Come si ricarica un'auto ibrida

Tramite: O2O 04/03/2019
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le auto ibride rappresentano senza dubbio una delle novità più significative nel campo dell'automotive. Belle da vedere, facili da guidare e soprattutto molto economiche per ciò che riguarda i consumi: queste sembrano le caratteristiche più evidenti delle vetture ibride, che stanno riscuotendo un successo sempre crescente tra gli automobilisti. In questa guida, nello specifico, vogliamo illustrarvi come si ricarica un'auto ibrida.

26

Occorrente

  • Presa di corrente
  • Rete elettrica
  • Propulsore elettrico
  • Colonnine per la ricarica
36

Leggere il libretto delle istruzioni auto

Va innanzitutto precisato che un'auto ibrida è definita in questo modo in quanto rappresenta una vettura dotata di due propulsori: uno di tipo termico, alimentato quasi sempre a benzina e uno ti tipo elettrico. Tale motore è collegato ad una batteria che ha la funzione di incamerare l'energia elettrica prodotta. La batteria di un'auto ibrida si può rigenerare (dunque, ricaricare) in modi diversi. Vediamo appunto quali sono tali differenti modalità di ricarica. Per verificare la modalità di ricarica della vostra auto ibrida, sarà sufficiente controllare il vostro libretto delle istruzioni dove, nel capitolo specifico riservato alle operazioni di ricarica, vengono espressamente definite e descitte le operazioni che è necessario compiere.

46

Verificare la presenza del dispositivo plug-in

Il primo elemento da valutare è dunque quello di capire se la vostra auto dispone di un dispositivo plug-in, oppure di un normale propulsore elettrico. Va dunque detto che, nei modelli di auto ibrida cosiddetti "plug-in", la ricarica avviene collegando la vettura ad una presa elettrica, la quale consente dunque di ricaricare la batteria per mezzo della normale rete di casa. Analogo procedimento avviene quando si decide di ricaricare l'auto ibrida presso le colonnine dei parcheggi, situate in aree specifiche della città. Il processo di ricarica può richiedere dai 30 ai 100 minuti.

56

Ricaricare nelle fasi di accelerazione e decelerazione

In tutti gli altri modelli di auto ibride, invece, la batteria della vettura collegata ad un propulsore elettrico si ricarica direttamente durante le fasi di accelerazione e decelerazione della vettura stessa. Dunque, in questi casi, il processo di ricarica non prevede alcun intervento di tipo manuale. In questi casi è infatti l'auto a trasformare l'energia che si produce (ad esempio durante la frenata) in energia elettrica. Ciò si verifica ogni volta che il livello della carica della batteria si porta al di sotto della soglia minima e una spia luminosa e sonora avverte della necessità di passare ad una necessaria ed immediata operazione di ricarica.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Manutenzione auto ibride: i controlli da effettuare

Le auto elettrificate, in particolare i modelli ibridi, vivono in questi ultimi tempi un vero e proprio “boom” sul mercato italiano delle vendite auto. Il motivo che spinge al successo questo tipo di vetture dal carattere “green” è rappresentato...
Manutenzione

Batterie auto: come funzionano e come ricaricarle

Le batterie delle autovetture rappresentano dei dispositivi per l’accumulo di energia elettrica (tale accumulo si verifica attraverso un processo chimico). Questi elementi imprescindibili di ogni vettura, funzionano in tutto e per tutto come una normale...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare la batteria dell'auto

Uno degli incubi peggiori di ogni guidatore è di rimanere bloccati con la macchina che non si accende. Spesso il problema è dovuto alla batteria che per logorìo o per una luce rimasta accesa sull'auto, si scarica. Ci sono alcuni metodi che potete intraprendere...
Manutenzione

Come registrare i freni a tamburo dell'auto

L'auto ha sempre bisogno di revisione e spesso va controllata. Tutti i componenti vanno presi in considerazione e mantenuti integri. In particolar modo occorre avere cura dei freni a tamburo. Questi si trovano nelle ruote posteriori dell'auto. La tipologia...
Manutenzione

Auto elettriche e autonomia ridotta d'inverno: cosa fare

Il sopraggiungere dell’inverno, rappresenta senza dubbio un momento critico per chi possiede un’auto elettrica. Questo perché la rigidità del clima inibisce alcune specifiche funzionalità dell'auto elettrica, rendendola meno performante e dunque...
Manutenzione

Come collegare la batteria dell'auto con i cavi

Accade spesso che, avviando il motore dell'auto, non riusciamo a far partire la macchina o che, mentre si guida, la batteria si scarichi. In questo caso significa che l'alternatore non produce più energia elettrica per caricare la batteria, in virtù...
Manutenzione

Come ricaricare la batteria scarica dell'auto

Malauguratamente può capitare a tutti di non riuscire ad avviare l'automobile, e che la causa di questo disagio sia proprio la batteria scarica. È semplicissimo uscire da questo piccolo intoppo, è sufficiente avere a disposizione un amico che ci conceda...
Manutenzione

Come ricaricare la batteria dell'automobile

Potrebbe capitare a chiunque di ritrovarsi con la batteria dell'automobile scarica per strada e non sapere davvero cosa fare. Ma in questi casi, non occorre farsi prendere dallo sconforto. Esistono infatti alcune modalità che possono essere utilizzate...