Come sostituire il radiatore della Fiat Panda

Tramite: O2O 11/11/2020
Difficoltà: media
19

Introduzione

Ogni automobile ha la necessità di effettuare una costante opera di manutenzione nel corso del tempo, in modo da mantenerla sempre al meglio delle sue prestazioni e per garantire la giusta sicurezza di chi è a bordo del veicolo stesso. Il radiatore è una delle componenti principali del sistema di raffreddamento del motore. Qui il liquido refrigerante scorre attraverso le intercapedini, che sono circondate da alette che dirigono il flusso d'aria. Quando il veicolo si muove lungo la strada, l'aria scorre attraverso queste alette e raffredda il liquido refrigerante. Quest'ultimo, dunque, viene rimandato al motore ad una temperatura inferiore. Un radiatore guasto può causare il surriscaldamento del motore e potenziali danni al motore stesso, provocando il fenomeno dell'ebollizione con la possibile bruciatura della guarnizione della testata. In questa guida spiegheremo dettagliatamente come sostituire il radiatore di una Fiat Panda. Questa operazione è possibile farla da soli se si ha qualche competenza a livello di meccanica ed una buona dimestichezza con questo genere di interventi.

29

Occorrente

  • Radiatore nuovo
  • Chiavi inglesi
  • Contenitore
  • Cacciavite
  • Pinze
39

Preparare l'auto

Una volta che è stata parcheggiata l'automobile in una zona abbastanza comoda e sicura, si può cominciare con l'operazione di sostituzione. È fondamentale, per prima cosa, attendere che il motore si raffreddi, soprattutto se la macchina è stata appena utilizzata e parcheggiata. Successivamente, si può aprire il vano del motore, per poi staccare il connettore dell'elettroventola e la staffa che vi è fissata. Togliendo la ventola, occorre staccare anche il connettore del radiatore e per farlo ci si può servire della chiave da 24, appositamente studiata per svolgere questo genere di funzioni.

49

Estrarre il liquido

A questo punto, posizionare un contenitore sotto la Fiat Panda, e precisamente al di sotto la parte destra della zona in cui è collocato l'elemento da cambiare. Per far sì che questa operazione risulti più agevole, sollevare la parte anteriore della macchina con un cavalletto, posizionare un cuneo dietro le ruote posteriori e inserire il freno di stazionamento. A questo punto, si deve staccare il manicotto inferiore, eliminando la fascetta, e si deve fare fuoriuscire tutto quanto il liquido collocato al suo interno, che opportunamente dovrebbe riversarsi nella bacinella appena posizionata.

59

Rimuovere il vecchio radiatore

Successivamente, è necessario staccare anche il manicotto superiore insieme al tubo che proviene dalla vaschetta di riempimento. Staccando anche le due staffe che collegano l'elemento all'automobile stessa, svitando i due bulloni, oppure semplicemente togliendo l'incastro, si può rimuovere il radiatore. Questo deve essere estratto, rimuovendo anche il termostato, che tuttavia può essere riutilizzato sul nuovo radiatore che andrà a sostituire il vecchio.

69

Montare il nuovo radiatore

Il termostato deve essere montato nella stessa zona in cui è stato staccato dal vecchio radiatore, prestando la massima attenzione di farlo in maniera molto capillare. A questo punto, è necessario prendere il nuovo pezzo di ricambio, per poi inserirlo nella zona opportuna, avendo cura di svolgere le stesse operazioni appena effettuate in maniera uguale ma con il procedimento inverso. Quindi, utilizzando una pinza o un cacciavite (a seconda del tipo fascetta), far scorrere le fascette stringitubo in posizione e serrarle. Dopodiché spurgare l'aria dal sistema di raffreddamento, aprendo l'apposita valvola di spurgo.

79

Collegare gli altri componenti

A seguire, si devono rimontare i manicotti, le staffe, l'elettoventola ed i vari connettori esattamente nella stessa posizione in cui si trovavano, prima di essere stati smontati e rimossi in precedenza. Successivamente, si deve rimettere il liquido che era stato versato nella vaschetta, ed è necessario controllare che il suo livello sia quello adeguato per il corretto funzionamento dello strumento. Una volta eseguito queste operazioni in modo che vi abbiamo indicato, il radiatore funzionerà in modo corretto. In questa maniera si riusciranno a risparmiare dei soldi, che altrimenti andrebbero a qualche professionista del settore. Quindi, come vedete, è possibile sostituire il radiatore di una Fiat Panda (ma anche di altre vetture) in modo autonomo e senza recarsi in officina.

89

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come sostituire il motorino di avviamento alla Fiat Panda

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come sostituire nel migliore dei modi il motorino di avviamento alla Fiat Panda. Di solito guidare una macchina è sempre un'emozione grandissima, ma affinché continui a camminare...
Auto

Come sostituire il filtro dell'aria alla Fiat Panda

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di automobili e, nello specifico, di riparazioni. Come avrete potuto già comprendere attraverso la lettura del titolo che abbiamo inserito nella guida, ora andremo a spiegarvi Come fare per sostituire...
Auto

Come sostituire gli specchietti laterali della Fiat Panda

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come sostituire nel migliore dei modi gli specchietti laterali alla Fiat Panda. Proprio gli specchietti laterali delle automobili rappresentano degli accessori indispensabili allo...
Auto

Come cambiare i fanali della Fiat Panda

La piccola utilitaria Fiat Panda, nacque nel 1980. La seconda serie uscì nel 2003 mentre la terza ed ultima serie risale al 2012, quindi in base alla versione di quest'auto che abbiamo in possesso, potremmo trovare delle piccole differenze riguardanti...
Auto

Come spurgare il radiatore della Fiat Punto Evo

La guida che andremo a scrivere nei passi che seguiranno, si occuperà di meccanica, in quanto andremo a spiegarvi i passaggi per comprendere come riuscire a spurgare il radiatore della Fiat Punto Evo. Possiamo incominciare a valutare la risoluzione di...
Auto

Come montare l'autoradio sulla Fiat Panda

Nella maggior parte dei casi, quando la propria automobile necessita di alcuni piccoli interventi di manutenzione o di miglioramento, si preferisce ricorrere all'aiuto del proprio meccanico di fiducia, il quale saprà senza ombra di dubbio seguire ciascun...
Auto

Come spurgare il radiatore della Fiat Stilo

Il radiatore della "Fiat Stilo" ha bisogno periodicamente di essere controllato accuratamente: infatti, esso costituisce uno dei principali componenti dell'automobile, perché internamente circola del liquido avente il ruolo di far sì che vengano evitati...
Auto

Come spurgare il radiatore della Fiat Croma

La Fiat Croma, come d'altronde tutte le altre autovetture, ha necessità di essere mantenuta nel miglior modo possibile. In modo particolare, è importante effettuare una manutenzione per quello che riguarda il radiatore, ovvero uno dei componenti principali...