Come riparare uno specchietto retrovisore

Tramite: O2O 14/04/2021
Difficoltà: media
19

Introduzione

Talvolta capita di dover lasciare la macchina in un parcheggio e di trovare, al ritorno, lo specchietto retrovisore rotto o comunque danneggiato. Che sia danneggiata la calotta, gli attacchi o il vetro, con un minimo di manualità è possibile porre rimedio, risparmiando non poco denaro sulla manodopera. Non occorre infatti una specializzazione particolare per risolvere questo inconveniente così frequente. Basterà solo seguire alcune semplici indicazioni. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come riparare uno specchietto retrovisore. Vediamo come occorre procedere.

29

Occorrente

  • Specchietto retrovisore nuovo (omologato dalla Casa)
  • Panno morbido
  • Prodotto sgrassante per vetri auto
  • Vernice premiscelata
39

Acquistate uno specchietto di ricambio originale

È risaputo che gli interventi di carrozzeria siano costosi, tanto per la manodopera quanto per i ricambi, e ciò è vero anche per quello che riguarda gli specchietti retrovisori. Va infatti detto che gli specchietti retrovisori, non rappresentano solo un utilissimo strumento per la sicurezza, ma si vanno sempre più configurando anche come importanti elementi di stile nel design di un'automobile. E, anche per tale motivo la loro produzione è massicciamente diversificata. Per questa ragione è difficile trovare molti modelli di automobili che montino gli stessi specchietti retrovisori, specie per le automobili moderne. Ciò giustifica, in parte, i prezzi alti dei ricambi originali e, soprattutto, la difficoltà di trovare ricambi usati da qualche autodemolitore. Tenuto conto di quest'ultimo aspetto e considerando che si tratta di importanti elementi di sicurezza attiva, si consiglia l'acquisto di ricambi originali, una volta determinata l'entità del danno complessivo. Per originale, si intende uno specchietto retrovisore che sia stato omologato dalla casa produttrice dell'automobile.

49

Sostituite lo specchietto retrovisore

Dunque come prima operazione è necessario smontare lo specchietto rotto. Infatti solo smontandolo sarà possibile capire a fondo quali sono i pezzi che risultano danneggiati. Le operazioni di smontaggio variano da veicolo a veicolo ma in generale la calotta esterna riporta dei bordini in plastica collegati ad essa con alcuni incastri, mentre il vetro è collegato alla piastra interna a pressione. Negli specchietti di alcune auto moderne, inoltre, è presente anche l'indicatore di direzione integrato. Questo particolare, tuttavia, non rappresenta una grande complicazione nelle operazioni di rimozione, in quanto in genere la gemma è collegata alla calotta dall'interno, per mezzo di una o più viti oltre ad un incastro. Lavorando preventivamente con i pezzi danneggiati, si può godere di un duplice vantaggio: vi permetterà di acquisire un minimo di manualità che sarà molto utile quando rimonterete il tutto ed inoltre vi consentirà di determinare con precisione il danno, per poter recarsi successivamente da un ricambista ed acquistare tutto il necessario in un'unica soluzione.

59

Pulite lo specchietto con un prodotto igienizzante

Dopo aver montato il nuovo specchietto retrovisore, il suo vetro dovrà essere pulito con un prodotto adatto per questo genere di interventi. Un buon liquido sgrassante e anti opacizzante (in vendita nei più forniti negozi di ricambi auto) potrà davvero fare al caso vostro. Lo specchietto va pulito versando tale prodotto su di un panno asciutto, il quale andrà poi passato sullo specchietto stesso, avendo cura di toccare con la pulizia, anche le zone più nascoste o laterali. Tale operazione andrebbe svolta almeno una o due volte al mese, o comunque ogni volta che noterete che lo specchietto sia sporco o opaco.

69

Verniciate la calotta dello specchietto

Se è danneggiata la calotta, in genere essa è venduta non verniciata pertanto è necessario acquistare un barattolo di colore premiscelato della tonalità del vostro veicolo. Tenete in considerazione che il colore di fabbricazione del mezzo di vostra proprietà può essere perfettamente riprodotto, ma se l'auto ha già qualche anno, sarà lievemente scolorito, quindi diluitelo e verniciate in più mani in modo da ottenere una verniciatura quanto più prossima a quella del resto del veicolo. Attendete che la vernice che avete applicato si asciughi. Di solito questo avverrà in circa 24 ore.

79

Verificate i comandi dello specchietto

Trascorso il tempo indicato, sarete allora pronti per rimontate il tutto, seguendo in ordine inverso, le stesse operazioni compiute in fase di smontaggio. Dopo aver effettuato tali operazioni, dovrete passare ad un'accurata analisi di controllo e verifica dello specchietto retrovisore e di tutti gli altri elementi. Più nello specifico, la raccomandazione è quella di controllare innanzitutto che le parti abbiano i necessari giochi. Verificate anche la connessione di tutti cavi: quelli dell'indicatore di direzione e quelli che movimentano il vetro consentendone la regolazione, oltre agli eventuali leveraggi che ne consentono la chiusura elettronica dall'interno. Verificate che tutti questi meccanismi funzionino al meglio e che, mentre li azionate, non producano rumori particolari o si blocchino a metà. Più nello specifico vi ricordiamo infatti che la precisione dei ricambi originali ed il controllo degli opportuni giochi, vi consentirà di ottenere uno specchietto retrovisore che, durante la marcia, non vibrerà e vi consentirà al contempo una visione ottimale dell'area posteriore del mezzo.

89

Guarda il video

99

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come sostituire le specchietto retrovisore interno dell'automobile

Lo specchietto retrovisore interno, per chi ancora non lo avesse presente, è quello specchietto installato sulla porzione centrale alta del parabrezza anteriore. Questo specchietto, a differenza degli altri due posti lateralmente, permette al guidatore...
Manutenzione

Come montare lo specchietto retrovisore elettrocromico

Con il trascorrere degli anni e con il progresso a livello tecnologico, gli accessori in dotazione di ogni automobile sono diventati i più svariati possibili. Tutti questi optional presentano una loro specifica funzione, ma generalmente sono stati studiati...
Manutenzione

Come cambiare lo specchio retrovisore alla BMW M2

Gli specchi retrovisori delle automobili sono molto importanti per chi guida. Sono fondamentali per svolgere alcune manovre come i parcheggi o anche semplicemente per effettuare delle svolte. Essi però sono componenti delicate della carrozzeria dell'auto...
Manutenzione

Come cambiare lo specchio retrovisore alla Porsche Macan

La Porsche Macan è un SUV del segmento D realizzato dalla casa tedesca fin dal 2013. Si contraddistingue per una linea sportiva e grintosa, che esprime potenza e dinamismo allo stato puro. Inoltre, a differenza di altre vetture dello stesso segmento...
Manutenzione

Come sostituire la calotta specchietto dell'automobile

La calotta specchietto è quella parte della carrozzeria dell'automobile che protegge lo specchietto retrovisore da eventuali urti. È un componente della vettura che ha grande utilità e svolge anche una funzione estetica: può essere in tinta con la...
Manutenzione

Come Cambiare lo specchietto dell'automobile

In questo articolo, vi spiegherò molto dettagliatamente come cambiare lo specchietto ad un'automobile, quando il vostro è mal funzionante o è stato rotto in seguito ad un incidente. Al termine della lettura, avrete tutte le informazioni necessarie...
Manutenzione

Come riparare il fanale della bicicletta

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di biciclette. Nello specifico, come avrete compreso attraverso la lettura del titolo stesso della guida, ora andremo a spiegarvi Come riparare il fanale della bicicletta. Tutti coloro i quali amano passeggiare...
Manutenzione

Come riparare un piccolo ammacco di carrozzeria con lo stucco

Quando si trova la carrozzeria della macchina ammaccata e non è possibile sporgere denuncia per mancanza del responsabile non potendo così essere risarciti dall'assicurazione, l'unica soluzione è quella di rimboccarci le maniche, aguzzare l'ingegno...