere con la sostituzione, tenuto conto del fatto che bisognerà effettuarla trovando un luogo adeguato, ad esempio il garage di casa propria.

47

Rimuovere la targa e pulirla

Bisogna dunque togliere tutti quanti i tappini dalla targa facendo una leggera pressione attraverso un cacciavite adeguato. Non esagerare assolutamente nell'imprimere la forza necessaria, in quanto si rischierebbe di rovinare le viti e renderle quindi inutilizzabili. Una volta tolti tutti e quattro i tappini, la targa verrà via. Una volta rimossa la targa, portarla a casa propria per pulirla a fondo.

57

Togliere il vecchio portatarga

Una volta pulita la targa, rimane soltanto da togliere il vecchio portatarga svitando in senso antiorario le viti che lo tengono ancorato alla carrozzeria dell'autovettura. Procurarsi successivamente un detergente ed un panno e pulire accuratamente la parte della carrozzeria dove era situato il portatarga.

67

Montare il nuovo portatarga

Prendere a questo punto il nuovo portatarga e montarlo avendo cura di fermarlo con le viti tolte in precedenza, le quali andranno assolutamente avvitate in senso opposto a quello precedente, vale a dire in senso orario. Rimettere successivamente la targa al suo posto e fermarla con i tappetti, facendo attenzione affinché questi ultimi si incastrino per bene nel portatarga, altrimenti c'è il serio rischio che si sganci il tutto durante la marcia dell'automobile e la targa vada perduta. Controllare quindi il fissaggio facendo una semplice pressione con le mani. Il lavoro di montaggio del nuovo portatarga posteriore è dunque terminato.

77
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come montare il fanale posteriore alla nuova panda

La cura per la propria auto è un’attività che interessa a parecchie persone. Non è ne elegante e nemmeno regolare, circolare con parti dell’auto “fuori uso” o danneggiate e inoltre può spesso essere pericoloso. Il faro posteriore dell'automobile,...
Manutenzione

Come sostituire il lunotto posteriore dell'auto

In alcune circostanze, la presenza di detriti sulle strade o di piccoli incidenti, possono inavvertitamente provocare dei danni alle nostre auto, come la rottura del lunotto posteriore. Già sappiamo che andare dal carrozziere, è una spesa che spesso...
Manutenzione

Come sostituire il vetro posteriore laterale dell'auto

Chi possiede un'automobile sa bene quanto sia fondamentale effettuare una corretta manutenzione per avere sempre il massimo comfort e le massime performance. Saper effettuare alcuni piccoli lavoretti sulla nostra automobile è quindi molto importante,...
Manutenzione

Come montare un monitor sull'auto

All'interno della guida che andremo a valutare nei quattro passi che seguiranno, andremo a concentrarci, come indicato già in modo chiaro nel titolo della guida stessa, sull'automobile. Per essere precisi, andremo a spiegarvi, passo dopo passo, come...
Manutenzione

Come cambiare la luce bruciata del fendinebbia posteriore

Il fanale posteriore è sicuramente una parte integrante del sistema di illuminazione di un'automobile. Esso si trova nella parte posteriore della vettura e ha il compito di illuminare la zona posteriore. Il fanale posteriore viene utilizzato per la sicurezza...
Manutenzione

Come riparare lo sbrinamento lunotto posteriore dell'automobile

Soprattutto durante i mesi invernali, quando il freddo, il gelo e la pioggia mettono a dura prova le parti elettromeccaniche delle nostre automobili, è possibile che il lunotto posteriore perda la capacità di sbrinarsi, causando in questo modo un inconveniente...
Manutenzione

Come sostituire una lampada fanale posteriore della c4

Per chi non è appassionato di bricolage, fai da te e manutenzioni, cambiare i fanali della propria auto non è un'impresa facile. Se vi state chiedendo come fare per cambiare i fanali della Citroen C4 ecco una breve guida che vi aiuterà nello smontaggio...
Manutenzione

Come sostituire i pistoni del cofano posteriore

I mezzi di traposto più adoperati dagli italiani sono l'autobus, il treno e l'automobile personale. In quest'ultimo caso, è necessario fare una manutenzione periodica del veicolo. Qualora esso non venga controllato ogni tanto, le spese di riparazione...