Come riallineare la forcella di una moto

Di: Il Casse
Tramite: O2O 15/10/2018
Difficoltà: media
16
Introduzione

Possedere una moto è sicuramente un sogno di molti, sopratutto per gli appassionati delle dueruote, purtroppo però riuscire ad acquistarne una non è molto semplice, in quanto spesso sono molto costose e non si è disposti a spendere tali cifre, sopratutto se si ha famiglia; proprio per questo a riuscire a realizzare questo sogno non sono in molti. Acquistare una moto però è soltanto la prima di una lunga serie di spese che bisogna affrontare, infatti bisogna pagare l'assicurazione, le varie tasse e il rifornimento, senza parlare delle varie spese effettuate dal meccanico per le riparazioni. Sicuramente è molto importante avere cura della propria motocicletta, infatti delle piccole e quotidiane azioni di manutenzione ti aiuteranno a ridurre la possibilità che la tua moto abbia problemi e di conseguenza ti aiuteranno a risparmiare le spese in officina. Lo scopo di questa breve guida è aiutare tutti i motociclisti, in particolare quelli meno esperti, ad effettuare un'importante azione di manutenzione, ovvero riallineare la forcella di una moto, pertanto, continua la lettura se vuoi sapere come fare.

26
Occorrente
  • Chiave esagonale
  • Guanti in lattice
36

Assicurarti che l'inconveniente derivi dalla forcella

Se quando sei in sella alla tua moto noti che la ruota anteriore tende ad inclinarsi a destra o a sinistra, devi sapere che per risolvere questo piccolo ma pericoloso inconveniente basta riallineare la forcella della moto. Può sembrare qualcosa di molto complicato, ma in realtà non lo è affatto, basta possedere soltanto un po' di manualità. Innanzitutto bisogna assicurarsi che non ci siano danni alla moto, e che l'inconveniente derivi effettivamente dalla forcella, perché in caso di danni più gravi, è necessario rivolgersi ad un' autofficina specializzata, in quanto il problema potrebbe essere più complicato di ciò che sembra. Infatti se ad esempio il manubrio è storto non riuscirete mai a risolvere il problema da soli e senza l'aiuto di meccanico esperto.

46

Svita la forcella e riallineala

Quindi dopo esserti assicurati sulle condizioni della moto, la cosa che bisogna fare è allentare le viti presenti nelle piastre della forcella. Dovrai usare una chiave esagonale della misura giusta, ed applicare una certa pressione, poiché le viti saranno molto strette. A questo punto, la ruota posteriore e quella anteriore dovrebbero essere perfettamente allineate. Se così non fosse basta semplicemente allinearle manualmente in modo che tutto sia in asse. Ovviamente questa è una procedura che viene realizzata ad occhio, dovrai quindi essere il più precisi possibile. Un buon modo per riuscire a fare bene, è farsi aiutare da qualcuno che osservi l'allineamento delle ruote mentre tu le sistemi, o magari viceversa (tu osservi e l'amico sistema).

56

Riavvita la forcella e fai un giro di prova

Infine, mantenendo sempre le ruote allineate, basta riavvitare le viti della forcella e stringerle accuratamente, utilizzando la chiave esagonale di prima. A questo punto, non ti resta altro che fare un giro in moto per provare se realmente il problema è stato risolto. Se così non fosse, ripeti il procedimento con più attenzione e precisione, fin quando tutto non è perfettamente allineato. Ricorda inoltre che devi far particolare attenzione al fatto che il manubrio e le due piastre debbano essere perfettamente paralleli tra loro e che le due piastre siano posizionate alla stessa altezza.
In questo modo, dopo qualche tentativo, riuscirai a raddrizzare la forcella della tua moto.
Col tempo il problema potrebbe ripresentarsi, in questo caso non devi fare altro che ripetere tutta la procedura.

66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Sii molto pazienti ed il più preciso possibile
  • Usa un paio di guanti in lattice per evitare di sporcarti le mani
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Manutenzione: come riparare la forcella di innesto dell'auto

Generalmente, all'interno della scatola del cambio, sono presenti due serie di ingranaggi formati da ruote cilindriche di dimensioni diverse, dentate ed inserite su due alberi. Spostando la leva del cambio, è possibile azionare i vari meccanismi che...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare gli ammortizzatori della moto

Se la tua moto presenta gli ammortizzatori molto rumorosi e per nulla funzionali, puoi intervenire con le tecniche del fai da te per riparali. Si tratta di un lavoro di manutenzione non difficile, ma che richiede un minimo di accortezza e di precisione...
Manutenzione

Manutenzione: come riparare la pompa dell'acqua della moto

La moto per alcune persone è la propria ragione di vita, al punto da paragonarla alla propria moglie. Un mezzo dalle mille sensazioni, quando si è in sella, si viene catapultati in un altro mondo, pieno di adrenalina. Ma la moto non è solo adrenalina,...
Manutenzione

Manutenzione: come riparare la marmitta della moto

Per gli amanti delle moto è sempre un problema quando si deve apportare manutenzione alla marmitta della propria moto. Ma con un po di pazienza, è possibile riparare la marmitta nel vostro garage, senza andare per forza dal meccanico. È consigliabile...
Manutenzione

Come cambiare il filo della Frizione della moto

La moto è sicuramente uno dei mezzi di locomozione più utilizzati al giorno d'oggi, grazie alle prestazioni che offre, ma soprattutto grazie alla versatilità che è in grado di fornire durante il movimento in diversi ambienti. Inoltre, la moto crea...
Manutenzione

Come cambiare il liquido di raffreddamento della moto

Se avete una moto può capitare prima o poi la necessità di sostituirne il liquido di raffreddamento. Si tratta di un'operazione di manutenzione che potete benissimo effettuare da soli e senza dover portare la moto dal meccanico. In questa guida, passo...
Manutenzione

Come cambiare il parabrezza alla moto

I ciclomotori sono agili, veloci ed adatti al traffico cittadino. Le dimensioni ridotte fluidificano gli ingorghi ed evitano intoppi di ogni tipo. Come per gli altri veicoli, anche una moto necessita di manutenzione ordinaria e straordinaria, per un banale...
Manutenzione

Come lucidare i collettori della moto

Gli appassionati di moto sono sicuramente moltissimi e si dividono sostanzialmente in due categorie: gli amanti delle carenate e quelli che invece preferiscono le naked. Le moto naked, bellissime e affascinanti, con i loro motori a vista, possono però...