Come risalire al proprietario di un autoveicolo attraverso il numero di targa

Tramite: O2O 21/12/2021
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'immatricolazione o targa di un'auto contiene dati molto importanti di un veicolo, che possono essere conosciuti accedendo al Registro Pubblico dei Veicoli. Quando si tratta di conoscere le targhe di un'auto associata a una persona fisica o giuridica, sebbene si tratti di informazioni pubbliche, vengono gestite solo a livello statale, quindi vengono trattate come informazioni sensibili da mostrare come dati privati. Ecco quindi come risalire in maniera coretta al proprietario di un autoveicolo attraverso il numero di targa. In pochissimo tempo il problema nato si potrà risolvere.

26

Occorrente

  • Modulo apposito
  • Registro automobilistico
  • perizia
36

Segnare il numero di targa

Esistono diversi casi in cui è disponibile solo il numero di targa del veicolo e sono richiesti i dati del proprietario. Se sei interessato a un veicolo e hai solo la targa, puoi richiedere una perizia del veicolo per verificare che tu sia effettivamente il proprietario e le condizioni del veicolo. La prima cosa da fare per risalire al proprietario di un autovettura, è segnare il numero di targa. Quest'ultima si collega direttamente ai dati del mezzo e del suo possessore. Esso infatti quasi sicuramente comparirà nei registri del PRA, dunque attraverso il numero gli archivi riconosceranno sin da subito a chi esso si collega. In più, si potranno verificare anche le caratteristiche del veicolo e la possibilità che sia in realtà rubato.

46

Richiedere la visura

Dopo aver preso nota della targa, sarà necessario richiedere una visura al PRA. Per fare ciò, bisognerà accedere al sito dell'Aci, inserire i propri dati e la targa del'autovettura interessata. Si avrà così possibilità di accedere alla scheda definita del 'Pubblico Registro Automobilistico. I costi sono di 8,86 euro. Il pagamento si potrà effettuare tramite un versamento online. Sarà dunque possibile usufruire del servizio di visura immediatamente.

56

Compilare il modulo

Un'alternativa al sito internet, è quella di recarsi direttamente agli uffici dell'Aci. In questo caso, si dovrà compilare un modulo fornito dagli stessi uffici. In esso si dovranno specificare in quale luogo è avvenuto il tamponamento e le modalità dell'incidente. Oppure si dovrà spiegare l'altro tipo di danno o infrazione vista e compiuta dall'individuo incriminato. Inoltre si dovranno specificare il genere di vettura interessata, che si tratti di un auto, una moto o un camion e ovviamente il numero di targa. Attraverso questi semplici dati, l'impiegato darà la visura con la quale riuscirete a risalire al proprietario dell'autoveicolo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lo svantaggio di questo metodo è che non tutte le informazioni possono essere aggiornate, poiché il RUNT dipende dalle autorità di transito per aggiornare i suoi dati e queste devono attraversare diverse fasi prima di essere finalmente riportate nel registro.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come risalire dalla targa all’assicurazione

Se vi è capitato di incorrere in un incidente in cui la controparte non ha avuto il buon senso di fermarsi nonostante abbia provocato il danno ma siete riusciti a prendere il suo numero di targa, è possibile risalire alla sua polizza assicurativa RCA...
Auto

Come funziona la targa di prova

La targa di prova viene usata per veicoli che hanno esigenza di circolare su strada per ragioni particolari e generalmente temporanee, come prove tecniche o motivi sperimentali o ancora per tematiche di vendita o allestimento. Nella guida che seguire...
Auto

Cosa fare in caso di targa rovinata

La legge richiede che le targhe siano esposte sul veicolo registrato e siano chiaramente visibili da una distanza di 20 metri. Se la tua targa è stata smarrita, danneggiata, distrutta o rubata, puoi ordinare targhe nuove o sostitutive. In questa guida...
Auto

Come sapere se è stata rinvenuta una targa auto smarrita

La legge prevede che le targhe vengano correttamente installate su qualsiasi veicolo immatricolato e che siano chiaramente visibili da una distanza di 20 metri. Se la targa, o meglio il numero di targa, è stato danneggiato, distrutto, rubato o smarrito,...
Auto

Come scoprire a chi è intestata una macchina

Talvolta può risultare necessario scoprire a chi è intestata un'auto, per esempio per cercare un automobilista furbetto che è scappato dopo un semplice tamponamento, per andare a identificare il proprietario della macchina che si aggira sospetta nel...
Auto

Come montare una targa per automobili

Può capitare di dover cambiare o rimontare la targa della propria automobile, si tratta di una procedura piuttosto semplice e che non richiederà troppo tempo, o attrezzi particolari, a condizione di trovarsi in uno spazio adeguato per poterlo fare,...
Auto

Come avere la targa personalizzata

Tutti gli italiani hanno una particolare venerazione per la propria automobile. Oltre a prendersene cura con grande assiduità, sono numerosi gli oggetti che vengono utilizzati per personalizzarla: dai peluches agli adesivi, sono numerosi gli elementi...
Auto

Come avere una targa prova

La targa prova è un particolare tipo di targa destinato all'utilizzo di veicoli temporaneamente sprovvisti di quella ordinaria, utilizzabile per prove tecniche, collaudi, dimostrazioni oppure per vendita o allestimento. Ad esempio, quante volte capita...