Come riparare la carena con la vetroresina

Tramite: O2O 20/09/2021
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La carena della moto è senza dubbio un oggetto fondamentale per chi ama viaggiare sulle due ruote. Ecco perché questo elemento deve sempre essere mantenuto in perfetta efficienza, affinché possa assolvere al meglio la sua funzione. La vetroresina è la sostanza più adatta per riparare una carena che presenti qualche guasto o difetto. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come riparare la carena con la vetroresina. Vediamo come occorre procedere per realizzare un intervento degno del riparatore più esperto.

27

Occorrente

  • Resina poliestere
  • Guanti
  • Pennello
  • Fibra di vetro
  • Recipiente
  • Spatola metallica
  • Catalizzatore
  • Carta vetrata
  • Carta di giornale
  • Stucco
37

Carteggiate la carena

La prima cosa che occorre sapere è che, in commercio, esistono diverse tipologie di resine: quella fatta in poliestere e quella epossidica sono le più frequenti nelle quali ci si può imbattere. È tuttavia consigliato utilizzare la prima, poiché maggiormente economica e perché aggredisce in maniera minore alcune materie plastiche. A questo punto, come prima cosa, dovrete indossare i guanti e succesivamente prendete la carena della moto da aggiustare, carteggiandola con la classica carta vetrata. In questi casi è preferibile effettuare tale operazione con la carta vetrata di tipo grosso, al fine di ottenere un miglior risultato.

47

Applicate la vetroresina sulla carena

Posizionate su un banco di lavoro dei fogli di giornale: questo passaggio è importante perché la vetroresina è molto appiccicosa. Dovrete tagliare alcuni fogli di vetroresina e versare la resina in un contenitore di plastica, riempiendolo tutto se possibile. Successivamente dovrete prendere il catalizzatore introducendo una certa quantità di gocce nel recipiente. Nel caso aveste particolari difficoltà, è utile andare a controllare le etichette dei prodotti che vi indicheranno la percentuale corretta da versare.

57

Passate lo stucco

Attraverso l'utilizzo di una spatola metallica, mescolate bene la poltiglia ottenuta. Munitevi anche di un pennello, impregnando le setole di resina e dando una prima passata sulla zona della carena che dovrete aggiustare. Prendete i fogli di vetroresina e pennellate più volte mentre verranno posizionati nelle zone da riparare. Dopo aver effettuato questo passaggio, è necessario ripassare nuovamente con il pennello facendo asciugare bene. Infine, dovrete passare lo stucco per pareggiare il tutto. A lavoro ultimato, vi accorgerete immediatamente che la vostra carena sarà tornata come nuova.

67

Analizzate vantaggi e svantaggi dell'utilizzo della vetroresina

Tra i vantaggi di utilizzo propri della vetroresina, vi è quello che rappresenta una tecnica abbastanza rapida e semplice per raggiungere l'obiettivo di riparare adeguatamente la carena. Effettuando un lavoro di questo tipo, inoltre, migliorerete la vostra manualità nel campo del fai da te. Aspetto quest'ultimo sempre molto importante per chi ama viaggiare sulle due ruote, sempre potenzialmente esposto a situazioni di emergenza da dover risolvere nel più breve tempo possibile. Tra gli svantaggi nell'utilizzare la vetroresina per la riparazione delle carene, vi è quello che è sempre necessaria un po' di manualità con l'utilizzo delle vernici e nelle operazioni di carteggiamento. Quanto al costo, questo sembra sempre dipendere sopratutto dal tipo di vetroresina che si intende scegliere.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di applicare la vetroresina alla carena, non dimenticate di carteggiare quest'ultima con della carta vetrata di tipo grosso
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come riparare un paraurti con la vetroresina

Ci sarà sicuramente capitato, utilizzando spesso la nostra automobile, di urtare un oggetto con il paraurti della macchina, magari facendo qualche manovra azzardata oppure ci potrebbe capitare di subire un danneggiamento da parte di altri guidatori che...
Manutenzione

Come Stuccare Una Carena

La carena è una parte meccanica che ha la funzione di proteggere altri pezzi di un mezzo di trasporto. Nel caso della moto, esso ha lo scopo di consentire una riduzione della resistenza aerodinamica. Stuccare le suddette carene non è poi così difficile,...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare il parafango dell'auto

La manutenzione ordinaria e straordinaria del parafango dell'auto è importante poiché si tratta di un componente che per legge deve essere integro in caso di fermo da parte delle autorità preposte al controllo stradale. In riferimento a ciò, nei...
Manutenzione

Manutenzione: come riparare il parafango della moto

Andare in moto è una delle passioni di moltissime persone, che cercano grandi emozioni e vogliono divertirsi con il loro mezzo preferito. Ma come tutti i veicoli, anche le moto hanno bisogno di manutenzione e cura costante, in quanto alcuni componenti,...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare il numero di targa dell'auto

Molto spesso capita di notare sulla vostra auto delle ammaccature ed in particolare sulla targa, il che crea non pochi problemi ai fini della sua corretta visualizzazione ed omologazione. Se tuttavia la targa non è eccessivamente danneggiata, potete...
Manutenzione

Come riparare il fanale della bicicletta

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di biciclette. Nello specifico, come avrete compreso attraverso la lettura del titolo stesso della guida, ora andremo a spiegarvi Come riparare il fanale della bicicletta. Tutti coloro i quali amano passeggiare...
Manutenzione

Come riparare un piccolo ammacco di carrozzeria con lo stucco

Quando si trova la carrozzeria della macchina ammaccata e non è possibile sporgere denuncia per mancanza del responsabile non potendo così essere risarciti dall'assicurazione, l'unica soluzione è quella di rimboccarci le maniche, aguzzare l'ingegno...
Manutenzione

Come riparare ammaccature con una ventosa

Chi ama davvero la propria auto, la tiene quotidianamente come un perfetto gioiellina, lavandolola, curandola e tenendola lontana dai rischi di danneggiarla, non potrebbe certamente convivere serenamente con una imperfezione, un graffio o peggio, con...