Come prolungare la durata della batteria dell'auto

Tramite: O2O 23/08/2021
Difficoltà: media
19

Introduzione

È risaputo che la batteria di un'automobile è una delle parti più importanti per il funzionamento della medesima. Quando si tratta di auto, infatti, non c'è niente di peggio che rimanere bloccati con una batteria scarica; questo problema è spesso aggravato dal fatto che i veicoli moderni non danno quasi nessun segnale di avvertimento quando la batteria sta per esaurirsi. Ma proprio come la batteria del telefono cellulare, anche quelle al piombo per auto hanno una durata limitata e alla fine perderanno la capacità di mantenere una carica sufficiente per avviare il motore. In media, una batteria al piombo dura circa 42 mesi, ma questo lasso di tempo varia in base ad una serie di variabili, come climi caldi o freddi, lunghezze di viaggio e prestazioni del circuito di ricarica del veicolo. Ma indipendentemente dalle condizioni a cui è soggetta la macchina, tenere conto di alcuni piccoli accorgimenti permetterà di prolungare la durata della batteria dell'auto e quindi di sostituirla ad intervalli più lunghi. Vediamo come.

29

Occorrente

  • Voltmetro
39

Ridurre l'esposizione al calore

Un malinteso popolare è che il freddo uccida le batterie delle auto, ma questo non è del tutto vero. Queste, infatti, devono lavorare di più per avviare il motore durante i mesi invernali, ma il motivo per cui così tante si guastano durante l'inverno è principalmente dovuto ai danni subiti durante il caldo dell'estate precedente. Il calore estremo aumenta la velocità di evaporazione dell'acqua dalle celle, anche nelle batterie sigillate, mentre il freddo rivela i difetti della batteria più deboli, poiché le temperature più basse indeboliscono la potenza di avviamento. Pertanto, parcheggiare il veicolo all'ombra ove possibile e tenerlo in garage quando non è in uso sono entrambe delle ottime soluzioni per prolungare la vita della batteria.

49

Chiudere le portiere

Quando parcheggiamo la nostra automobile, assicuriamoci che gli sportelli e il bagagliaio siano ben chiusi per evitare che rimangano accese all'interno dell'abitacolo delle spie luminose che comporterebbero un inutile dispendio di energia. Accertiamoci inoltre che eventuali dispositivi che possono essere accesi manualmente con l'apertura/chiusura delle porte, siano controllati dall'interruttore che ne gestisce il funzionamento. Può capitare, infatti, che l'interruttore sia impostato sul funzionamento manuale e nonostante la chiusura delle porte esso rimarrà inesorabilmente acceso. Quindi, eseguiamo questo controllo prima di scendere dalla vettura.

59

Spegnere i fari

Un altro accorgimento importante è quello di ricordarci di spegnere i proiettori anabbaglianti, i quali sono usati con maggiore frequenza. Esistono automobili che all'apertura delle portiere a motore spento segnalano la dimenticanza con un suono intermittente, ricordando all'autista di intervenire. Al contrario, esistono anche automobili prive di questa funzione; quindi, se questo è il nostro caso, aggiungiamo questo controllo alla lista degli accorgimenti.

69

Spegnere i dispositivi

A motore spento non teniamo accesi dispositivi come autoradio o luci di emergenza per lungo tempo poiché, essendo spento il motore, sarà proprio la batteria a fornire l'energia necessaria al funzionamento dei dispositivi. Limitiamoci quindi ad usare tali dispositivi solo a motore acceso, e se proprio vi è la necessità di utilizzarli a motore spento, facciamolo per un breve tempo.

79

Controllare la tensione della batteria

La durata di una batteria al piombo si accorcia drasticamente se viene lasciata parzialmente o completamente scarica, quindi controlliamo la tensione con un voltmetro almeno una volta al mese per tenere d'occhio la salute della batteria. Una batteria al piombo sana e completamente carica dovrebbe avere una tensione di circa 12,7 volt o superiore. Se la tensione scende sotto i 12,5 volt, è consigliabile ricaricarla il prima possibile. È altresì importante ricordare che una batteria per auto è considerata carica a metà a 12,4 volt e completamente scarica a 12,0 volt.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eseguire comunque dei controlli periodici
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Manutenzione: Come riparare la batteria dell'auto

Uno degli incubi peggiori di ogni guidatore è di rimanere bloccati con la macchina che non si accende. Spesso il problema è dovuto alla batteria che per logorìo o per una luce rimasta accesa sull'auto, si scarica. Ci sono alcuni metodi che potete intraprendere...
Manutenzione

Come si carica una batteria per le auto

Quante volte ci sarà capitato di girare la chiave nel cruscotto della nostra auto ed accorgerci purtroppo che non voleva accendersi. Certo le cause possono essere davvero tante ma, al primo acchito la prima cosa che generalmente ci viene in mente è...
Manutenzione

Cosa fare se la batteria dell'auto si scarica improvvisamente

Vi è mai capitato che proprio nel momento in cui avete più urgenza la vostra auto decide di abbandonarvi? Uno dei motivi principali per cui un'automobile può fallire nella partenza è un guasto alla batteria oppure una scarsa autosufficienza. Certo...
Manutenzione

Come fare partire la nostra auto se la batteria è scarica

La batteria è uno degli elementi dell'auto a cui è necessario prestare particolare attenzione anche perché non è molto facile comprendere in quale stato di usura si trovi e, in alcuni casi, potrebbe dare problemi inaspettatamente. Nel caso in cui...
Manutenzione

Come collegare la batteria dell'auto con i cavi

Accade spesso che, avviando il motore dell'auto, non riusciamo a far partire la macchina o che, mentre si guida, la batteria si scarichi. In questo caso significa che l'alternatore non produce più energia elettrica per caricare la batteria, in virtù...
Manutenzione

Come controllare la batteria dell'auto con il tester

In commercio esistono i cosiddetti tester, ovvero degli strumenti molto utili che hanno la funzione di misurare numerosi parametri relativi alla corrente elettrica. Uno di questi è quello relativo alla misurazione del grado di carica della batteria dell'auto....
Manutenzione

Manutenzione: come riparare il cavo della batteria dell'auto

La manutenzione della nostra automobile è davvero importante, eppure spesso la diamo per scontata. Quando insorgono problemi relativi al funzionamento del veicolo, allora ci allarmiamo e corriamo immediatamente ai rioari chiamando il meccanico o l'elettrauto....
Manutenzione

Come cambiare il cavo bella batteria dell'auto

Per avere un'auto sempre efficiente e al massimo delle prestazioni bisogna compiere delle piccole operazioni di manutenzione. Una di queste è la sostituzione dei cavi elettrici dell'auto e in particolare di quello della batteria. Col passare del tempo...