Come sostituire il motorino di avviamento alla Fiat Panda

Tramite: O2O 31/05/2018
Difficoltà: media
15
Introduzione

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come sostituire nel migliore dei modi il motorino di avviamento alla Fiat Panda. Di solito guidare una macchina è sempre un'emozione grandissima, ma affinché continui a camminare indisturbata e senza problemi è necessario di tanto in tanto provvedere alla sua manutenzione. Può capitare infatti in taluni casi che qualche componente possa rovinarsi con il passare del tempo e che ci sia bisogno di cambiarlo, come ad esempio il motorino di avviamento, un componente a dir poco fondamentale per il buon funzionamento di una vettura ed il discorso ovviamente vale anche per la Fiat Panda. Infatti, dopo qualche anno, può succedere che il motorino di avviamento possa dare qualche segnale di cedimento. Per sostituirlo, si può effettuare il tutto anche da soli e senza dover per forza di cose ricorrere ad un meccanico specializzato, a condizione ovviamente che si abbia una buona dose di manualità. Così facendo, è possibile risparmiare una somma consistente di denaro, cosa che in tempi di ristrettezza economica non guasta mai. L'operazione non è particolarmente complicata, ma richiede comunque tempo. C'è da tenere presente comunque che nel caso in cui il motorino di avviamento sia semplicemente difettoso, non si dovrà affatto sostituirlo, bensì fare una verifica sui vari collegamenti elettrici anche attraverso il proprio elettrauto di fiducia che provvederà a rimetterlo in sesto.

25

Verificare se il motore fatica ad avviarsi

Innanzitutto occorre verificare il motore della Fiat Panda quando si accende. Se ci si dovesse rendere conto che il motore medesimo fatica non poco ad avviarsi, ciò vorrà dire che il motorino di avviamento dovrà essere cambiato al più presto, in particolar modo se si è all'inizio della stagione invernale. Non bisogna infatti aspettare che l'inverno finisca, ma sostituire quanto prima il motorino di avviamento allo scopo di evitare problemi più seri. Per fare detta procedura, è assolutamente necessario trovare un posto in cui lavorare, ad esempio il garage di casa propria. Nello scegliere il nuovo motorino di avviamento per la Fiat Panda, sia presso un negozio di ricambi per auto, sia online, in quest'ultimo caso con notevole risparmio sul prezzo di acquisto. Bisogna fare attenzione a verificare che sia perfettamente compatibile con questo modello di auto. Una volta in possesso di questo componente, sarà possibile iniziare la procedura di sostituzione.

35

Individuare la posizione del motorino di avviamento

Attendere il tempo necessario affinché il motore della Fiat Panda si raffreddi del tutto, quindi aprire il cofano con la leva apposita e scollegare il polo negativo della batteria. Successivamente, individuare la posizione in cui si trova il motorino di avviamento. Qualora si dovesse trovare sulla parte superiore del motore, non si dovrà sollevare, ma se invece fosse posizionato sulla parte inferiore, sarà allora necessario tirarlo su. Individuare poi i vari cavi che hanno la funzione di alimentare il motorino di avviamento, quindi staccarli ad uno ad uno e senza forzare eccessivamente.

45

Confrontare i due motorini di avviamento

Analizzare con molta accuratezza tutti i punti di fissaggio del motorino di avviamento. Tutto ciò servirà poi per la fase di montaggio del nuovo motorino di avviamento. Rimuovere dunque quello vecchio e metterlo da una parte per conferirlo in seguito presso un centro di raccolta. Sarà comunque importante provvedere a recuperare la staffa di montaggio, la quale è posta sul retro del motorino di avviamento. A questo punto sarà necessario confrontare i due motorini di avviamento, sia il vecchio che il nuovo, allo scopo di accertarsi che i punti di fissaggio siano identici. Ricolloca successivamente la staffa di montaggio, quindi posizionare il nuovo motorino di avviamento esattamente allo stesso posto del vecchio. Procurarsi poi una staffa di tipo metallico per poter pulire molto bene i ditali che potrebbero essersi ossidati con il passare del tempo. Fatto il tutto, sarà necessario rimettere al loro posto tutti i cavi di alimentazione del motorino di avviamento.

55

Effettuare un giro di prova con la Fiat Panda

A questo punto, il nuovo motorino di avviamento sarà correttamente montato sulla Fiat Panda. Accertarsi comunque che nessun oggetto o attrezzo sia rimasto nell'area del vano motore. Ricollegare dunque il polo negativo della batteria ed infine richiudere il cofano. È ora consigliabile effettuare un giro di prova con la Fiat Panda allo scopo di verificare che il nuovo motorino di avviamento funzioni correttamente. Il giro di prova ovviamente dovrà durare per qualche chilometro, solo così si potrà constatare il regolare funzionamento di tale componente.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come sostituire il filtro dell'aria alla Fiat Panda

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di automobili e, nello specifico, di riparazioni. Come avrete potuto già comprendere attraverso la lettura del titolo che abbiamo inserito nella guida, ora andremo a spiegarvi Come fare per sostituire...
Auto

Come sostituire gli specchietti laterali della Fiat Panda

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come sostituire nel migliore dei modi gli specchietti laterali alla Fiat Panda. Proprio gli specchietti laterali delle automobili rappresentano degli accessori indispensabili allo...
Auto

Come sostituire il radiatore della Fiat Panda

Ogni automobile ha la necessità di effettuare una costante opera di manutenzione nel corso del tempo, in modo da mantenerla sempre al meglio delle sue prestazioni e per garantire la giusta sicurezza di chi è a bordo del veicolo stesso. In questa guida...
Auto

Come cambiare i fanali della Fiat Panda

La piccola utilitaria Fiat Panda, nacque nel 1980. La seconda serie uscì nel 2003 mentre la terza ed ultima serie risale al 2012, quindi in base alla versione di quest'auto che abbiamo in possesso, potremmo trovare delle piccole differenze riguardanti...
Auto

Come spurgare il radiatore della Fiat Panda

Di sicuro la Fiat Panda è un'auto di qualità, in particolar modo per ciò che riguarda il nuovo modello uscito ormai da diverso tempo, anche se come tutti i restanti veicoli necessita di una manutenzione costante e regolare nel tempo. Ad esempio, il...
Auto

Come montare l'autoradio sulla Fiat Panda

Nella maggior parte dei casi, quando la propria automobile necessita di alcuni piccoli interventi di manutenzione o di miglioramento, si preferisce ricorrere all'aiuto del proprio meccanico di fiducia, il quale saprà senza ombra di dubbio seguire ciascun...
Auto

Come cambiare le casse della Fiat Panda

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come cambiare le casse della Fiat Panda. Eseguire delle modifiche o dei piccoli interventi di manutenzione alla propria automobile, non è mai un'impresa molto semplice, soprattutto...
Auto

Navigatore: come montarlo sulla Fiat Panda

C'era un tempo in cui le famiglie, durante il periodo delle vacanze, si preparavano per viaggi in auto particolarmente lunghi e, in queste occasioni, l'atlante stradale non mancava praticamente mai fra le mani del conducente ed era sempre pronto a far...