Come pulire la carrozzeria dalla resina

Tramite: O2O 31/01/2016
Difficoltà: media
15
Introduzione

La resina vegetale è una miscela naturale prodotta dalle piante. Si tratta di un composto di sostanze solide, o liquide, che si essiccano a contatto con l'aria e hanno il compito di proteggere la pianta da funghi, insetti e infezioni, o di contribuire alla rimarginazione di eventuali ferite. Sebbene, quindi, sia un potente alleato per le piante la resina può costituire un grave problema per gli automobilisti. Alzi la mano chi non ha mai lasciato l'auto in sosta sotto i rami di un albero, magari in cerca di un po' di ombra, e non l'ha ritrovata poi con una carrozzeria in pessime condizioni. Il risultato è rappresentato, solitamente, da una serie di piccole macchie (a volte vere e proprie incrostazioni) difficili da rimuovere. In questa guida vedremo i modi giusti ed economici per sapere come pulire la carrozzeria dalla resina, evitando così qualsiasi tipo di danno all'autovettura.

25

La prima cosa da fare è quella di non lasciare passare troppo tempo, quindi di non aspettare che le gocce di resina si solidifichino sulla carrozzeria. In presenza di macchie fresche può bastare uno straccio imbevuto leggermente con della benzina oppure con dell'olio di oliva. Bisogna, in ogni caso, evitare di strofinare energicamente.

35

L'ultima opzione consiste nell'affidarsi a prodotti specifici, acquistabili anche nei grandi supermercati. In commercio esistono spray lubrificanti multifunzione oppure gel a effetto immediato. Entrambi costituiscono delle alternative valide alle soluzioni fai-da-te e probabilmente potrebbero rivelarsi la soluzione estrema per le macchie più ostinate. Qualora, però, l'autovettura dovesse necessariamente rimanere sotto i rami di qualche albero, per un periodo di tempo abbastanza lungo, sarebbe bene passare una cera protettiva sulla carrozzeria. Grazie ad essa le gocce tenderanno a scivolare ed eviteranno di solidificarsi. Infine sarebbe opportuno prendere in considerazione anche l'utilizzo di un telo.

45

Se è già trascorsa qualche ora e la macchia appare più solida che liquida allora è meglio sfruttare il bicarbonato di sodio, quello che si utilizza per uso alimentare. È sufficiente sciogliere due o tre cucchiai di bicarbonato in mezzo litro d'acqua e bagnare le macchie di resina. Successivamente si utilizza un panno strofinando leggermente e si continua fino a quando il tutto non sarà asciugato. In questo modo le macchie verranno via e si potrà lavare l'autovettura con uno shampoo apposito in modo da eliminare gli eventuali aloni del bicarbonato.

55
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Non cercare mai di rimuovere la resina con oggetti appuntiti o strofinando energicamente con una spazzola.
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come togliere le macchie di resina dalla carrozzeria della tua auto

A tutti può capitare che, parcheggiando la propria macchina in strada, nei pressi di un albero dal quale cade la resina, la si ritrovi piena di macchie appiccicose sulla carrozzeria. Tali macchie non solo sono antiestetiche, ma anche piuttosto difficili...
Manutenzione

Consigli utili per rimuovere la resina dalla macchina

Parcheggiare l’auto in un viale di alberi, con pini o abeti, sul ciglio, può riservare delle spiacevoli sorprese. In alcuni periodi dell’anno, in particolare nelle stagioni più calde, gli alberi rilasciano la resina. Il materiale colloso può andare...
Manutenzione

Come togliere la resina dall'automobile

Quello della resina sull'auto è un problema abbastanza comune. Trovare un parcheggio è un'impresa difficile che richiede tanta pazienza. Il dramma si fa più intenso specialmente d'estate quando si cerca un posto all'ombra. Parcheggiare l'auto sotto...
Manutenzione

Come riparare un piccolo ammacco di carrozzeria con lo stucco

Quando si trova la carrozzeria della macchina ammaccata e non è possibile sporgere denuncia per mancanza del responsabile non potendo così essere risarciti dall'assicurazione, l'unica soluzione è quella di rimboccarci le maniche, aguzzare l'ingegno...
Manutenzione

Come rimuovere macchie e graffi dalla carrozzeria

Quante volte vi sarà capitato di trovare dei graffi o delle macchie sulla carrozzeria della vostra auto? Non è nulla di grave, ma è pur sempre una scocciatura. La causa di ciò può essere per esempio un incidente lieve o un pessimo parcheggio. Il...
Manutenzione

Come fare una prova colore sulla carrozzeria

Quante volte è capitato di pensare di cambiare colore alla carrozzeria (dell’auto)?! Purtroppo subito dopo rinunciamo all'idea. In primis per paura di scegliere il colore sbagliato, in secondo luogo perché ci spaventiamo di non riuscire ad applicare...
Manutenzione

Come asciugare la carrozzeria dell'automobile

Lavare accuratamente la propria automobile può essere un'operazione molto semplice e per alcune persone anche piacevole. Dopo aver eseguito un accurato lavaggio occorre asciugare l'auto abbastanza celermente, prima che l'umidità evapori completamente....
Manutenzione

Come verniciare la carrozzeria dell'auto con la bomboletta

Siete possessori di una vecchia automobile? Avete quell’irrefrenabile desiderio di dare un tocco di freschezza alla carrozzeria di una vecchia 500, ormai arrugginita, senza dover ricorrere all’aiuto di personale specializzato in officina? Oggi potete...