Come sostituire l'alternatore dell'Audi A3

Tramite: O2O 01/09/2020
Difficoltà: media
18

Introduzione

L'alternatore è un elemento del sistema elettrico che si occupa di tenere carica la batteria dell'auto, trasformando il lavoro del motore in energia elettrica. È importante che questo pezzo del motore funzioni in modo consono, perché il suo malfunzionamento può portare ad un cattivo comportamento della batteria stessa. La quale, dopo un po', finirebbe col perdere la sua carica o si scaricherebbe in fretta, una volta caricata manualmente. Nel caso in cui il guasto all'alternatore sia grave, si rischia un'avaria completa del sistema elettrico, che non consentirebbe assolutamente la marcia del veicolo. Nello specifico, il suddetto problema sembra essere molto comune nelle Audi A3. Per cui questa semplice guida vi insegnerà a sostituire il pezzo in totale sicurezza (vostra e dell'Audi) e con estrema facilità, in modo da risparmiare non solo tempo, ma anche il denaro che spendereste dal meccanico. Nei prossimi passi, andremo quindi a vedere come sostituire l'alternatore dell'Audi A3.

28

Occorrente

  • Prese e chiavi dell'Audi A3
  • Alternatore per il modello Audi A3
  • Guanti da lavoro
38

I segnali del malfunzionamento

Innanzitutto è utile sapere che una prima avvisaglia di un malfunzionamento della puleggia dell'alternatore è data da un leggero, ma persistente rumore. Una sorta di "tac" "tic", che sembra provenire dalla bocchetta del climatizzatore. È consigliabile intervenire in questo momento o, quanto meno, attrezzarsi del necessario per essere in grado di sostituire da soli l'alternatore. Il tutto prima che si esaurisca definitivamente la batteria, costringendoci in poco tempo a rimanere con la macchina bloccata. Una conferma di questo malfunzionamento può esserci data, non solo dal calo consistente della tensione della batteria, ma anche dallo spegnimento dell'apposita spia sul cruscotto della nostra macchina. Ecco dunque come dovremo intervenire.

48

Le fasi iniziali di intervento

Come prima cosa, dovremo parcheggiare la macchina e spegnere il motore, di modo da lasciarlo raffreddare per un po'. Al fine di evitare scintille o ulteriori problematiche è primariamente necessario staccare la batteria, scollegando dapprima il polo negativo. Individuare l'alternatore è abbastanza facile, in quanto basterà osservare la cinghia a serpentina che passa sopra alla puleggia e si collega infine all'alternatore. A questo punto, si può procedere a rimuovere questa cintura, selezionando la chiave di misura appropriata ed iniziando a ruotare il bullone tendicinghia per allentarla. Una volta fatto ciò, sarà possibile rimuovere l'alternatore.

58

La sostituzione

Adesso si devono svitare tutte le viti che collegano l'alternatore al gruppo, facendo attenzione a mantenere l'ordine dei fili che scollegheremo dall'alternatore. Ciò tenuto conto del fatto che bisognerà reinserirli, nell'alternatore nuovo, esattamente allo stesso modo. Tolto l'alternatore difettoso, si può inserire quello nuovo e svolgere le operazioni appena compiute in ordine inverso. È importante controllare bene tutti i collegamenti dell'alternatore ed infine si può avvitare nuovamente il bullone della cinghia, fino a quando risulterà ben tesa. In seguito si potrà riconnettere al suo posto il polo negativo della batteria. E con questa ultima azione abbiamo terminato la riparazione dell'alternatore e la nostra macchina è pronta per funzionare come e meglio di prima. Per la sostituzione, l'importante è intervenire alle prime avvisaglie di malfunzionamento, per non andare a influire sulla vita utile della batteria. Considerando che quest'ultima, se non viene caricata totalmente per periodi prolungati, rischia di perdere il suo potenziale, obbligandoci ad una doppia sostituzione.

68

La manutenzione

Per evitare un'usura accelerata dell'alternatore della nostra Audi A3, è bene tuttavia ricordare che si tratta di un componente elettrico. E, come tale, si deve risparmiare se non è strettamente necessario. Ciò sta a significare che occorre, a sua volta, risparmiare la batteria dell'autovettura. Evitando, per esempio, di tenere acceso lo stereo troppo a lungo o le luci, se queste non sono indispensabili. Così facendo, potremo assicurare all'alternatore la sua durata media, che si aggira intorno ai sette anni. Ovvero ad un chilometraggio che va dai 150.000 ai 250.000 km. Naturalmente bisogna scegliere un alternatore di ottima qualità, adatto al modello del nostro autoveicolo. Ora potremmo ripartire, non solo avendo risparmiato un po' di soldi, ma soprattutto senza il rischio di rimanere fermi per strada. Non bisogna comunque dimenticare che, per svolgere il lavoro di sostituzione dell'alternatore, occorre possedere una certa manualità ed un minimo di conoscenza di meccanica dell'auto. Diversamente, è assolutamente consigliabile rivolgersi ad un esperto del settore.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La sostituzione dell'alternatore di un'automobile comporta un certo costo, specialmente se il pezzo è di buona qualità e ci si affida ad un elettrauto. Con una buona manutenzione, il pezzo durerà a lungo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come smontare il volante dell'Audi A3

Se avete intenzione di smontare il volante della vostra Audi A3 e non sapete come fare, questa è la guida che fa per voi, in quanto vi servirà a comprendere come rimuovere il volante di un'Audi A3 in modo preciso e chiaro e senza danneggiare le parti...
Manutenzione

Come cambiare la serratuta ad un'Audi A3

Se si è in possesso di un'autovettura della casa automobilistica Audi modello A3, si può incorrere in alcune piccole noie e altrettanti fastidi inerenti la chiusura mal funzionante di una o più porte. Nella guida seguente, interamente redatta a vostra...
Manutenzione

Come sostituire l'alternatore alla Opel Astra

Ogni automobile oltre alle varie componenti base principali che tutti conoscono, è dotata di un alternatore. L' alternatore svolge l'importante funzione di fornire elettricità all'impianto elettrico dell'auto, attraverso la batteria. Un alternatore...
Manutenzione

Come sostituire l'alternatore della Fiat Panda

Sicuramente tutti gli appassionati e proprietari di automobili sanno molto bene cos'è un alternatore, una parte molto importante del veicolo: l''alternatore è quel dispositivo che ha il compito di caricare costantemente la batteria quando l'auto è...
Manutenzione

Come sostituire la guarnizione della testata dell'Audi A4

La guarnizione della testata del motore di un'Audi A4 svolge una funzione di sicurezza davvero importante. Essa è posta tra gli organi di cilindro e testata e svolge la delicata funzione di impedire la fuoriuscita di liquidi potenzialmente pericolosi...
Manutenzione

Come sostituire il filtro dell'olio dell'Audi A4

Generalmente è consigliabile effettuare questa operazione ogni 20 mila Km. Prima di cambiare l'olio, sarà bene sollevare la parte anteriore della vettura in modo da potervi lavorare comodamente. Ricorda infine, che dopo aver sostituito il filtro dell'olio,...
Manutenzione

Come sostituire il filtro abitacolo alla Audi A1

La vostra Audi A1, come tutte le altre autovetture, è quotidianamente sottoposta ad ogni tipo di aggressione da parte di smog, polveri sottili e agenti atmosferici vari. Tutta "colpa" del crescente stato di inquinamento che colpisce le nostre città....
Manutenzione

Come sostituire il filtro gasolio all'Audi A6

L’Audi A 6 prodotta dall'omonima casa automobilistica tedesca, tra le sue tante versioni, propone anche quella a gasolio, per cui è necessario periodicamente o comunque dopo un certo numero di km percorsi, e ben stabiliti dalla casa costruttrice,...