Come ridurre i consumi di carburante in moto

Tramite: O2O 15/06/2017
Difficoltà: media
14
Introduzione

La vita quotidiana ci impone numerose spese. Quella del carburante è sicuramente molto rilevante nel budget familiare. Non possiamo proprio rinunciare all'uso dei mezzi di trasporto. Avere una moto possiamo considerarlo un lusso, per il consumo elevato di benzina. Per questo motivo, il vero appassionato, oltre ad interessarsi della manutenzione della sua moto, vorrà conoscere come ridurre i consumi di carburante. Questa guida spiega in pochi e semplici passi, come risparmiare, senza rinunciare alla propria passione.

24

Migliorare lo stile di guida

Gli amanti delle moto desiderano migliorare le prestazioni del mezzo. Apportano, perciò, delle modifiche. Sostituiscono gli scarichi ed aumentano la cilindrata per i 50 cc. In questo modo si guadagna sulla prestazione, ma lievitano notevolmente i consumi di carburante, anche ai minimi regimi. Per ridurli, invece, si consiglia uno stile di guida abbastanza morbido. Evitare inutili accelerate improvvise, partenze brusche e mantenere una velocità costante con marce alte. Precisamente, si consiglia di inserire la quarta marcia per tutti quei veicoli che hanno un cambio manuale.

34

Controllare il peso sulla moto

Per ridurre i consumi di carburante in moto, non caricare eccessivamente i bauletti della moto e dello scooter. Minore è il peso a bordo, inferiore sarà lo sforzo fatto dal motore per spostarsi. La differenza si avverte anche quando si procede da soli o con passeggeri. Non è da sottovalutare la postura da tenere. Infatti, il corpo umano fa da effetto frenante grazie al vento che gli sbatte addosso. Il consiglio è quello di mantenersi più abbassati verso il cupolino, per far scivolare l'aria sul guidatore stesso. La medesima regola vale anche per il passeggero, che deve avvicinarsi il più possibile verso il guidatore.

44

Fare una manutenzione co regolarità

È importante tenere sotto controllo la pressione degli pneumatici, almeno ogni due settimane. Se le ruote sono assai sgonfie, fanno maggiore attrito sull?asfalto e si richiede maggiore forza per mandare avanti la moto. Allo stesso modo, una buona manutenzione riduce anche di parecchio i consumi. Per questo motivo, è fondamentale procedere al cambio dell?olio e dei filtri ogni diecimila chilometri circa, e controllare la convergenza delle ruote. La carrozzeria deve essere in ordine, per fare in modo che l?aerodinamica sia perfetta. Infine, quando la moto è ferma anche per poco tempo, è importante spegnere il motore. Con i nuovi sistemi elettronici di accensione sarà molto facile riavviare e basterà premere il pulsante sul manubrio. Il miglior modo per ridurre i consumi di carburante è in assoluto quello di camminare a piedi dove possibile. Utilizziamo la moto solo quando è estremamente necessario.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moto

Come far partire una moto ingolfata

Potrebbe capitare che, a causa di una giornata particolarmente umida, la moto abbia difficoltà ad accendersi. Tramite questo tutorial vedremo, invece, come far partire una moto ingolfata, e i principali motivi che hanno portato a questa spiacevole situazione....
Moto

Come pulire il motore della moto

Tenere pulito il motore della propria moto è davvero importante, sia che tu sia un appassionato di motociclette o per te siano un mezzo di trasporto come tutti gli altri. Pulire il motore della moto infatti non significa solo cercare di rendere il proprio...
Moto

5 regole per guidare una moto da trial in sicurezza

Una moto da trial rispetto ad una moto normale è molto più leggera, circa 67-75 Kg, non è presente una sella comoda perché il pilota in questo tipo di gara guida sempre in piedi sulle pedane e le dimensioni della moto sono ridotte per garantire maggior...
Moto

Come preparare una moto enduro per un raid

Le moto enduro, come tutti gli appassionati delle due ruote sanno, sono dei veicoli capaci di produrre ottime performances su tutte le superfici. Ma quando si desidera utilizzare una enduro per effettuare un lungo e usurante raid motociclistico, occorre...
Moto

Come riconoscere un guasto al motore della moto

Le motociclette sono veicoli con grandi vantaggi e qualità eccellenti per quei conducenti che amano la velocità e la vita all'aria aperta. Tuttavia, come qualsiasi altro elemento, potrebbero esserci alcuni guasti comuni della motocicletta che nella...
Moto

Le migliori moto della BMW

BMW è una società che produce sia modello automobilistici che motociclistici. L'inizio della produzione di moto avvenne nel 1919, a seguito delle decisioni prese nel Patto di Versailles. Infatti, il trattato di Versailles proibì la produzione di aerei,...
Moto

Moto a carburatori: pro e contro

Sono molte le persone che possiedono o hanno intenzione di acquistare una moto a carburatori senza però essere a conoscenza dei pro e dei contro. Anche se apparentemente sembra una cosa trascurabile, in realtà le differenze rispetto all'iniezione sono...
Moto

Come lavare la tuta per la moto

Ogni appassionato di moto conosce l'importanza dell'abbigliamento adatto per la sua guida. La moto viene supervisionata per essere perfetta su strada. La stessa cosa vale per la tuta. Spesso si sceglie il colore per abbinarlo a quello della moto. Sicuramente,...