Come pulire il climatizzatore dell'auto

Tramite: O2O 08/02/2021
Difficoltà: media
17

Introduzione

I condizionatori, anche chiamati climatizzatori, sia che vengano installati all'interno delle autovetture, che nelle abitazioni e negli edifici lavorativi, necessitano di un'accurata operazione di manutenzione. Questa può essere classificata in "ordinaria" e in "straordinaria". Per la manutenzione ordinaria si intende qualsiasi operazione, come la semplice pulizia dei filtri del condizionatore. Invece, come manutenzione straordinaria, si intende il ricaricamento del gas e la sanificazione vera e propria dell'apparecchio, che avviene mediante l'utilizzo di prodotti specifici. In questa guida spiegheremo, dettagliatamente, come pulire il climatizzatore dell'auto. Vediamo dunque come occorre procedere.

27

Occorrente

  • Prodotto spray igienizzante
  • Filtro antipolline
37

Eliminate i microrganismi presenti nei filtri

La manutenzione e la pulizia del condizionatore dell'automobile rappresentano due operazioni necessarie e molto importanti per propria salute. All'interno dei filtri dell'apparecchio, possono infatti annidarsi microrganismi, come funghi e batteri, i quali sono in grado di far sviluppare delle patologie più o meno serie nell'uomo, tra cui la tanto temuta legionella. Dobbiamo anche ricordare che il climatizzatore fornisce la possibilità di regolare la temperatura e di deumidificare l'abitacolo della vettura. Pertanto, in relazione ai modelli presenti nelle automobili, può essere utilizzato esclusivamente nel periodo estivo, ma anche nel periodo invernale per rimuovere l'umidità che si accumula sui vetri appannati.

47

Effettuate la disinfestazione

Quando si parla di pulizia di un impianto di climatizzazione, in verità si parla di disinfezione dei condotti di ventilazione, soprattutto per ciò che riguarda l?evaporatore interno. Con il tempo, all'interno della struttura del climatizzatore dell'auto, si formano, come già accennato, dei funghi e dei batteri che si addensano sull?evaporatore e lungo condotti di ventilazione, producendo il caratteristico odore di muffa. Tuttavia, la problematica relativa al cattivo odore rappresenta senza dubbio l'elemento di minore preoccupazione. L?aspetto della salute è più importante, in quanto il sistema di ventilazione soffia le spore fungine direttamente verso il conducente e i passeggeri. Proprio per evirate ciò, è necessario che l?impianto di climatizzazione venga disinfettato almeno una volta all?anno. Normalmente, la disinfezione dell?impianto di climatizzazione rientra nella manutenzione dell?impianto di climatizzazione, che dovrebbe essere invece effettuata ogni due anni. Un'altra fondamentale raccomandazione è quella di sostituire il filtro dell?aria dell?abitacolo, chiamato anche filtro antipolline, ogni qual volta si pulisce l?impianto di climatizzazione.

57

Acquistate un prodotto igienizzante

I filtri anti-polline necessitano di essere cambiati o puliti periodicamente, dal momento che influiscono sulla pulizia dell'aria presente all'interno dell'abitacolo. A seconda dell'ambiente in cui ci si trova (ad esempio una metropoli) e si viaggia, i filtri possono richiedere di essere sostituiti con una differente frequenza. Nel caso in cui ci si accorga che la resa del condizionatore sia insufficiente rispetto a quella richiesta, sarà necessario fare ricaricare l'apparecchio. Il costo per fare eseguire questo genere di operazione varia dai 50 ai 100 euro circa. Per ottenere un'adeguata operazione di sanificazione, si può procedere nella modalità che andremo ora a descrivere. Per prima cosa è necessario recarsi in un negozio di autoricambi ed acquistare un prodotto spray specifico igienizzante.

67

Sostituite il filtro antipolline

Successivamente, si deve procedere con lo smontaggio del filtro anti-polline, che eventualmente può essere sostituito. A seguire, è necessario areare l'abitacolo, aprendo le portiere o i finestrini, per poi aprire le bocchette dell'aria interne alla vettura. Quindi, accendere l'impianto di condizionamento, posizionando l'interruttore su "bassa velocità". A questo punto, è necessario spruzzare il prodotto spray appena acquistato in prossimità del filtro anti-polline. Proseguire con l'erogazione per 30/60 secondi circa, leggendo attentamente le istruzioni riportate sulla confezione del prodotto. Una volta eseguito questo genere di intervento, si può spegnere l'impianto, ed attendere per circa 5 minuti che il prodotto entri in circolo ed agisca come agente detergente, disinfettante e disincrostante. Trascorso questo lasso di tempo, occorre accendere nuovamente l'impianto per altri 5 minuti. Una volta portate a termine queste operazioni, sarà necessario areare l'interno della vettura per circa 30 minuti. A questo punto, l'intervento sarà stato effettuato in modo corretto. Per concludere, dobbiamo ricordare che è consigliato ripetere queste semplici operazioni almeno due volte l'anno, specialmente prima del periodo estivo, momento nel quale verrà acceso l'impianto di climatizzazione.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I prodotti igienizzanti per i climatizzatori contengono detergenti, inibitori di corrosione e sale di ammonio quaternario . E, dunque, non occorre mai esagerare con l'uso di questo prodotto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come pulire il cavo del cambio dell'auto

In questa articolo vogliamo dare una mano a tutti coloro i quali amano eseguire dei lavoretti sulla propria auto, da soli e grazie al classico metodo del fai da te, come poter pulire, nella maniera più semplice e veloce, il cavo del cambio dell'auto.Spesso...
Manutenzione

Come Pulire il Coppa Dell'olio dell'auto

Se avete una certa pratica ed esperienza con il motore della vostra auto, lo potete mantenere sempre pulito, effettuando una pulizia periodica della coppa dell'olio. Se però siete molto precisi e quindi avete l'accortezza di cambiare l'olio periodicamente,...
Manutenzione

Come pulire il tetto interno dell'auto

Il tetto interno dell'automobile è sicuramente una delle parti su cui meno spesso notiamo la presenza di polvere o sporcizia. Nonostante ciò, si tratta di una delle parti dell'abitacolo vero e proprio ricettacolo di batteri, polvere e macchie. Soprattutto...
Manutenzione

Come pulire perfettamente esterno ed interno dell'auto

Pulire l'auto è passo fondamentale per chiunque voglia mantenere bene il proprio mezzo nel tempo. Non è solo una questione estetica, anzi rimuovere lo sporco dall'automobile salvaguardia l'integrità dei materiali che la compongono facendoli durare...
Manutenzione

Come pulire la tappezzeria in pelle di un'auto

Sicuramente molti di voi avrete utilizzato svariati prodotti per pulire la vostra automobile, ed in special modo i suoi interni. Inoltre, può capitare che molti suppellettili pregiati sono stati sprecati, tentando di pulire la tappezzeria in pelle della...
Manutenzione

Come pulire le candele di auto e moto

A chi possiede una vettura o una moto, può capitare che improvvisamente non parta più. La prima reazione è di disperazione, perché non si conosce la causa di tutto ciò. In molti casi non c'è nulla di preoccupante, si tratta del malfunzionamento...
Manutenzione

Come Pulire il Tubo Di Scarico dell'auto

L'impianto di scarico in genere giova per l'evacuazione dei gas, come il monossido di carbonio. Le case produttrici progettano scrupolosamente questo sistema per garantire l'incolumità dei piloti e dei passeggeri. I gas prodotti sono molto caldi, pertanto...
Manutenzione

Come Pulire i subwoofer dell'auto

I Subwoofer dell'auto tendono ad accumulare polvere, sporcizia e con il passar del tempo vanno puliti al fine di garantire una resa sonora impeccabile. La detersione di questi dispositivi, però, richiede molta attenzione. Si possono scegliere prodotti...