Come sostituire la frizione alla Fiat 500

Tramite: O2O 03/09/2020
Difficoltà: media
17

Introduzione

La Cinquecento è una vettura che ha davvero segnato la storia dell'automobilismo italiano. Il nome della 500 richiama due concetti fondamentali. Il primo che è una cilindrata di 947 cc, appunto una 500. Il secondo punto è il prezzo; esso era al di sotto delle 500 mila lire. Prodotta dall'azienda automobilistica Fiat nel 1936 è stata venduta in milioni e milioni di esemplari, a partire dalla mitica "Topolino". Una macchina per essere in perfetta efficienza necessita di una continua manutenzione. Quando la vettura perde giri e si ha difficoltà nel cambiare le marce probabilmente si deve procedere alla sostituzione della frizione. Leggendo questa breve guida si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come sostituire la frizione alla Fiat 500.

27

Occorrente

  • Chiavi
  • Vaschetta
  • Bulloni
  • Cacciaviti
  • Frizione
  • Guanti
  • Scarpe chiuse
37

Collocazione vettura

La prima cosa da fare è quella di assicurarsi di avere a disposizione la giusta strumentazione. Cioè il numero di chiavi, la vaschetta, i cacciaviti e quant'altro per poter lavorare nella maniera ottimale. A questo punto si deve tener presente la sua collocazione. Per il cambio della frizione la Fiat 500 deve stare su una superficie piana. È opportuno utilizzare, se possibile, un ponte per sollevare la vettura da terra. Infine, l'auto deve essere lasciata in folle e senza freno a mano tirato.

47

Smontaggio ruote

Dopo aver portato a termine questa fase preparativa di primaria importanza bisogna cominciare il lavoro di smontaggio. All'inizio si devono togliere le ruote anteriori; si devono semplicemente privare dei bulloni che le tengono fisse ai semiassi. Poi, bisogna mettere da parte ed in ordine tutto il materiale. In seguito si devono smontare gli ammortizzatori, togliendo i bulloni dal fusello e le testine. A questo punto bisogna concentrarsi sulla sezione anteriore della vettura. È qui infatti che si trova la frizione.

57

Smontaggio supporti

Per evitare problemi a livello di sicurezza (scariche elettriche improvvise) è consigliabile scollegare il polo positivo della batteria. Per la stessa ragione si deve staccare ogni contatto anche con il motorino di avviamento. Successivamente bisogna posizionare sotto il cambio una vaschetta vuota. A questo punto si deve svitare il tappo che si trova nella parte inferiore. Così facendo si può effettuare lo scarico dell'olio. In seguito si devono smontare i semiassi, il filo della frizione ed i supporti del cambio stesso.

67

Montaggio frizione

A questo punto del lavoro è opportuno farsi aiutare da una seconda persona. Quest'ultima avrà il compito di tenere fermo il cambio. In questo modo non si corre il rischio che esso cada. Poi, bisogna dedicarsi alla rimozione della campana del cambio, del disco ed infine dello spingidisco. Ora è il momento di sostituire la vecchia frizione con quella nuova e poi iniziare le operazioni di rimontaggio. Bisogna eseguire lo stesso procedimento, ma si deve seguire l'ordine inverso. Bisogna quindi cominciare a sistemare lo spingidisco fino a rimontare le due ruote posteriori. Durante tutte le operazioni è indispensabile indossare gli occhiali di sicurezza e altri dispositivi di protezione individuali necessari (ad esempio: i guanti di lattice o le scarpe chiuse). Al termine del lavoro si deve avviare il motore e premere il pedale della frizione per verificarne il corretto funzionamento. Infine, bisogna testare il veicolo su strada. Durante la guida bisogna accelerare per osservare il calibro dei giri del motore.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per effettuare quest'operazione è meglio indossare i guanti, in quanto le mani rischiano di macchiarsi pesantemente di nero.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come sostituire le luci sul cruscotto alla Fiat 500 L

Se intendete sostituire da soli le luci sul cruscotto della Fiat 500 L potete farlo tranquillamente, purché agite con cautela e con delle linee guida ben precise. In commercio e nei negozi specializzati potete trovare dei led di varie misure con resistenza...
Manutenzione

Come sostituire la frizione alla Fiat Punto

Avere un'automobile vuol dire prendersene cura giorno dopo giorno, riuscendo ad evitare o rimediare a qualsiasi problema. Se la frizione non funziona correttamente, potreste sentire dei rumori striduli che vogliono significare che ormai è tempo di acquistare...
Manutenzione

Come sostituire la frizione della Fiat Panda

Le Fiat Panda realizzate fino al 2002 compreso, vanno spesso incontro alla rottura del cavo della frizione. Questo causa l'impossibilità di utilizzare il cambio e di azionarne la leva, rendendo il veicolo completamente inutilizzabile. Se hai un problema...
Manutenzione

Come sostituire il radiatore della Fiat 500

Buona parte dell'energia generata dal motore di un'automobile, si converte in calore. Una parte di questo calore è ovviamente espulso dal tubo di scappamento, ma il resto viene raffreddato attraverso un sistema di raffreddamento liquido il cui componente...
Manutenzione

Come sostituire il filtro gasolio alla Fiat 500

La Fiat 500 è una delle automobile più longeve della nota casa automobilistica italiana, ma anche di maggior successo. Naturalmente, come tutte le automobili, richiede un’accurata manutenzione, cosi da garantire prestazioni sempre ottimali. Tra le...
Manutenzione

Come sostituire la spazzola tergicristallo alla Fiat 500 L

La funzione del tergicristallo è quella di assicurare in qualsiasi situazione (velocità e clima) un'ottima visuale. Le spazzole infatti devono eliminare completamente l'acqua, la neve, i detriti e la polvere che si depositano sul lunotto e sul parabrezza....
Manutenzione

Come restaurare una Fiat 500 d'epoca

La Fiat 500 d'epoca è un'autovettura che ha scritto come poche la storia dell'automobilismo italiano. Ancora oggi viene ricordata con affetto e con un pizzico di malinconia dagli ex possessori, che vorrebbero tornare indietro nel tempo. Invece per coloro...
Manutenzione

Come montare lo spoiler sulla Fiat 500

Con FIAT 500 si indica una serie di autovetture prodotta per più di mezzo secolo dalla casa automobilistica torinese Fiat, e che ha conosciuto negli anni numerosissime varianti, grazie alle quali è diventata una delle auto più vendute in Italia e una...