Come scrivere il rapporto di un incidente

Tramite: O2O 09/06/2019
Difficoltà: media
16
Introduzione

Un incidente sul lavoro è sicuramente un evento traumatico e probabilmente comporta l'impossibilità a svolgere l'attività lavorativa per parecchio tempo. Per tutelare i lavoratori vittime di infortuni la legge ha previsto (D.P.R. N. 1124 del 1965) una specifica assicurazione che consente di beneficiare non soltanto delle prestazioni sanitarie. Infatti, la persona infortunata può richiedere ed ottenere un indennizzo in base alla gravità dell'infortunio. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come scrivere il rapporto di un incidente.

26
Occorrente
  • Modulo
  • Penna
36

Modulo

Quando si verifica un incidente la prima cosa da fare è quella di procurarsi il modulo. Alcune volte, in mancanza del modulo appropriato, però si è costretti a scrivere tutto ciò che si è verificato a mano oppure a computer. Quando il rapporto viene scritto a mano è opportuno utilizzare lo stampatello invece del corsivo. Sul modulo devono essere specificati la data, l'ora ed il luogo dell'incidente. Successivamente vanno aggiunti negli spazi appropriati il proprio nome e l'eventuale numero identificativo. Infine, è consigliabile indicare anche i nomi di eventuali testimoni che erano presenti al momento dell'incidente.

46

Descrizione

Bisogna poi descrivere dettagliatamente ciò che è successo. Più cose si riescono a fornire e più chiaro diventa il rapporto. Non bisogna insomma dare la possibilità alle persone che lo devono leggere di interpretare in modo sbagliato ciò che viene descritto. Non bisogna preoccuparsi se il rapporto è troppo lungo oppure troppo corto. La cosa importante è che si deve riportare un quadro completo di quello che si è verificato. Inoltre, non bisogna utilizzare un linguaggio abbastanza fiorito e confuso. Si devono adoperare frasi molto brevi e la scrittura deve essere chiara. Infine, non bisogna mai scrivere qualcosa di falso.

56

Presentazione

Successivamente, dopo aver completato tutti i passaggi precedenti, bisogna presentare il rapporto dell'incidente. È opportuno verificare il nome della persona oppure il reparto in cui si deve presentare. È consigliabile, quando è possibile, presentare il rapporto di un incidente personalmente. In questo caso bisogna rendersi disponibili per rispondere ad eventuali domande oppure a fornire dei chiarimenti. Quando il rapporto di un incidente viene spedito tramite posta elettronica è preferibile fare una telefonata nei successivi 10 giorni. Così facendo si è certi che il rapporto è stato ricevuto.

66
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Cosa fare in caso di incidente in autostrada

Chi viaggia molto lo sa, guidare in autostrada a volte può essere un vero e proprio stress, spesso infatti stanchezza, distrazioni e, purtroppo, incapacità giocano a nostro svantaggio portandoci ad assistere o peggio ad essere partecipi di incidenti,...
Sicurezza

Come compilare la constatazione amichevole di un incidente

Guidare la macchina è sempre molto piacevole, godersi il viaggio all'interno della propria vettura è un'esperienza unica, che spesso però, se non si presta la massima attenzione, potrebbe rivelarsi piuttosto rischioso e pericoloso. Non sono infatti...
Sicurezza

Come fare ad estrarre un ferito da un'auto

In caso di incidente stradale, lo spostamento di un ferito dall'auto rappresenta uno degli istanti più delicati del primo soccorso. Questo trasferimento andrà svolto da una persona competente, in quanto dei movimenti sbagliati potrebbero aggravare le...
Sicurezza

Isofix: cos’è e come funziona

Isofix è un sistema standard per tutte le nuove auto, riguardante il montaggio dei seggiolini per bambini. È progettato per rendere l'installazione del seggiolino semplice e veloce. Il sistema Isofix consente nel fissare fermamente i seggiolini direttamente...
Sicurezza

Cos'è e come evitare l'aquaplaning

L'aquaplaning è un fenomeno che si verifica quando ci si mette alla guida di un veicolo durante una giornata di pioggia. Quando il manto stradale non riesce a smaltire tutta l'acqua in eccesso, a causa di motivi tecnici (come l'incuria nell'asfaltare...
Sicurezza

Strumenti di emergenza da tenere in auto

Guidare un'auto è ormai diventata un'abitudine quotidiana nella vita di tutti, con ciò è aumentato il rischio di incidenti dovuti a distrazioni o casualità. Pertanto è utile essere a conoscenza di determinati oggetti che permettano di intervenire...
Sicurezza

Vantaggi dell'antifurto satellitare

L'antifurto satellitare è un sistema ormai sempre più diffuso, impiegato dalle compagnie assicurative per monitorare i veicoli e per svolgere indagini approfondite in caso di richiesta dell'utilizzatore per un risarcimento, ed è in grado di individuare...
Sicurezza

10 consigli per guidare la moto con la pioggia

Guidare la moto con la pioggia è possibile e, seguire alcuni accorgimenti, può rendere questa esperienza di guida molto piacevole. Vediamo dunque una lista di 10 preziosi consigli, alcuni più ovvi, altri meno scontati, che promettono di regalarvi ore...