come riconoscere e risolvere i problemi alle sospensioni dell'auto

Tramite: O2O 15/12/2021
Difficoltà: difficile
110

Introduzione

Spesso il manto stradale risulta deteriorato dagli agenti atmosferici e dall'utilizzo, per cui le ruote delle nostre auto sono soggette a urti e sobbalzi causati dal dislivello dell'asfalto. Tali movimenti violenti mettono a dura prova la resistenza e l'affidabilità delle sospensioni dell'auto. Di solito i problemi di instabilità hanno una soluzione banale, è cioè sufficiente regolare la pressione degli pneumatici. Alcune volte il problema può essere più serio, diventa quindi necessario intervenire per evitare guai peggiori. È importante saper riconoscere il tipo di guasto per poter intervenire nel modo giusto. Mediante questa guida capiremo quali sono i problemi più comuni alle sospensioni ed impareremo come intervenire sulle nostre autovetture. Vediamo quindi come riconoscere e risolvere i problemi alle sospensioni dell'auto.

210

Occorrente

  • Manometro per pneumatici
  • Cacciavite
310

Pressione degli pneumatici

La prima cosa da controllare se l'auto risulta più bassa in corrispondenza di una ruota è che la pressione dello pneumatico non sia troppo bassa. In questo caso prova a riportarla ai valori giusti gonfiandolo con un manometro per pneumatici. Se la pressione dello pneumatico continua ad abbassarsi, porta l'auto da un gommista che provvederà a verificare se c'è un problema strutturale, probabilmente una foratura oppure la rottura della valvola. In questo caso non abbiamo un problema alle sospensioni dell'auto.

410

Molle di sospensione e barra di torsione

Altra ipotesi, potrebbe essersi verificata una condizione di sovraccarico su quella ruota. In questo caso, potrebbe essere sufficiente ridistribuire il carico dell'autovettura. Controlla inoltre la molla delle sospensioni dell'auto che potrebbe essere compromessa. In questo caso è necessario sostituire le molle delle sospensioni di entrambe le ruote, anteriori o posteriori. Si consiglia sempre di non fare manutenzione, di qualunque tipo, ad una sola ruota, ma alla coppia di ruote, davanti o dietro. Puoi acquistare le molle delle sospensioni dell'auto in qualsiasi negozio di autoricambi ad un costo non eccessivo. Se invece delle molle delle sospensioni dell'auto, la macchina monta la barra di torsione, occorre verificare che questa non abbia ceduto. Per farlo prova ad effettuare una registrazione per compensare il cedimento. Se la registrazione non è sufficiente, probabilmente è necessario sostituire la coppia di barre.

510

Sospensioni

Alcuni modelli di automobili montano sospensioni idrauliche o idropneumatiche, potrebbe quindi esserci un guasto su uno dei gruppi di sospensioni dell'auto. In questo caso è necessario portare l'auto in una officina meccanica e fare controllare ciascun gruppo attentamente da una tecnico specializzato. Se l'auto monta sospensioni Hydrolastic o Hydragas, potrebbe essersi verificata una perdita nel circuito dalla parte del lato inclinato. Anche in questo caso è necessario condurla in un'autofficina per far riparare l'impianto a pressione poiché parte delle sospensioni dell'auto potrebbe essere usurata o piegata.

610

Altri componenti

Quando vai nell'officina meccanica per il controllo delle sospensioni dell'auto è opportuno far verificare anche le boccole, i bracci ed i biscottini. In caso di difetti o di rotture occorre farli sostituire. Puoi controllare le condizioni di queste componenti anche da solo, facendo leva lateralmente su ogni biscottino con un cacciavite robusto. Devi verificare che, anche forzando notevolmente con il cacciavite, il movimento sia minimo o nullo. È possibile controllare anche i bulloni di fissaggio e la balestra. Questi devono essere fissati bene e non muoversi in nessun caso.

710

Ammortizzatori

Nel caso in cui la parte posteriore dell'auto risultasse molto bassa, potrebbe esserci un sovraccarico degli ammortizzatori del retrotreno. In questo caso per risolvere il problema è sufficiente ridistribuire il carico. A volte può capitare che, durante la marcia, l'auto sobbalzi in maniera strana e si dimostri instabile, specie ad alta velocità. Probabilmente gli ammortizzatori sono scarichi o non sono collegati in modo corretto. La maggior parte delle auto monta ammortizzatori telescopici, che hanno cioè la forma di un tubo con un pistone che scorre al suo interno. Se la prova di rimbalzo indica un problema ad un ammortizzatore, controlla innanzitutto con attenzione che siano collegati saldamente alle sospensioni dell'auto ed alla scocca. Se tale collegamento è a posto, è necessario sostituire gli ammortizzatori.

810

Prova di rimbalzo

È possibile controllare il funzionamento degli ammortizzatori facendo la prova di rimbalzo. Questa consiste nello spingere con forza verso il basso un angolo della parte anteriore dell'auto e rilasciarlo subito. Se l'auto rimbalza alcune volte e poi si arresta, gli ammortizzatori sono da cambiare. Potete procedere alla sostituzione anche da soli, senza l'intervento di un meccanico, ricordando che gli ammortizzatori vanno cambiati sempre in coppia, come le molle di sospensione, mai singolarmente.

910

Guarda il video

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Verifica periodicamente gli ammortizzatori e la pressione degli pneumatici.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come riconoscere alcuni guasti alla frizione dell'auto

I problemi che può manifestare la vostra auto, a causa della frizione che non funziona correttamente, sono molteplici, in quanto coinvolgono anche gli organi di trasmissione. Non è sempre semplice identificarli ma con questa guida riuscirete a trovare...
Manutenzione

Come diagnosticare i problemi al cambio automatico

La revisione di un cambio automatico può risultare veramente costosa se viene effettuata presso un'officina meccanica. Si può cercare di risparmiare facendo la diagnosi di eventuali problemi in maniera del tutto autonoma. Qualora non si fosse particolarmente...
Manutenzione

Come sostituire il collettore dell'auto

Il collettore è un pezzo molto importante nella nostra vettura, fondamentale (oltre che per il funzionamento dell’auto) anche per la sicurezza nostra e degli eventuali passeggeri che abbiamo con noi al momento della guida. Realizzato in metallo (ferro,...
Manutenzione

Come effettuare la convergenza e l'equilibratura nell'auto

Quando ti trovi in autostrada e viaggi ad una certa velocità, può capitare di sentire vibrare il volante. Queste fastidiosissime vibrazioni possono essere causate dal cattivo bilanciamento delle ruote. I motivi che portano a questo squilibrio sono dovuti...
Manutenzione

Come eliminare l'odore di muffa dalla propria auto

A volte non basta pulire l'auto per eliminare gli odori. Uno dei più fastidiosi e persistenti è sicuramente l'odore di muffa. Generalmente la sua formazione è dovuta alla caduta accidentale di residui di cibo e liquidi. Però anche le suole della scarpe...
Manutenzione

Come Pulire il Carburatore dell'auto

Il carburatore è quella parte meccanica che ha il compito di combinare l'aria e il carburante. Questo pezzo è importante per il funzionamento di un motore a benzina. La qualità di preparazione della miscela è di fondamentale importanza, per l'efficienza...
Manutenzione

Come Risolvere I Guasti Più Ricorrenti Del Quad

Questo veicolo a quattro ruote, pensato per sport estremi o per gite all'aria aperta, è molto robusto e resistente. Come tutte le macchine però può col tempo presentare guasti, alcuni risolvibili dando uno sguardo al manuale, altri invece richiederanno...
Manutenzione

Come registrare i freni a tamburo dell'auto

Una corretta manutenzione e revisione della propria auto consente di allungarne il ciclo di vita ed evitare di andare incontro a spiacevoli guasti che richiederebbero uno stop dal meccanico. Tutti i componenti devono essere presi in considerazione e mantenuti...