Come smontare il gruppo volano statore

Tramite: O2O 18/10/2018
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

Come gli amanti delle moto sicuramente sapranno, quelle da cross a due tempi montano dei componenti elettronici dietro il volano, per cui per la rimozione di quest'ultimo è spesso necessario avere un libero accesso senza ostacoli alla guarnizione della manovella per consentire l'ispezione o la sostituzione delle parti. Uno di questi componenti è lo statore, ovvero l'insieme delle parti fisse che, quando viene smontato, permetterà di avere uno stretto controllo visivo delle parti elettroniche alloggiate dietro il volano, facilitando anche le altre operazioni di servizio relative alla trasmissione. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come smontare il gruppo volano statore.

28

Occorrente

  • Chiavi esagonali
  • Chiavi inglesi
  • Estrattore
  • Cacciavite
  • Pistola ad aria
  • Compressore
38

Valutate la tipologia di scooter

Prima di cominciare l'intervento, bisogna sapere che la procedura presenta delle piccole differenze a seconda che si tratti di uno scooter ad aria o a liquido. Nel primo caso, sarà necessario smontare il copricarter della ventola di raffreddamento e successivamente la ventola stessa. Nel secondo caso, invece, soprattutto se si tratta di un Minarelli, bisognerà smontare la conchiglia della pompa dell'acqua. Se infine ci si troverà dinanzi ad uno scooter della Piaggio, sarà meglio come prima cosa smontare solo un copri-volano di plastica perché la pompa dell'acqua in questo modello si troverà in un altro luogo.

48

Svitate il bullone al centro del volano

Veniamo all'intervento di smontaggio: svitare il bullone al centro del volano con la pistola ad aria (di solito 15 o 17). Poi, aiutandosi con l'estrattore, è possibile sfilare più facilmente il volano. In questa fase, è necessario prestare particolare attenzione nel corretto posizionamento dell'estrattore onde evitare di spanare la filettatura del volano, che ne comprometterebbe il corretto funzionamento.

58

Estraete lo statore

Fatto ciò, ci si troverà davanti lo statore, che è fissato al carter tramite tre viti; una volta svitate queste ultime, sarà possibile estrarre lo statore. Per far ciò, occorrerà prima ovviamente aver staccato i cavi elettrici. Dopo l'estrazione, poi, non rimarrà altro da fare che smontare un pezzo di plastica nero ben visibile fissato anch'esso mediante delle viti. Se le viti dopo lo smontaggio risultano rovinate, è bene cambiarle altrimenti non si riuscirà a stringerle bene nella fase di montaggio, cosa potrebbe rivelarsi molto pericolosa ai fini della sicurezza su strada. Ecco quindi terminata una guida davvero semplice che permetterà però di diventare almeno in parte indipendente per gli interventi vicino al proprio scooter.

68

Segnate la posizione originaria dello statore

Vi ricordiamo infine che, quanso di effettua uno smontaggio o una mofidica della posizione originaria dello statore, si va a modificare anche l'anticipo della accensione del motore, con la conseguenza di una sostanziale modifica dei tempi nei quali scocca la scintilla della candela rispetto alla posizione del pistone. Regolare nel giusto modo lo statore, è dunque condizione essenziale per un corretto funzionamento del motore. Ed è per questa ragione che, ogni qual volta si smonta uno statore, è sempre consigliabile appuntarsi la sua posizione esatta segnalandola con un tratto di penna indelebile sulla superficie dello statore stesso. Questo vi faciliterà poi nel lavoro di rimontaggio e vi permetterà di ricollocare lo statore nella sua posizione corretta e precedente.

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Manutenzione: Come riparare il volano dell'auto

La frizione consente il corretto inserimento delle marce. All'interno della frizione si trova il cuscinetto reggispinta che si aziona attraverso la leva della frizione. La leva lo spinge al centro della molla a diaframma. A sua volta la molla spinge lo...
Manutenzione

Come smontare la frizione dell'auto

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come smontare la frizione dell'auto. Bisogna innanzitutto sapere che la frizione, come tante altre componenti dell'auto, tende ad usurarsi inesorabilmente con il passare del tempo,...
Manutenzione

Come cambiare il gruppo termico all'ape 50

Tra i veicoli che hanno segnato un epoca non possiamo sicuramente dimenticare l'Ape Piaggio 50. Seppur discutibile per quanto riguarda la sicurezza su strada, Piaggio Ape 50 ha conquistato i cuori di moltissimi italiani proprio per le sue caratteristiche...
Manutenzione

Come smontare le prese d'aria nella Fiat Panda

Le prese d'aria sono un elemento fondamentale in ogni vettura, perché assicurano un ricambio d'aria e mantengono l'abitacolo fresco e pulito. Oltre a queste andrebbe anche sostituito il filtro dell'aria, che assicura un corretto riciclo d'aria all'interno...
Manutenzione

Come smontare l'albero di trasmissione

La guida che avrete l'opportunità di leggere nei prossimi passi si occuperà di meccanica. Infatti, cercheremo di spiegarvi in maniera molto semplice e sintetica, ma pur sempre chiara, come andare a smontare l'albero di trasmissione. Partirei dicendo...
Manutenzione

Come smontare un pannello di un' autovettura

Può capitare alle volte che il meccanismo del motorino che regola l'alzarsi e l'abbassarsi del vetro di una portiera si guasti, o che ci sia semplicemente bisogno di fare un po' di manutenzione all'interno dello sportello. Molto spesso però il modo...
Manutenzione

Come smontare il volante della BMW

In una qualsiasi autovettura anche il volante è soggetto ad usura. La sostituzione dipende da un utilizzo troppo frequente o da agenti esterni. In alternativa, dopo un incidente, può verificarsi la deformazione della corona dello sterzo. Togliere il...
Manutenzione

Come smontare il volante dell'Audi A3

Se avete intenzione di smontare il volante della vostra Audi A3 e non sapete come fare, questa è la guida che fa per voi, in quanto vi servirà a comprendere come rimuovere il volante di un'Audi A3 in modo preciso e chiaro e senza danneggiare le parti...