Come sostenere l'esame per la Patente senza frequentare la Scuola Guida

Tramite: O2O 21/05/2016
Difficoltà: media
18

Introduzione

Prendere la patente di guida, si sa, è costoso e non tutti possono permettersi di pagare circa 500 Euro per effettuare un corso che dura più o meno 30 ore. È possibile, con una buona dose di impegno, studiare autonomamente e sostenere l'esame direttamente presso la Motorizzazione Civile, pagando esclusivamente le tasse allo Stato senza frequentare lezioni e guide presso la scuola. In questa semplice ma esauriente guida vedremo, pertanto, come sostenere l'esame per la patente senza frequentare la scuola guida.

28

Occorrente

  • Internet
  • Programmi di Esercitazione
38

Sostenere un esame da privatista

Sostenere un esame da privatista presso la Motorizzazione Civile può risultare molto vantaggioso, in quanto si può risparmiare sulle spese e si possono evitare difficoltà non indifferenti. L'importante è che tu sia in grado di prepararti senza l'ausilio di lezioni e di guide. Per prima cosa, è necessario recarsi presso la sede della Motorizzazione Civile più vicina al propria zona di domicilio, per poi richiedere tutti quanti i documenti che dovranno essere compilati, ed i bollettini da pagare. Una volta effettuato tutto questo, si può procedere allo studio teorico per l'esame di guida.

48

Reperire un libro dal quale seguire la teoria dell'intero corso

Per prima cosa, è necessario reperire un libro dal quale seguire la teoria dell'intero corso. Il libro è acquistabile, facilmente, e presenta dei costi variabili ma sempre molto contenuti. Sulla rete se ne trovano di parecchie versioni stampabili o comunque consultabili anche online. È sufficiente effettuare qualche piccola ricerca tramite uno dei tanti motori di ricerca come google, ed il gioco è praticamente fatto. Eventualmente, per la propria preparazione prettamente teorica, è possibile fare affidamento anche al Codice della Strada ed alle sue normative.

58

Effettuare vari quiz

Successivamente, per mettersi alla prova, è necessario provare ad effettuare vari quiz. Anche questi sono facilmente reperibili dalla rete. La compilazione dei numerosi quiz consentirà di comprendere dove si presentano delle lacune e dove, invece, si ha una preparazione maggiore. Attraverso la loro compilazione, è possibile comprendere se si è abbastanza preparati da commettere meno di 4 errori all'esame ufficiale. Inoltre, si ha bisogno, pertanto, di un programma, di un libro o di un sito internet, in grado di permettere lo svolgimento di una sorta di Fac-Simile delle Schede Ministeriali. È buona regola prestare attenzione alle cosiddette domande trabocchetto, a cui è abbastanza facile incorrere in errori.

68

Esercitarsi nella guida

Per quanto riguarda, invece, la pratica, una volta iscritti alla motorizzazione, verrà rilasciato il cosiddetto foglio rosa. Questo documento consentirà di guidare sulle strade urbane e su quelle extraurbane, accompagnato da un adulto con almeno 10 anni di patente. Anche in questo caso, è molto importante effettuare molte guide, in modo da sciogliersi e prendere l'abitudine ad utilizzare quegli accorgimenti che gli esaminatori guardano. È fondamentale tenere sotto controllo gli specchietti, e mantenere le mani alle 10 e 10 sul volante, tenere la cintura ben allacciata, guidare correttamente durante il parcheggio in retromarcia ed in salita. Ci sarebbero altre raccomandazioni da farvi, ma queste sono quelle principali. Generalmente l'esame pratico dura molto poco, ed è sufficiente farsi vedere sicuri durante la guida e con le idee chiare su quello che si deve, si può e non si può fare. Anche in questo caso, è buona regola fare attenzione alle domande trabocchetto da parte dell'esaminatore.

78

Effettuare i versamenti

Il costo totale dei versamenti, delle visite mediche e delle tasse si aggira attorno agli 80 Euro, rispetto ai i circa 500 Euro delle Scuole Guida. Preparandosi autonomamente, si risparmierà un bel po' di soldi (circa 420 Euro). Sostenere l'esame da privatista non è gratis, pertanto, ma certamente riduce notevolmente le spese a proprio carico.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non ti senti pronto per sostenere l'esame, rimandalo. In caso di bocciatura, dovrai aspettare, infatti, almeno un mese prima di sostenere il successivo.
  • Svolgi quante più schede possibile e controlla sempre dove hai sbagliato.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Patente

Come prepararsi al meglio all'esame per la patente B

Quando ci si appresta a sostenere per la prima volta l'esame di guida, indipendentemente dal tipo di patente, subentra quasi sempre una certa ansia dovuta alla paura di sbagliare. La patente B è sicuramente quella più diffusa in generale, ma questo...
Patente

Come fare l'esame della patente da privatista

Per chi desidera risparmiare un po' di soldi, l'esame della patente da privatista può davvero rappresentare la soluzione ideale. Anche dal punto di vista strettamente economico. Questa procedura, certamente più rapida e veloce, consente infatti di ottenere...
Patente

Come prepararsi per superare l'esame della patente

L'esame di guida è da sempre stato, per le persone del tutto inesperte, un vero e proprio problema da superare. Ma è anche un momento importante della vita di ognuno di noi, perché ci permetterà di poter guidare un proprio mezzo di trasporto, che...
Patente

5 trucchi per superare l'esame teorico della patente

L'esame teorico della patente è quello che rispetto alla pratica spaventa un po' tutti. Negli ultimi anni c'è una modalità che rispetto al passato è ancora più severa. Se vi accingete a dare l'esame oggi, non avete più la scheda cartacea dei quiz...
Patente

Come passare l'esame di teoria patente B

La patente può essere di diversi gradi, identificati tramite le lettere dell'alfabeto. La più comune è la B, che si può avere dopo aver compiuto diciotto anni. Ma per ottenerla occorre sostenere degli esami teorici e pratici. Quest'ultimi vengono...
Patente

Come superare l'esame di Teoria della Patente

Superare l'esame di guida rappresenta uno dei sogni di ogni giovane automobilista. Essere indipendenti, infatti, è l'ambizione di molti. A cominciare dall'indipendenza di muoversi e di spostarsi con un mezzo confortevole e funzionale come l'automobile....
Patente

Patente: 10 errori da evitare per superare l'esame

L'esame di guida rappresenta sempre un momento emozionante ma allo stesso tempo molto stressante, tuttavia una volta terminato è molto bello poter finalmente accendere il motore e partire: che sensazione impagabile! In questa utilissima lista ti spiego...
Patente

Esame patente auto: consigli per la prova pratica

Prendere la patente è ormai quasi un passaggio obbligato: l'auto è il mezzo di trasporto più usato perché è quello che più di ogni altro ci rende autonomi e liberi di muoverci secondo le nostre esigenze.Per ottenere questo documento dobbiamo però...