Come risalire dalla targa all’assicurazione

Tramite: O2O 05/07/2017
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Se vi è capitato di incorrere in un incidente in cui la controparte non ha avuto il buon senso di fermarsi nonostante abbia provocato il danno ma siete riusciti a prendere il suo numero di targa, è possibile risalire alla sua polizza assicurativa RCA proprio attraverso tale numero. Questa operazione la si può fare sia mediante l'ACI, sia consultando la vostra compagnia assicurativa. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come risalire dalla targa all'assicurazione.

24

Recarsi presso l'ACI

Se siete riusciti a prendere il numero di targa del danneggiante, vi consiglio innanzitutto di recarvi presso la sede dell'ACI della vostra città. In questi uffici, come vedrete è possibile chiedere la visura della targa, spiegando l'accaduto, in modo che un addetto possa fornirvi i dati relativi al possessore dell'auto. Tenete conto che per ottenere la visura, dovrete pagare una piccola somma di denaro, e dovrete firmare alcuni documenti affinché l'ACI declini ogni responsabilità. Ottenuta la visura, potrete andare presso la vostra assicurazione e spiegare passo per passo l'accaduto. Servirà ovviamente un perito per dimostrare che l'auto dalla quale avete subito il sinistro corrisponde alla targa che avete a disposizione.

34

Recarsi all'assicurazione

Se desiderate invece ricorrere ad un metodo più pratico e veloce, potete rivolgervi direttamente alla vostra compagnia assicurativa. Con targa alla mano, dunque, recatevi alla sede della vostra assicurazione, spiegate tutto l'accaduto e, se avrete abbastanza fortuna, sarà la stessa assicurazione a risalire prima ai dati del possessore dell'auto e poi alla polizza. La vostra agenzia assicurativa, potrebbe persino risalire alla sede in cui è stata stipulata tale assicurazione. Ovviamente anche questo servizio ha un suo costo economico, ed è chiaramente superiore a quello che vi chiederebbe l'ACI. Anche così comunque dovrete affrontare una causa per legittimare la vostra richiesta di risarcimento.

44

Memorizzare il numero di targa

Insomma come vedete, la cosa importante da fare è riuscire a rimanere freddi, privi di preoccupazione per la propria auto, in modo da poter memorizzare all'istante le lettere e i numeri della targa mentre l'altro si dilegua. In questi casi è normale preoccuparsi per la propria auto, mettendo in secondo piano la necessità di rimanere lucidi e adoperarsi per prendere la targa di colui che all'incrocio vi ha rigato l'auto. Ricordate che non è importante la gravità del danno, ma riuscire ad avere i dati della targa di chi ve lo ha procurato.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come risalire al proprietario dalla targa dell'auto

Può accadere a chiunque, purtroppo, di subire un incidente o un semplice danno senza alcuna colpa e di rimanere sgomenti a guardare il colpevole allontanarsi a tutta velocità. In questo caso, occorre non farsi prendere dal panico e ricordare che è...
Auto

Come spostare un'automobile senza assicurazione

A volte può succedere che si deve spostare un'automobile sprovvista di assicurazione. Tutti sanno che per circolare sulla strada qualsiasi veicolo deve essere coperto da assicurazione (obbligo connesso alla responsabilità civile verso terzi); questo...
Auto

Come sapere se è stata rinvenuta una targa auto smarrita

La legge prevede che le targhe vengano correttamente installate su qualsiasi veicolo immatricolato e che siano chiaramente visibili da una distanza di 20 metri. Se la targa, o meglio il numero di targa, è stato danneggiato, distrutto, rubato o smarrito,...
Auto

Come avere una targa prova

La targa prova è un particolare tipo di targa destinato all'utilizzo di veicoli temporaneamente sprovvisti di quella ordinaria, utilizzabile per prove tecniche, collaudi, dimostrazioni oppure per vendita o allestimento. Ad esempio, quante volte capita...
Auto

Come funziona la targa di prova

La targa di prova viene usata per veicoli che hanno esigenza di circolare su strada per ragioni particolari e generalmente temporanee, come prove tecniche o motivi sperimentali o ancora per tematiche di vendita o allestimento. Nella guida che seguire...
Auto

Come funziona l'assicurazione kasko

Tra tutte le polizze presenti sul mercato, obbligatorie in caso di acquisto di un veicolo, ne esistono alcune che sono facoltative ma assolutamente consigliabili. Tra queste, l'assicurazione kasko è molto nota e diffusa: essa permette a tutti i clienti...
Auto

Come cambiare targa dell'auto

Con il passare del tempo, l'attrito e l'usura in generale sono motivi sufficienti per cambiare la targa del nostro veicolo, perché come indicato dalla legge italiana avere la targa in cattive condizioni può comportare una multa fino a € 200, per la...
Auto

Come verniciare la targa dell'auto

Dipingere una targa, sia che lo si faccia a scopo di restauro o altro, non è un compito facile. La verniciatura su metallo richiede una procedura speciale, soprattutto se è esposto a varie condizioni atmosferiche, può arrugginire abbastanza facilmente....