come sostituire il pignone della moto

Tramite: O2O 20/02/2017
Difficoltà: facile
16
Introduzione

Nella guida che seguirla andremo a occuparci di moto e, come avrete potuto comprendere dal titolo che contraddistingue la guida, ci dedicheremo a spiegarvi come sostituire il pignone della moto. Chiariamo immediatamente cosa sia il pignone: esso è una ruota dentata, i cui denti agganciano la catena di trasmissione o una cinghia o un altro ingranaggio. I pignoni possono essere usati per trasmettere moto rotatorio: nelle biciclette, moto, automobili e carri armati, o per trasmettere movimento lineare a un nastro o macchine utensili. Nel caso della moto i pignoni si trovano sulla ruota e sul cambio. In questo caso la corona (più grande) è montata sulla ruota, il pignone (più piccolo) sul cambio. Nello specifico, ci riferiamo al pignone della trasmissione della moto quando ci dedichiamo all'ingranaggio collegato al perno d'uscita del cambio, sia esso di tipologia a marce, sia esso a variazione continua, che è collegato alla corona posteriore tramite una catena, ma oltre alla trasmissione tramite catena, esiste la possibilità di un collegamento tra i due organi anche con una cinghia dentata.

26
Occorrente
  • serie di chiavi a tubo ed esagonali, pinze a becco stretto, pinze appuntite, pignone nuovo.
36

Come prima cosa, metti la moto in folle, e parcheggiala vicino a un muro, in modo che il lato dove si trova il pignone sia davanti a te. Inizia con lo smontare il carterino che protegge il pignone, con una chiave a tubo o esagonale, a seconda del modello di moto. Ora, andando a utilizzare delle pinze aventi il becco stretto, rimuovi il fermo della falsa maglia della catena, stando ben attento a non farlo staccare via.

46

Ora, una volta che sarai arrivato a questo punto, potrai proseguire rimuovendo la catena dalla corona, per poi farla scivolare sul pignone tirandola lateralmente. Nello specifico, il riferimento è al pignone trattenuto da un fermo avente forma ad anello. Quindi prendi delle pinze appuntite, e allarga il fermo (ti accorgerai che questo è leggermente elastico), in modo da farlo uscire dalla scanalatura che è posta sull'alberino del pignone, e subito dopo estrailo. Con le mani puoi tirare fuori il pignone usurato e poi pulire con molta attenzione la sua sede.

56

Sempre aiutandoti con le mani, puoi inserire il nuovo pignone nella sua sede. A questo punto allarga il fermo con le pinze appuntite e inseriscilo nella scanalatura dell'alberino del pignone (dovresti sentire un piccolo 'clik'). Successivamente prendi la catena e falla scorrere sul pignone fino a quando non avrà raggiunto la corona: in questo punto è più semplice montare la falsa maglia. Procedi adesso col montare, quest'ultima, sulla catena; con le pinze a becco stretto inserisci il fermo. Rimonta il carterino che protegge il pignone.
Proseguite a informarvi sulla tematica, in modo da poter raccogliere in rete ulteriori informazioni su questo argomento specifico, andando oltre i tre passi della nostra guida. Vi allego un link di riferimento per indicarvi un ottima fonte d'informazione sul tema: https://it.wikipedia.org/wiki/Pignone(meccanica).
Spero che questa guida su come sostituire il pignone della moto possa esservi stata utile.

66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Ti consiglio di cambiare anche corona e catena per una durata maggiore
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come sostituire la trasmissione di una moto

La trasmissione è fondamentale per il corretto funzionamento della moto. Infatti, se essa presenta anomalie o difetti si corre il rischio di restare inevitabilmente a piedi. Gli sforzi che la trasmissione deve sopportare sono estremi: flessione, trazione...
Manutenzione

Come pulire catena, corona e pignone

La pulizia della trasmissione finale di una moto rientra negli interventi di manutenzione ordinaria ed in quanto tale, va eseguita periodicamente. La seguente guida spiega come pulire catena, corona e pignone, per poi poter efficacemente proseguire con...
Manutenzione

Come sostituire la cinghia di distribuzione della Ford Fiesta

L'auto è considerata il principale mezzo di trasporto utilizzata dall'uomo al tal punto da diventare praticamente essenziale per brevi e lunghi spostamenti. La manutenzione del proprio mezzo a quattro ruote diventa quindi una prassi fondamentale per...
Manutenzione

Come cambiare il parabrezza alla moto

I ciclomotori sono agili, veloci ed adatti al traffico cittadino. Le dimensioni ridotte fluidificano gli ingorghi ed evitano intoppi di ogni tipo. Come per gli altri veicoli, anche una moto necessita di manutenzione ordinaria e straordinaria, per un banale...
Manutenzione

Come cambiare il liquido di raffreddamento della moto

Se avete una moto può capitare prima o poi la necessità di sostituirne il liquido di raffreddamento. Si tratta di un'operazione di manutenzione che potete benissimo effettuare da soli e senza dover portare la moto dal meccanico. In questa guida, passo...
Manutenzione

Come cambiare il filo della Frizione della moto

La moto è sicuramente uno dei mezzi di locomozione più utilizzati al giorno d'oggi, grazie alle prestazioni che offre, ma soprattutto grazie alla versatilità che è in grado di fornire durante il movimento in diversi ambienti. Inoltre, la moto crea...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare la pompa del carburante della moto

La moto, così come gli autoveicoli, necessita di una manutenzione periodica ed al tempo stesso costante, allo scopo di evitare che all'improvviso possa lasciare a piedi chi la guida a causa di un qualsiasi guasto. La pompa del carburante della moto è...
Manutenzione

Manutenzione: come riparare la pompa dell'acqua della moto

La moto per alcune persone è una vera e propria ragione di vita, al punto da paragonarla alla propria moglie. Un mezzo che regala mille emozioni e quando si è in sella, si viene catapultati in un altro mondo, pieno di adrenalina. Ma la moto non è solo...